Ortensia

Guida alla cura dell'ortensia: come coltivare la pianta di ortensie


Le ortensie sono arbusti da giardino facili da coltivare, belli e resistenti che aggiungono colore e consistenza al tuo paesaggio.

Disponibile in un'ampia varietà di colori di fioritura nei toni del bianco, rosa, lavanda e blu (spesso fiorisce su una singola pianta, non c'è da meravigliarsi che queste piante siano tra le scelte più popolari nel paesaggio domestico.

  • Ortensia estate infinita
  • PeeGee Hydrangea
  • Felco mano Pruners
  • Ormone radicale in polvere

Fanno meravigliosi esemplari individuali coltivati ​​in contenitori e danno spettacolo in bordure e piantagioni di gruppo da metà estate a fine autunno.

In questo articolo, descriveremo molte delle cultivar più popolari e spiegheremo come prendersene cura correttamente. Continuate a leggere per saperne di più.

Tipi di ortensie

Esistono circa due dozzine di diversi tipi di ortensie, ma solo una mezza dozzina sono ampiamente disponibili negli Stati Uniti. Queste scelte possono essere suddivise in due categorie.

La prima categoria è costituita da piante che fioriranno sui fusti della stagione in corso (nuova crescita). La seconda categoria è costituita da piante che fioriscono solo su fusto legnoso consolidato (crescita rispetto all'anno precedente).

Come imparerai presto, ci sono due tipi di fiori di ortensie: il mophead e il lacecap.

Qual è la differenza tra un Lacecap o un Mophead Hydrangea?

Il tipo più popolare è mophead. Appariscenti e amati per le loro voluttuose fioriture da softball, che riempiono il paesaggio di fiori rosa, bianchi e blu da capogiro.

I capolini delle ortensie lacecap hanno più una forma a cupola ma stupendi proprio come chiamano farfalle e api per una visita.

Categoria di ortensie # 1 - Piante che fioriscono durante la crescita della stagione corrente

Questi tipi di ortensie formano gemme sulla crescita dell'anno in corso all'inizio dell'estate. L'ortensia fiorisce in modo affidabile e abbondante anno dopo anno anche in climi molto freddi. Ecco tre dei più affidabili e con le migliori prestazioni:

Ortensie pannocchia (paniculata)

Queste piante provengono dall'Asia e sono resistenti nelle zone di rusticità USDA da 3 a 7. Le piante possono crescere fino a raggiungere i quindici piedi di altezza e produrre abbondanti pannocchie a forma di cono di fiori bianchi crema. Le pannocchie variano nel formato da sei a diciotto pollici di lunghezza.

La cultivar più popolare è Panicle Grandiflora (aka P.G. o PeeGee Hydrangea). Queste piante crescono molto facilmente, rendendole una scelta eccellente e soddisfacente per i giardinieri principianti. Fanno bene in un confine misto, piantati come una siepe o potati per crescere come un albero.

Un'altra cultivar popolare è l'ortensia nana Little Quick Fire.

Ortensie lisce (arborescens)

Questa varietà è resistente alle zone di resistenza USDA da 3 a 9.

Fa molto bene se piantato in climi freddi, ea volte è soprannominato "Palle di neve" sia per la sua resistenza al freddo che per i suoi grandi e vistosi grappoli di fiori bianchi.

La cultivar più comune di Hydrangea arborescens è "Annabelle", che produce grappoli di fiori bianchi che possono misurare un piede di diametro.

Man mano che le fioriture invecchiano, assumono una tonalità verdastra.

Ortensia francese (macrophylla) o Hydrangea serrata

Questa pianta è una piccola sottospecie che presenta un aspetto delicato. Le foglie ei fiori di queste piante sono un po 'più piccoli di quelli di altre varietà.

I fiori possono crescere sia in forma di berretto di pizzo che a testa di mop e fare eccellenti aggiunte alle composizioni floreali essiccate. Questa varietà è ben piantata come sottofondo per alberi di grandi dimensioni.

Categoria ortensie # 2 - Piante che fioriscono sulla crescita dell'anno precedente

Queste piante fioriscono su una crescita più vecchia e legnosa, quindi è importante che il vecchio legno della stagione precedente sopravviva fino alla fine dell'inverno. Per questo motivo scegli tra queste varietà solo se vivi in ​​una zona con inverni miti. Ecco tre scelte eccellenti:

Ortensia foglia di quercia (quercifolia)

Questa varietà è originaria degli Stati Uniti e cresce spontaneamente nei boschi degli Stati Uniti sudorientali.

