Margherita

Margherita africana: come coltivare e prendersi cura dell'osteospermum


La margherita africana, con bei fiori simili a margherite, proviene dal Sud Africa.

Conosciuta anche come Margherita del Capo o Margherita dagli occhi azzurri (Osteospermum fruticosum) sono membri della famiglia delle Asteraceae (pianta di Aster).

Guida rapida alla cura della margherita africana

  • Nome botanico:Osteospermum fruticosum
  • Nomi comuni:Margherita africana, Margherita del Capo
  • Famiglia e origine:Asteraceae - Sud Africa
  • Zona di coltivazione: USDA Hardiness zone 9-10
  • Durata: Annuale
  • Taglia:12 ″ -24 ″ pollici di altezza
  • Fioritura: Inizio estate fino al gelo
  • Luce:Ama il pieno sole
  • Temperatura:Giornate calde e notti fresche.
  • Acqua:Una volta alla settimana dovrebbe essere sufficiente
  • Suolo: Predilige un terreno fertilizzato leggero con un buon drenaggio
  • Fertilizzante:Mangime vegetale liquido settimanale
  • Parassiti e malattie:Pochi insetti e malattie
  • Propagazione:Il seme è iniziato all'inizio della primavera, talee o divisione dei cespi
  • Toelettatura: Deadhead speso fioriture
  • Usi: Bordi misti o in contenitori

Questa tenera perenne della famiglia delle margherite desidera un luogo al riparo dal gelo, gode di un terreno ben drenato con molto sole.

Il fiore fa molto bene nelle zone calde che ricevono pieno sole per un numero di ore al giorno.

Questa pianta da aiuola a bassa diffusione fiorisce abbondantemente per tutta l'estate aggiungendo più bellezza al tuo giardino o paesaggio.

La margherita africana è una pianta resistente alla siccità, ideale per i giardinieri che desiderano piante che producano quantità di fiori al sole e in condizioni di asciutto.

Questa erbacea originaria del Sud Africa, porta capolini terminali solitari di fiori di raggio e disco mentre le foglie possono variare da una specie all'altra.

Le margherite africane contribuiscono con una tavolozza colorata di colori delle piante in fiore ai nostri giardini, che includono: bianco, giallo, rosa, viola, albicocca e arancione.

Sembrano molto attraenti come tappezzerie nelle aiuole, specialmente se mescoli i colori.

Margherita dagli occhi blu ideale per letti, contenitori e bordi

Crescono da 1 a 2 piedi di altezza in luoghi caldi e soleggiati (pieno sole) e amano i terreni ben drenati. Ideale per aiuole o bordure basse e nei giardini rocciosi come fonte di colore a fine stagione. Fioritura dall'inizio dell'estate fino al gelo.

Il portamento della pianta ricoperto da un'abbondanza di grandi fiori simili a margherite, generalmente si espande alla luce del sole ma si avvicina verso sera.

In California e in altri Stati miti del sud producono splendide piante invernali.

Assicurati di seminare semi di margherita africana nel tardo autunno. Nel resto degli Stati Uniti seminare in casa all'inizio della primavera o all'aperto in aprile o maggio. Propaga le specie perenni per talea.

Le piante ravvivano i bordi, ma fanno anche ottime scelte di giardini in vaso quando il desiderio richiede piante luminose, vivaci e fiorite.

Nuove cultivar continuano ad espandere la tavolozza dei colori, con viola e rosa i colori dei fiori più comuni. I petali dei fiori variano da regolari e lisci a immersi ea forma di cucchiaio.

Il più grande reclamo di Cape Daisy ...

I fiori si aprono completamente in pieno sole ma si chiudono di notte sembra la principale lamentela su questo enorme gruppo di piante.

Molti giardinieri trovano la margherita africana in crescita particolarmente utile per produrre una fioritura precoce in spazi aperti nudi che devono essere piantati più tardi nella stagione.

Se riesci a sopportare la vista della buona terra tra il tempo in cui le vecchie piante maturano, perdono il loro seme e muoiono, e il momento in cui appare il nuovo esercito di piantine autoseminate, seleziona questa pianta per prendere in consegna alcune piante trascurate punto della strada.

African Daisy Care

Ecco cosa devi sapere sulla cura dell'osteosperno, sui fiori di osteosperno, sulla piantagione di osteosperno e sulle piante di osteosperno.

Luce, piantumazione, suolo e pacciamatura

Queste margherite godono di un terreno caldo e leggero, un buon drenaggio, insieme a giornate calde e notti fresche.

Sul Capo di Buona Speranza troverai le varie margherite perenni sparse dal livello del mare fino a novemila piedi.

A questa altitudine, alcuni di loro trascorrono l'inverno sepolti nella neve e dovrebbero essere certamente resistenti nei climi freddi.

