Interessante

Giardiniera sotto aceto


Come si prepara la giardiniera sotto aceto

Per preparare questa conserva dell’orto in primo luogo lavate molto bene tutte le verdure. Pelate le carote e tagliatele a bastoncini di circa 1 cm di spessore. Private i peperoni del picciolo, dei semi e dei filamenti interni e tagliatelo a quadrati o a bastoncini non troppo piccoli. Eliminate i fili del sedano e dividetelo in bastoncini.

In una casseruola non troppo grande portate a bollore l’acqua e l’aceto insieme all’alloro e a qualche grano di pepe nero. Salate e sbollentate tutte le verdure, poco alla volta, per 2 minuti. Scolatele e mettetele nei vasetti.

Lasciate raffreddare completamente il liquido di cottura delle verdure quindi dividetelo nei vasetti precedentemente sterilizzati riempiendoli fino a un centimetro dal bordo. Mettete un distanziatore (sterilizzato) in ciascun vasetto e chiudete bene.

Fate passare un’ora e, se necessario, rabboccate con il liquido fino a coprire bene le verdure. Disponete quindi i barattoli in una pentola capiente piena di acqua e procedete alla pastorizzazione per 20 minuti. Una volta freddi controllate che si sia formato il sottovuoto e riponete in dispensa: la giardiniera sottaceto è pronta.

Varianti alla classica giardiniera

Potete personalizzare la giardiniera variando mix e quantità delle verdure utilizzate, utilizzando aromi o aceto di mele puro per un gusto molto più acido. Nelle varianti è importante però tenere sempre presente che non si deve diminuire l’acidità del liquido di conserva, che è un fattore di sicurezza per evitare il botulino.

  • Spezie. Potete aromatizzare la vostra giardiniera sotto aceto con le spezie che preferite: provate con semi di finocchio, prezzemolo o basilico.
  • Zucchine. Se volete, potete usare anche le zucchine, scegliendole piccole e sode, per preparare la giardiniera. Il procedimento non varia.
  • Aceto di mele. Se amate in modo particolare il gusto dell’aceto, potete usarlo puro, in questo caso va bene anche un aceto di mele con acidità del 5%.


Video: Zucchine sottolio,sottaceto e in agrodolce-ricette Pugliesi (Ottobre 2021).