Questi arbusti di medie dimensioni crescono tra i sei e gli otto piedi di altezza e producono pannocchie di fiori bianchi e cremosi che vanno da quattro a dodici pollici di lunghezza.

Queste piante sono resistenti alle cime fino alla zona 5.

L'ortensia di foglie di quercia è così chiamata per le sue foglie dalla forma interessante, che in autunno danno uno spettacolo di colori.

I fiori subiscono anche un'impressionante trasformazione del colore e spesso assumono un'intensa tonalità di rosa o marrone durante i mesi autunnali.

Dopo che le foglie sono cadute, in autunno, la corteccia strutturata e le fioriture essiccate aggiungono interesse invernale. Le cultivar di foglie di quercia più popolari sono:

  • Alice
  • Fiocco di neve
  • Regina delle nevi

Conosciuta come l'ortensia francese, come l'ortensia di montagna, la varietà a foglia grande è disponibile anche in due forme di fiori. Scegli tra mophead o lacehead.

La varietà Mophead Hydrangea è Hortensia, (Hydrangea macrophylla var. macrophylla).

Questo nativo del Giappone è resistente alla zona 6. Fiorisce all'inizio dell'estate, producendo vistose palline in tonalità di colore bianco, rosa e blu. Alcuni dei migliori scelte sono:

  • Tutta l'estate bellezza
  • Nikko Blue

varietà Lacecap ortensia (Hydrangea macrophylla var. normalis) sono resistenti al freddo dalle zone di rusticità USDA 5 alla zona 9. La pianta produce grappoli di fiori di pizzo dalla sommità piatta costituiti da un cerchio di piccoli fiori fertili circondati da un anello di fiori più grandi e vistosi.

Entrambe le varietà di mop-head e lace-cap crescono da quattro a sei piedi di altezza. Fanno una scelta eccellente per la semina di massa, i bordi o da soli come piante esemplari. Blue Wave è una delle più popolari scelte di ortensie lacecap.

Ortensia rampicante (anomala o petiolaris)

Una pianta interessante e impressionante, robusta e robusta dalle zone USDA 4 alla zona 7. Anche se ci vuole un po 'per stabilirsi, una volta avviate, possono essere un po' difficili da fermare mentre si arrampicano e si diffondono ad altezze e larghezze superiori a ottanta piedi.

Queste piante fanno bene in un'ampia varietà di condizioni di luce che vanno dall'ombra al pieno sole. I fiori compaiono a metà estate e sono ricoperti di pizzo in bianco crema. Le foglie sono scure, lucide e attraenti.

Le viti possono lasciare un residuo appiccicoso sulle superfici a cui si aggrappano. Per questo motivo, potresti preferire che la tua pianta si arrampichi su un traliccio, un mucchio di pietre, un albero o una recinzione piuttosto che farlo arrampicare sulla tua casa. [fonte]

Come prendersi cura delle ortensie

Come con la maggior parte delle piante, il terreno leggermente umido e ben drenato è il migliore. Di solito è preferibile un luogo con pieno sole mattutino e ombra pomeridiana. Ciò è particolarmente vero in climi molto caldi.

Un letto di ortensie posizionato sul lato nord di una casa o di una dependance ha generalmente successo, specialmente per ortensie lisce, a foglia di quercia e a foglia larga. L'ombra profonda bloccherà la fioritura. L'ombra parziale è accettabile per le varietà di montagna e a foglia grande.

Alcuni tipi di ortensie, pannocchie e varietà rampicanti, ad esempio, possono andare bene con più sole. Quando selezioni una posizione per le tue piante, considera:

  • Il tipo di pianta
  • Il tuo clima
  • Il tuo programma di irrigazione delle ortensie

Se il tuo clima è molto caldo, le tue piante avranno naturalmente bisogno di un po 'più di ombra e di un po' più di acqua.

Suggerimenti per piantare ortensie

  • Pianta in autunno o in primavera.
  • Fornisci ampio spazio di crescita posizionando le tue piante da tre a dieci piedi di distanza.
  • Fornire ampio spazio per le radici scavando un buco che è due o tre volte più largo della zolla e di uguale profondità.
  • Aggiungi un sacco di compost finito e materia organica al terreno per arricchirlo e alleggerirlo.
  • Per piantare, metti la tua giovane ortensia nel buco preparato. Riempi la buca a metà con terra e poi innaffia abbondantemente. Una volta che tutta l'acqua è drenata, aggiungi abbastanza terreno per riempire il buco e innaffia di nuovo.