Durante la semina, fai un buco delle stesse dimensioni e profondità della zolla e mantieni la pianta allo stesso livello. La distanza tra le piante dovrebbe essere compresa tra 8 e 10 pollici.

Quando usi il pacciame nel letto, non pacciamare fino allo stelo.

Innaffia regolarmente

A meno che non piova, annaffiare le margherite una volta alla settimana dovrebbe essere sufficiente. Non esagerare durante la siccità estiva ... come le piante native del Messico e della California, questi sudafricani hanno bisogno di un periodo di clima secco.

Usa un fertilizzante multiuso

Durante la fioritura, le margherite richiedono molte sostanze nutritive. Applicare un fertilizzante multiuso ogni mese durante la stagione di crescita / fioritura. Se si utilizza un fertilizzante liquido per piante, applicare settimanalmente.

Margherite Potatura E Deadheading - Dopo che le fioriture sono appassite, taglia le foglie morte ei fiori per stimolare la crescita e produrre più fiori.

Come la potatura e il pizzicamento dei deadheading, le piante rimangono cespugliose e producono continuamente fioriture di fiori e riduce il sovraffollamento delle piante.

La rimozione di fogliame e steli sovraffollati consentirà alle piante di ricevere molta luce solare.

Questo aiuta a rimuovere il terreno fertile di malattie come muffa grigia e oidio e parassiti come afidi bianchi e neri e mosche bianche.

Correlati: impara i modi migliori per sbarazzarti degli afidi

Le margherite potate appariranno più sane e più belle dei cespugli.

Propagazione

Talee - Le scorte di tutti i miei sudafricani sono venute da me per talea di altri “collezionisti” ma i semi offrono un vasto assortimento. Le talee di conifere si radicano facilmente in qualsiasi momento dell'anno utilizzando un ormone radicante.

Semi - I semi iniziano facilmente seminandoli su un letto di seme ben drenante iniziando una miscela di terreno.

Ci vogliono circa due settimane per germogliare dopo la semina. Mantieni una temperatura ideale di circa 65 ° Fahrenheit affinché i semi germinino bene.

Insetti e malattie

Pochi insetti e malattie colpiscono la margherita africana viola. In rare occasioni in cui gli insetti o le malattie attaccano, trattali con fungicidi o sapone insetticida al primo segno di disturbo.

Suggerimenti per l'acquisto - Selezione di piante margherite africane

Le piante perenni margherite africane fanno eccellenti scelte di giardino, ripagando con un'abbondanza di fioriture durante l'estate e l'autunno.

Quando selezioni i fiori di Osteospermum nel tuo vivaio locale, cerca piante compatte ben ramificate.

Hai provato a coltivare le margherite Montauk?

Le varietà più importanti includono:

Dimorphotheca annua, una pianta annuale ruvida e pelosa, i raggi sono bianchi o giallastri nella parte superiore e violacei nella parte inferiore. Var. ligulosa è doppia, con raggi bianchi gialli o viola sulla superficie inferiore. ringens ha un anello blu scuro attorno al centro.

Dimorphotheca aurantiaca, una pianta perenne, spesso arbustiva e fiorisce la prima stagione con raggi giallo-arancio. Ci sono molti ibridi in bianco, giallo zolfo, giallo oro, salmone, rosa e albicocca.

Osteospermum ecklonis, una pianta perenne, fino a 2 piedi. Lato superiore dei raggi bianco, sotto il lato lavanda d'acciaio; il disco è scuro e inanellato di blu.

Calendula del capo, Dimorphotheca annua, è una delle migliori annuali sudafricane per effetto di massa.

Una colonia dei suoi fiori bianchi è uguale alle sfumature di arancio mandarino e giallo opaco Dimorphotheca aurantiaca in bellezza. Evita di annaffiare foglie e fiori per evitare malattie fungine.

Gerbera jamesonii o Gerbera daisy - una pianta autoctona proveniente dall'Africa sud-orientale, con alti fiori colorati di rosa, rosso, giallo o arancione. Questa specie perenne si riproduce asessualmente.

Le margherite bianche dell'amido sono piatte e larghe e il viola sul lato inferiore dei raggi si vede attraverso, in alcune luci dando una dominante bluastra.

La testa dei fiori di margherita viola ha una macchia viola scuro alla base di ogni raggio e queste macchie formano un anello attorno al centro giallo.

Conclusione

Le margherite africane aggiungono valore colorato al giardino. Facile da mantenere, richiede annaffiature regolari settimanali e fertilizzanti una volta al mese.

Parassiti e malattie non rappresentano un grosso problema. Offrono anche molto colore per poco lavoro. Prova il fiore della margherita africana ... merita di essere incluso nel tuo giardino.

Lettura consigliata

  • Come prendersi cura delle piante di margherite Gerbera
  • Cura della margherita comune - Bellis perennis
  • Marguerite Daisy (Argyranthemum)


Guarda il video: How to Propagate African Daisies with actual results (Luglio 2021).