Lampadine

Pianta di Agapanthus: come prendersi cura del giglio blu africano del Nilo


Chi non ama i fiori blu della pianta Agapanthus? Agapanthus è il nome del genere per l'esotico giglio africano blu del Nilo. Queste vistose piante perenni, originarie del Sud Africa, hanno una strana bellezza.

Fatti del "giglio africano" di Agapanthus

  • Origine: Sud Africa
  • Famiglia: Agapanthaceae (famiglia agapanthus)
  • Nome comune: Giglio africano blu del Nilo, giglio africano
  • Tipo di pianta: erbacea perenne
  • Altezza: A seconda della varietà: da 18 pollici a 5 piedi
  • Le foglie: A forma di lancia o cinturino, da stretto a largo, da verde grigio a verde medio
  • Fiori: Profumato, dal blu scuro al bianco, eretto, a forma di campana, tubolare e pendulo. Realizza ottimi fiori recisi
  • Tempo di fioritura: Da metà estate a ottobre
  • Robustezza: Zone di resistenza USDA all'aperto da 8 a 10
  • Esposizione: Pieno sole, ombra parziale nelle calde zone estive
  • Suolo: Ricco, ben drenato, molto materiale organico
  • Acqua: Durante la crescita attiva, moderatamente pesante
  • Fertilizzazione: Fertilizzare in primavera con un fertilizzante equilibrato
  • Propagare: In primavera si propaga per divisione: è possibile coltivare l'agapanto dal seme, ma raramente dai proprietari di case
  • Parassiti e problemi: Niente di grave

Il debutto del giglio africano

L'inizio della cura dell'agapanto iniziò in Europa alla fine del 1600 conAgapanthus africanus ("ag-ah-PAN-così af-ri-KAY-nus") originario del Capo di Buona Speranza in Sud Africa.

Agapanthus africanus è stato il primo del genere Agapanthus a raggiungere gli Stati Uniti dove ha fatto un sorprendente debutto.

Africanus può essere la meno resistente delle specie sempreverdi, con i suoi fiori blu lavanda che si innalzano sopra le foglie basali a forma di cinghia.

Due gruppi: sempreverde e deciduo

Il blu di Agapanthus può essere diviso in due gruppi: quattro specie di piante sempreverdi e sei specie decidue.

Il genere Agapanthus è stato istituito da L'Heritier nel 1788. Precedentemente di Liliaceae (famiglia dei gigli), ora risiede nella sua stessa famiglia Agapanthaceae.

Il Sudafrica è l'unico posto in cui Agapanthus si trova naturalmente.

Il nome Agapanthus deriva dal greco agapé, amore e anthos, fiore, che si traduce in "fiore dell'amore".

In generale, la maggior parte delle persone pensa ai bulbi di Agapanthus. In effetti, possono essere elencati nei cataloghi sotto le lampadine.

Tuttavia, queste piante perenni non sono bulbi, hanno solo radici spesse e carnose.

La maggior parte di queste piante perenni blu conosciute con il nome comune di "Lily of the Nile" sarebbero considerate resistenti per la semina nel terreno, nelle zone USDA da 7 a 10 - le nuove varietà di Agapanthus stanno estendendo quella gamma.

In luoghi più freddi della USDA Hardiness Zone 7, le piante di Agapanthus in generale dovranno essere coltivate come piante in vaso.

Opzioni di crescita facili: colori e altezze

Troppo spesso, se una pianta è resistente e facile da coltivare, può trovarsi sovrautilizzata o non considerata per l'uso poiché potrebbe essere così "comune".

Molti proprietari di case cercano qualcosa di nuovo: si annoiano o mancano di entusiasmo per un fiore eventualmente trovato "della porta accanto".

Le piante di Agapanthus come tante altre eccellenti piante da fiore paesaggistiche, se coltivate, usate e presentate bene ... sono un incantatore.

Le piante di Agapanthus, se coltivate, usate e presentate bene ... sono un ammaliatore. Clicca per twittare

Una delle loro migliori risorse è la loro fioritura. I colori dei fiori dal blu intenso al bianco si manifestano da questi bulbi estivi a metà-fine estate e in alcune zone fino a ottobre.

Le piante possono anche essere decidue o sempreverdi, corte o alte, foglie verdi variegate o solide, insieme a fiori aperti o teste fitte e strette.