Suggerimenti per la cura dell'ortensia

  • Durante il primo anno, fai attenzione a mantenere le tue piante ben irrigate. Terreno asciutto causerà foglie ad appassire.
  • Fertilizzare con discrezione. Il terreno molto ricco potrebbe non aver bisogno di fertilizzante. Il terreno sabbioso e leggero richiederà una dose di fertilizzante per ortensie alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera. Una concimazione eccessiva si tradurrà in molte foglie e poche fioriture.
  • In climi molto freddi, preparare la pianta per l'inverno applicando uno spesso strato (18 pollici) di pacciamatura organica e proteggendola con un filo di ferro o una gabbia di recinzione di neve piena di foglie sciolte. Evita di usare le foglie d'acero perché si deteriorano molto rapidamente e non dureranno durante l'inverno.

Crescere Ortensie in Tubs

Se hai poco o nessun giardino ma vuoi comunque goderti un'ortensia sul tuo ponte o patio, puoi avere successo piantando in vasche o grandi contenitori. L'ortensia Endless Summer è una varietà eccellente per questo scopo in termini di dimensioni e scelte di colore dei fiori.

Questa varietà compatta è disponibile in viola, rosa rosato e bianco. È una grande pianta esemplare indipendente, oppure puoi aggiungere piante da compagnia per creare un attraente mini-giardino.

Quando si piantano ortensie in contenitori, assicurarsi di utilizzare terriccio o una miscela di contenitori preparata. È meglio se riesci a ottenere una miscela pronta con un fertilizzante a lenta cessione. In caso contrario, assicurati di aggiungere un buon fertilizzante con un rapporto 10-30-10 NPK.

Pianta come faresti con qualsiasi altra pianta da contenitore con pietre leggere e irregolari (ad es. Roccia lavica) o arachidi o pezzi di polistirolo sul fondo del contenitore per un buon drenaggio.

Aggiungi terra fino alla sommità della zolla della pianta e fissala in posizione. Fare attenzione a non riempire il contenitore fino in fondo. Lascia circa tre pollici di spazio per facilitare un'irrigazione efficiente.

Quando innaffi le tue piante, riempi la pentola fino all'orlo e lascia che l'acqua si impregni completamente nel terreno e fai uscire i fori di drenaggio (molto importante) sul fondo della pentola. L'obiettivo: mantenere il terreno uniformemente umido ma non inzuppato.

Le ortensie hanno bisogno di molta acqua perché, idealmente, supportano un numero abbondante di fiori grandi e belli. Controlla regolarmente il terreno e fornisci acqua quando è asciutto. Ciò è particolarmente importante quando il tempo è ventoso e caldo.

Puoi tenere le ortensie in vaso durante l'inverno?

Secondo l'esperta di giardinaggio, Melinda Myers, è difficile e indesiderabile coltivare ortensie in vaso al chiuso.

Se invece hai un'ortensia in vaso o in vaso che desideri tenere nel vaso per l'inverno, affonda il contenitore nel terreno per proteggere le radici e proteggi la pianta con una gabbia di foglie se il clima è molto freddo.

In alternativa, potresti spostare la pianta in una dependance non riscaldata o in un luogo riparato e circondarla con balle di paglia o sacchi di foglie per proteggerla dal freddo. Controllare il terreno di tanto in tanto e fornire una piccola bevanda se il terreno è asciutto.

Quando conservi le ortensie in vaso per l'inverno, non tagliare il gambo e le foglie. Lasciali stare. Questo aiuterà la pianta a sviluppare robustezza. Quando arriva la primavera, pota il legno morto.

Presta molta attenzione al tipo di pianta che hai. Se è una varietà che fiorisce solo su legno vecchio, non potare con violenza. Se è una varietà che fiorisce su una nuova crescita, non è necessario essere così attenti.

Potatura

La potatura delle ortensie può essere molto confusa poiché molto dipende dal tipo di ortensia in questione. Ecco alcune linee guida per aiutarti a scegliere il metodo giusto per le tue piante.

Old Growth Hydrangea Bloomers

Una volta stabilite, le varietà lisce, a foglia di quercia, a foglia larga e pannocchia possono richiedere un po 'di potatura regolare. Per fare questo, usando un paio di potatori a mano come questi Felco # 2 rimuoveresti circa un terzo del gambo più vecchio ogni anno. Questo aiuterà il cespuglio a rimanere in salute e a presentare un aspetto più pieno.

Esegui questa potatura durante i mesi invernali quando le foglie sono cadute perché ti sarà più facile vedere cosa stai potando e raggiungere la pianta per accedere agli steli interni. Potresti voler tagliare alcuni dei gambi più vecchi fino a terra per incoraggiare la pienezza e la ramificazione.

