Informazione

Pasta con peperoni e acciughe


Come si prepara la pasta con peperoni e accughe

Questa ricetta estiva inizia come sempre con il lavaggio della verdura: pulite i peperoni, eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni. Riduceteli a striscioline.

In una padella fate sciogliere in poco olio extravergine di oliva caldo i filetti di acciuga e aggiungete i peperoni tagliati a pezzi. Fate cuocere a fuoco basso e con il coperchio per circa 20 minuti, fino a quando i peperoni risulteranno morbidi. La cottura veloce mantiene il buon sapore dell’ortaggio estivo.

Prendete parte dei peperoni e create una salsa con il frullatore a immersione, aggiungendo anche la pasta di acciughe.

Ne frattempo preparate la pasta: fatela cuocere in acqua poco o per nulla salata, tanto ci penseranno le acciughe a dare sapidità al piatto. Dopo aver scolato finite gli ultimi due minuti di cottura in padella, con i pezzi di peperone e la salsa di peperone e acciughe, aggiungendo un paio di mestoli di acqua di cottura per mantecare il tutto. In questo modo il nostro primo piatto si insaporisce ulteriormente valorizzando gli ingredienti e il loro insieme.

Varianti alla ricetta

La pasta peperoni e acciughe può essere variata in diversi modi, modificando il condimento a seconda dei gusti e dell’estro del cuoco. Noi ve ne proponiamo tre qui di seguito che possono essere spunto su come cucinare un’ottima pasta ai peperoni.

  • Versione vegetariana. Potete eliminare le acciughe e utilizzare abbondante pecorino, per creare una deliziosa pasta con salsa di peperoni vegetariana. In questo caso ricordate di salare l’acqua di cottura della pasta.
  • Peperoni arrostiti. Se fate un barbecue, potete far cuocere i vostri peperoni sulla griglia e utilizzare i peperoni arrostiti invece di quelli cotti in padella.
  • Mandorle. Per una versione ancora più golosa potete aggiungere alcune mandorle tritate al condimento, meglio se fatte leggermente tostare.


Video: Spaghetti con le acciughe (Agosto 2021).