Informazione

Seghe da potatura ARS: lame e qualità made in Japan


Quando inizia la stagione della potatura nel frutteto c’è davvero molto da fare. Per questo è importante munirsi di attrezzi di buona qualità, che ci consentono di lavorare al meglio, senza inutili sprechi di energia.

Il segaccio ha un ruolo importante nel potare, visto che è lo strumento adatto ai tagli dei rami di maggior dimensione.

Vi segnalo i segacci prodotti da ARS, marchio di attrezzi manuali da potatura molto interessante, focalizzato sulla qualità del prodotto, in particolare dell’acciaio.

Qualità giapponese

Ars Corporation è un’azienda giapponese, portata in Italia da Cormik, specializzata proprio negli attrezzi da potatura manuali. Il principale punto di forza di questa realtà sta nelle lame, visto che il cuore dei loro prodotti è proprio l’acciaio tagliente.

Questo emerge in modo particolare sui segacci, dove in assenza di meccanismo la lama rappresenta proprio tutta la funzionalità dell’attrezzo.

L’acciaio made in Japan impiegato da ARS è una lega perfetta di ferro e carbonio, temprata da un processo termico che massimizza durezza e tenacia del metallo.

Una gamma completa di attrezzi professionali

Il fatto che l’azienda si occupi solo di attrezzi da potatura manuali permette ad ARS di proporre una gamma molto completa di attrezzi. Abbiamo già citato le cesoie ars, anche sulle seghe a mano troviamo diverse misure di lunghezza e proposte più basiche o più professionali. Ci sono segacci a lama fissa o richiudibili e anche seghe con prolunga ad asta telescopica.

Tra i vari prodotti io ho avuto modo di apprezzare il modello richiudibile CAM 18PRO, un seghetto incredibilmente maneggevole, mentre per rami di maggior dimensione il modello a lama fissa UV-32E.

Perché scegliere un segaccio di qualità

La scelta di un attrezzo affidabile è importante, a maggior ragione quando si tratta di un’operazione delicata come la potatura delle piante da frutto.

Durata della lama

Il segaccio è un attrezzo dalla lama lunga e sottile, che si confronta con rami piuttosto pesanti. Se la lama non è di qualità si rovinerà presto, la vedremo stortarsi oppure perdere mordente dopo pochi utilizzi.

L’acciaio giapponese dei segacci ARS è una buona garanzia da questo punto di vista.

Un taglio pulito

Il taglio di rami impegnativi, dal diametro superiore ai 5 centimetri, è un intervento piuttosto importante sulla pianta. Capita di farlo per rinnovare branche principali vetuste o per eliminare parti di pianta malate.

Per non far patire sofferenza all’albero bisogna fare un taglio netto e pulito, cosa che richiede una lama ben tenuta.

Ergonomia

Avere un’impugnatura comoda significa non sentire la fatica su mano e braccio, per chi lavora qualche ora consecutiva nel frutteto è essenziale.

Le proposte di Ars hanno manici ben studiati a livello ergonomico, senza perdersi in inutili vezzi di design ma badando in primo luogo alla praticità.


Video: Sega Elettrica per Potatura, a batteria! (Settembre 2021).