Fertilizzante

Qual è il miglior fertilizzante per bouganville?


La bellissima pianta Bougainvillea è un genere di piante tropicali, viti perenni spinose e arbustive della famiglia delle Nyctaginaceae.

Bellissimi in un cesto appeso e alcuni coltivatori li hanno formati come un bonsai.

Le piante sono originarie del Sud America e sono disponibili in più di 300 varietà e una vasta gamma di colori, come ad esempio:

  • bianca
  • Giallo
  • Lavanda
  • arancia
  • Viola
  • Rosso
  • Sfumature di rosa

Ma c'è un fatto interessante e meno noto sulle piante di bouganville: quelli che sono spesso considerati fiori sono foglie modificate chiamate brattee.

Poiché le brattee sono estremamente appariscenti e circondano i minuscoli fiori veri di colore bianco, quasi nascondendoli, vengono spesso scambiati per fiori.

Le piante hanno due cicli di crescita distintivi; un periodo di crescita verde vegetativa e una stagione di crescita o periodo di fioritura.

Le fioriture di bouganville non sono così abbondanti nel sud della Florida durante i mesi estivi (giugno - agosto) a causa delle lunghe giornate e delle piogge eccessive.

Tuttavia, da qualche parte come il Texas, dove è per lo più caldo e secco, crescono meravigliosamente.

Le bouganville sono alimentatori pesanti e hanno bisogno di cibo per piante di bouganville regolarmente durante la stagione di fioritura per garantire una corretta produzione di fiori.

Crescono meglio nella stagione calda e devono essere protetti dal gelo e dal clima molto freddo.

Le piante sono conosciute con nomi diversi in diverse parti del mondo.

Alcuni nomi alternativi per bouganville sono:

  • Buganvilla (Spagna)
  • Pokok bunga kertas (Indonesia e Malesia)
  • Bugambilia (Messico, Cuba, Guatemala e Filippine)
  • Jahanamiya (mondo arabo)
  • Primavera (Brasile)

Miglior fertilizzante per Bougainvillea

Una pianta di bouganville in crescita ha bisogno di fertilizzante a base di fosfato e azoto per fiorire, quindi assicurati di utilizzare un alimento per bouganville contenente questi elementi per garantire una corretta fioritura.

Una piccola quantità di ferro (chelato) può aiutare le tue piante di bouganville a mantenere i loro colori belli e vivaci.

Non utilizzare un fertilizzante generalizzato per le specie di bouganville, ma un fertilizzante etichettato per le bouganville.

Per garantire abbondanti piante da fiore e una buona salute generale delle piante, utilizzare un fertilizzante bilanciato a lento rilascio contenente azoto, fosforo e potassio (NPK) in rapporti uguali, come 5-5-5 o 10-10-10, e don non dimenticarlo durante il rinvaso.

In caso di rinvaso, assicurati di scavare il più possibile la zolla prima di spostarti.

È fondamentale utilizzare un fertilizzante a lenta cessione su questa pianta d'appartamento perché l'eccessivo apporto di azoto inibisce la fioritura e promuove la nuova crescita per essere vegetativa.

I seguenti fertilizzanti alimentari speciali per piante sono noti per funzionare meglio per le piante di bouganville:

  • NutriStar
  • BOUGAIN (6-8-10)
  • Miscela esotica Dr. Earth

Molti esperti di piante e giardinieri domestici consigliano anche di utilizzare un fertilizzante di ibisco, se non è disponibile un fertilizzante appositamente formulato per le bouganville.

Anche l'aggiunta di circa un cucchiaio di sale Epsom al momento della fecondazione può essere utile.

Quando o come fertilizzare la buganvillea

Nutri la tua bouganville con un fertilizzante contenente azoto e fosfato, una volta al mese, durante il periodo di fioritura, cioè dall'inizio della primavera a metà estate.

Per le viti di bouganville che crescono nel terreno, usa mezza tazza di fertilizzante granulare per 4 piedi di altezza della pianta e grattalo leggermente sulla superficie del terreno usando una cazzuola o un coltivatore a mano.

Piantare l'acqua accuratamente dopo la concimazione, se in vaso assicurarsi che ci siano buoni fori di drenaggio.

Usa un fertilizzante liquido per piante a metà resistenza e un fertilizzante idrosolubile per le piante che crescono in contenitori.

Sciogliere un cucchiaio di fertilizzante in un litro d'acqua e innaffiare la miscela di terreno.

Assicurati di evitare troppa acqua mentre le bouganville fioriscono e crescono meglio quando il terreno è mantenuto un po 'asciutto e troppe annaffiature porteranno alla putrefazione delle radici.

Consiglio per la cura della bouganville: non concimare le specie di questa vite perenne in fiore in autunno e in inverno, se vivi in ​​una zona fresca, e riduci anche l'irrigazione al minimo.

Se vivi negli stati settentrionali, fa troppo freddo per coltivare bouganville in autunno a meno che non siano ospitate in serre calde

Riprendere l'alimentazione solo quando la pianta è tornata all'aperto, in pieno sole o luce solare diretta, nella primavera successiva.

Potare eventuali ventose cresciute alla base della pianta o pizzicandole per incoraggiare una maggiore crescita nella parte superiore.

Questo perché le piante non sono resistenti all'inverno e diventano semi-dormienti quando fa freddo.

Una volta che la pianta si è stabilizzata, è resistente alla siccità e tendono a fiorire tutto l'anno.

Zona di resistenza USDA 10-11.

Fertilizzazione dei giovani bouganville

Applicare un fertilizzante ad alto contenuto di azoto sulle piante giovani finché non sono cresciute bene e si sono stabilizzate.

Una volta che sono ben consolidati e hanno una crescita vegetativa significativa, passare a un fertilizzante ad alto contenuto di potassio per incoraggiare la fioritura.

Importante: non nutrire mai le tue piante di bouganville quando il loro apparato radicale è asciutto. Se il terreno è troppo secco ed è tempo di concimare, innaffia la pianta e poi aspetta un giorno prima di nutrirla.


Guarda il video: Lorchidea non fiorisce? Impossibile! (Luglio 2021).