Indipendentemente dalle dimensioni, i gambi dei fiori di agapanthus sembrano sempre essere appesantiti dai grappoli di fiori "pesanti" che si trovano in cima. Le specie decidue:

  • Agapanthus campanulatus
  • Agapanthus caulescens
  • Agapanthus inapertus

... sono generalmente considerati più resistenti.

Più piante da fiore blu

  • Cura e crescita della pianta di Lobelia
  • Crescere La Pianta Blu Imperiale Plumbago
  • Fioritura blu francese Hydrangea Macrophylla

Coltivazione della pianta di Agapanthus in vaso

Alcuni giardinieri si danno molto da fare affinché le loro piante sperimentino i fiori con cui saranno ricompensati durante la stagione.

Per coloro che coltivano Agapanthus in aree in cui le temperature scendono sotto lo zero, trasportano allegramente i loro vasi di Agapanthus africanus dentro e fuori ogni anno per godersi la loro bellezza blu in fiore crogiolandosi in pieno sole.

A. africanus fare ottime piante in vaso. Il giglio africano fiorisce e cresce anche quando i contenitori dei vasi diventano affollati.

Ti danno anche molta flessibilità negli usi del giardino per bordi, patio o terrazza da mescolare e abbinare con altre piante.

Tieni presente che quando coltivi gli ibridi sempreverdi più grandi, potrebbero richiedere un contenitore grande quanto mezzo barile di whisky. Questo può rendere il loro spostamento per l'inverno un compito difficile.

D'altra parte. Gli ibridi nani più piccoli sono facilmente spostabili e andranno bene in vasi di terracotta da 8 ″ - 10 ″ pollici.

Proprio come la pianta del giglio del Nilo coltivata nel terreno durante la stagione di crescita, il fiore di giglio blu in vaso deve essere ben irrigato e nutrito.

Nelle zone più fredde - Zona 6 USDA e svernano inferiore Agapanthus è una serra o un garage sopra lo zero.

Per quanto riguarda l'acqua ... a malapena acqua quanto basta per mantenere il terreno asciutto. Nelle zone 7 e 8 dell'USDA spostare i vasi contro la casa sotto la grondaia dovrebbe andare bene per lo svernamento. Tuttavia, tieni le pentole sul lato asciutto.

Suggerimenti per coltivare Agapanthus

Il blu di Agapanthus laggiù ama un terreno ben drenato e ricco di materia organica. Quando inizia la stagione di crescita, concimare con un fertilizzante bilanciato e mantenere il terreno ben irrigato.

Nelle zone in cui il caldo estivo è intenso, coltivare le piante in parziale ombra solare altrimenti tenerle in pieno sole. Nelle zone di coltivazione USDA 8-10, Agapanthus può rimanere nel terreno tutto l'anno. Nella Zona 8 e nelle zone calde della Zona 7 il pacciame è un'idea intelligente.

Per mantenere le piante in piena fioritura, dividi le varietà sempreverdi ogni 3-4 anni.

Le varietà decidue dovrebbero essere lasciate sole, anche in vasi dove crescono bene quando sono affollate.

Dividi in primavera, rimuovendo gli offset e ripiantandoli.

  • Crescita E Cura Delle Piante Di Giglio Della Valle

La vera specie selvaggia di sempreverde agapanthus è conosciuta come una pianta difficile da coltivare.

Tuttavia, una delle cultivar è il noto nano Agapanthus "Peter Pan", steli da 18 pollici con fiori blu medio.

Molte delle varietà di agapanthus oggi contengono la parola "Blue", che è più una gamma di colori dal lavanda scuro al blu chiaro.

Alcuni degli ibridi più scuri possono essere quasi blu scuro derivanti da incroci con Agapanthus inapertus.

Sono disponibili diverse cultivar di agapanto bianco.

Secondo PlantzAfrica.com (South Africa National Biodiversity Institute) – “Molti giardinieri e persino alcuni autori di pubblicazioni chiamano erroneamente l'agapanthus nella coltivazione A. africanus. Questo è quasi certamente sbagliato. A. africanus è una pianta con precipitazioni invernali ed è difficile da coltivare, necessita di terreno molto ben drenato, estati calde e secche e inverni umidi. Praticamente tutti gli agapanthus sempreverdi in coltivazione nel mondo, sono ibridi o cultivar di Agapanthus praecox ".

Immagini: Tanaka Juuyoh | Blue Yonder - AG 3 | Storm Cloud - AG 3


Guarda il video: COME COLTIVARE FIORI DI Amaryllis (Luglio 2021).