Inoltre, tieni gli occhi aperti per il gambo e le foglie danneggiati dal freddo e morti. Rimuovili indipendentemente dalla stagione.

All'inizio della primavera, se noti che la tua pianta ha una nuova crescita a livello del suolo ma anche un gambo nudo, rimuovi quei gambi. Sono morti.

Se hai una varietà di mophead, lascia i fiori durante l'inverno e tagliali in primavera quando iniziano a emergere nuove foglie. Ritaglia la prima serie di cime sane. Le fioriture morte / secche aggiungono interesse invernale al tuo paesaggio.

Per le piante vecchie, danneggiate o trascurate è spesso una buona idea ricominciare da zero. Taglia e pota la pianta fino a terra nel tardo autunno dopo che i fiori sono sbiaditi. Potresti non avere fiori di ortensia la prima stagione dopo questa potatura drastica, ma la salute e la fioritura della pianta miglioreranno notevolmente nelle stagioni successive.

Nuovo Bloomers Crescita

Potare le varietà che fioriscono durante la nuova stagione in qualsiasi momento dopo che la pianta ha finito di fiorire ed è diventata dormiente. Puoi potare i rami morti verso la fine dell'autunno o durante la fine dell'inverno o all'inizio della primavera prima che compaiano nuovi germogli e crescita. Dopo la prima fioritura, potresti voler eseguire una potatura leggera per incoraggiare una seconda fioritura.

L'Università del Massachusetts Amherst ha un pratico diagramma di potatura qui.

Come faccio a far fiorire la mia ortensia?

Uno dei motivi principali per cui le ortensie non fioriscono è selezione impropria della pianta. Quando scegli la tua pianta, assicurati che sia resistente alle cime nel tuo ambiente. Se vivi in ​​un clima molto freddo, potrebbe essere meglio selezionare una varietà che fiorisce su una nuova crescita. Altrimenti, i boccioli potrebbero essere uccisi in inverno, lasciandoti con una pianta che produce solo foglie e nessuna fioritura.

Un altro problema è impostazione impropria. Se le tue piante si trovano in un'area di ombra profonda, non otterrai molte (o nessuna) fioritura. Assicurati che i tuoi cespugli ricevano almeno quattro ore di pieno sole al giorno.

Potatura errata può anche causare una riduzione di fiori. Per le varietà che fioriscono su legno vecchio, la potatura nel periodo sbagliato dell'anno potrebbe comportare la potatura dei boccioli dei fiori dell'anno successivo. Ciò porterebbe naturalmente a un capolino con meno fioriture nella prossima stagione.

Condizioni meteo che danneggiare le gemme può anche portare a una fioritura ridotta. Le gelate all'inizio dell'autunno che si verificano prima che la pianta vada in letargo possono essere dannose, così come le temperature invernali estremamente rigide e gli sbalzi di freddo inaspettati in primavera dopo che la pianta esce dalla dormienza.

Per proteggere le tue piante dai danni del freddo, Prepararli per l'inverno come descritto sopra. In primavera, controlla frequentemente le previsioni del tempo e copri le tue piante con lenzuola o coperte per proteggerle dai danni causati da improvvisi colpi di freddo.

Come propagare le ortensie

Le ortensie crescono facilmente da talee o utilizzando un metodo chiamato stratificazione. Di seguito sono riportate alcune semplici istruzioni per due comuni metodi di propagazione.

Come coltivare le ortensie dalle talee

  • Inizia con un taglio lungo circa cinque o sei pollici preso da un ramo che non ha fiori.
  • Taglia le due serie inferiori di foglie per esporre i nodi delle foglie. Le radici cresceranno da queste.
  • Trim grandi foglie a metà della loro dimensione originale.
  • Il taglio della polvere termina con un ormone radicante (consigliato).
  • Colpisci le talee in un terreno di semina sterile o in vermiculite umida.
  • Innaffia bene e lascia che il terriccio si asciughi. Dovrebbe essere leggermente umido, non inzuppato.
  • Posiziona un paio di paletti uno di fronte all'altro sui bordi esterni del piatto.
  • Copri la pentola con un sacchetto di plastica. I paletti dovrebbero sostenere la borsa e impedire che tocchi le talee.
  • Posiziona il vaso in una zona calda con un sole mattutino luminoso e indiretto.
  • Controlla periodicamente il terreno e innaffia leggermente, solo quando è asciutto.

