Fioritura

Le trombe degli angeli sono velenose?


La pianta Angel Trumpet è il nome comune di Brugmansia Suaveolens o Brugmansia Arborea ed è originaria del Sud America.

Impara di più riguardo Cura della tromba d'angelo

Queste piante sempreverdi sono arbusti o alberelli con fiori penduli e tronchi ramificati, simili alle altre piante da giardino del genere Brugmansia.

Numerose specie di questo genere sono state utilizzate dagli indigeni come erboristeria, principalmente nelle Ande settentrionali.

Sono spesso scambiati per la pianta della tromba del diavolo (fiore di Datura) a causa di caratteristiche simili.

Queste piante crescono alte circa 26 piedi e i fiori grandi ed eleganti pendono come campane dando loro un aspetto ornamentale.

I fiori sono alti 20 pollici e sono fragranti, attirano falene e colibrì.

Il colore dei fiori varia tra verde, rosa, rosso, arancione, giallo, crema e bianco.

Tuttavia, questa pianta è altamente velenosa per gli animali e gli esseri umani.

Questa pianta viene utilizzata per produrre una droga ricreativa, ma le possibilità di overdose sono incredibilmente alte e in genere si traducono in conseguenze fatali.

Queste piante velenose appartengono alla famiglia delle Solanaceae (la famiglia della belladonna).

La pianta della tromba d'angelo è velenosa o tossica?

L'esposizione a queste specie di Brugmansia è altamente velenosa in quanto può causare la sindrome anticolinergica nel sistema nervoso centrale.

Questa pianta comprende elevate quantità di alcaloidi tropanici, le foglie hanno lo 0,4% di ioscina ei fiori hanno circa lo 0,83% di ioscina.

Le altre piante tossiche contenenti quantità simili di alcaloidi tropanici includono Hyoscyamus e Datura stramonium (jimsonweed).

Questi alcaloidi possiedono elementi allucinogeni, che portano a vittime e abuso.

Le intossicazioni umane si verificano in genere a causa della manipolazione della pianta senza indossare indumenti protettivi o consumare tè infuso con i fiori e le foglie fresche.

Quali parti della pianta della tromba d'angelo sono velenose o tossiche?

Ogni parte della pianta è considerata velenosa, comprese radici, semi, fiori e foglie.

La pianta contiene alcaloidi: iosciamina, scopolamina e atropina.

L'ingestione di Angel’s Trumpet può provocare il verificarsi di sintomi gravi.

Sebbene questi composti alcaloidi siano sintetizzati nella medicina moderna, sono estremamente tossici senza la supervisione di un medico.

Quali sono i sintomi dell'avvelenamento?

L'avvelenamento può verificarsi se il residuo della pianta della Tromba d'Angelo entra nel tratto gastrointestinale o nel flusso sanguigno attraverso l'assorbimento delle mucose o l'ingestione di qualsiasi parte della pianta.

Provocherà gravi effetti collaterali, tra cui:

  • Midriasi unilaterale
  • Allucinazioni uditive
  • Allucinazioni visive
  • Bocca asciutta
  • Debolezza muscolare
  • Febbre
  • Impulso rapido

I bambini potrebbero sviluppare pupille dilatate e visione offuscata temporanea dopo essere entrati in contatto o aver ingerito qualsiasi parte della pianta.

È fondamentale ottenere cure mediche immediate una volta che i sintomi iniziano a manifestarsi, specialmente se un essere umano o un animale domestico è stato recentemente in contatto con questa pianta.

Se non trattata, può provocare convulsioni, paralisi, coma o persino la morte.

Tipicamente,fisostigmina è usato per il trattamento dell'avvelenamento grave.

Come proteggersi mentre si maneggia la pianta della tromba d'angelo

Esistono vari mezzi per ridurre al minimo il rischio di avvelenamento per proteggere gli animali e gli esseri umani godendo anche del valore ornamentale di questa pianta.

  • Considera l'idea di posizionare la pianta lontano da passerelle, set da gioco e altre aree comuni in cui potrebbe verificarsi l'esposizione.
  • Evita di piantarlo in aree meno visibili dove animali domestici e bambini potrebbero provare a esplorare senza essere visti.
  • Ci sono anche possibilità di contaminazione incrociata con altre colture commestibili.
  • Pertanto, pianta la tromba dell'angolo lontano da erbe e orti.
  • Inoltre, installa una siepe bassa o una recinzione decorativa attorno alla pianta.
  • Quando stai annaffiando, nutrendo o potando questa pianta, assicurati di prendere le giuste precauzioni.
  • Indossare sempre guanti, occhiali e indumenti protettivi spessi.
  • Anche rastrellare e scartare la materia vegetale dovrebbe essere fatto con cautela.
  • Lavare le forbici da potatura, i coltelli, i guanti protettivi e altri strumenti che entrano in contatto con questa pianta per evitare contaminazioni accidentali.

La pianta Angel Trumpet è una bella aggiunta al giardino paesaggistico. Goditi i fiori profumati con cura.


Guarda il video: Maria Valtorta - Quaderni 29 ottobre 1943: Quando faccio dire a Sofonia che Io porterò via ogni cosa (Giugno 2021).