Le radici dovrebbero formarsi entro un paio di settimane. Ciò avverrà più velocemente con il clima più caldo e con livelli di umidità più elevati.

Come coltivare le ortensie con la stratificazione del terreno

  • Scegli un ramo che cresce fino a terra. Lascialo attaccato alla pianta madre.
  • Taglia le foglie a circa sei pollici dal suolo, rivelando i nodi delle foglie.
  • Raschia un po 'di corteccia dal lato del ramo rivolto verso l'esterno. Questo entrerà in contatto con il suolo. Dovrebbe esserci anche almeno un nodo foglia su questo lato del ramo.
  • Scava una trincea profonda circa due pollici e spingi il ramo dentro.
  • Copri il ramo con terra e / o compost.
  • Metti una pietra o un mattone sul ramo sepolto in modo che rimanga fermo.
  • Acqua sufficiente per mantenere il terreno leggermente umido, non inzuppato. Il mattone o la roccia manterranno l'umidità in posizione, quindi non esagerare.
  • Quando le radici si sono formate (2-3 settimane), recidi il ramo dalla pianta madre.
  • Scava la tua nuova pianta e mettila in un vaso o in una nuova posizione nel tuo cortile o giardino.

[fonte]

Cambiare i colori dei fiori

I colori di alcune varietà di ortensie possono essere modificati manipolando il pH del terreno. Facendo questo influisce in alluminio disponibilità di ioni. Un livello di pH del terreno molto acido inferiore a 5,5, alcuni tipi di ortensie produrranno fiori blu. Un terreno alcalino con un livello di pH del suolo superiore a 5,5, dovrebbe produrre fiori rosa.

È importante notare che questo funziona solo con le varietà che erano rosa o blu per cominciare. Se la tua pianta produce fiori bianchi, rimarranno bianchi qualunque cosa accada!

Per ulteriori informazioni, vedere i nostri articoli:

  • Ortensia blu: come rendere le ortensie blu
  • Problemi: l'ortensia non fiorisce

Parassiti e problemi comuni

Queste piante resistenti hanno pochissimi problemi con parassiti e malattie se adeguatamente piantate e curate in un ambiente esterno. Proprio come con qualsiasi altra pianta, se viene piantata la varietà sbagliata, viene scelta la posizione sbagliata o il terreno rimane inzuppato, le piante saranno più suscettibili a malattie e parassiti. Quelli più comunemente visti includono:

  • Muffa polverosa
  • Virus ad anello
  • Macchie fogliari
  • Muffa grigia
  • Lumache
  • Ruggine

Muffe e problemi di muffa

Il fungo dell'oidio è il problema principale per le varietà a foglia grande e si verifica più frequentemente se le piante vengono coltivate in condizioni molto umide e / o in ombra profonda.

Se le tue piante sono infestate dall'oidio, noterai un rivestimento polveroso pallido e grigio sulle foglie. Si può anche vedere alcune macchie viola. Questa condizione non ucciderà le tue piante, ma è poco attraente. Mantenere un ambiente sano con abbastanza sole, una buona circolazione dell'aria e un terreno leggero e ben drenato aiuterà a prevenirlo.

L'oidio non è l'unica infezione fungina che colpisce questa pianta. Esistono anche numerosi organismi a macchie fogliari che possono causare lesioni grigie o marroni sulle foglie. Questi possono essere circondati da un cerchio di funghi viola. Proprio come con l'oidio, questi problemi possono essere evitati e controllati con buona cura.

La putrefazione delle radici può essere un problema per qualsiasi pianta mantenuta in condizioni eccessivamente umide. È particolarmente problematico per le varietà di foglie di quercia. La varietà comune di marciume radicale è Armillaria, che farà appassire improvvisamente le piante e morire. Assicurati di piantare le ortensie in un terreno leggero, arioso e ben drenato ed evita di annaffiare eccessivamente. [fonte]

La ruggine è un problema che li colpisce di volta in volta. Si manifesta come macchie arancioni / marroni sul dorso delle foglie. Se strofini le macchie, si trasformeranno in polvere che è le spore fungine. Di solito lo vedi verso la fine dell'autunno appena prima che le foglie cadano. Di solito non è mortale o addirittura problematico.

Parassiti

Le varietà di foglie di quercia possono essere prese di mira dai coleotteri giapponesi, ma di solito non appaiono in gran numero. Puoi staccarli e lasciarli cadere in un secchio di acqua o polvere saponosa o spruzzare le tue piante con un insetticida; tuttavia, di solito non è necessario.

Le infestazioni di afidi possono stabilirsi su qualsiasi varietà all'inizio della primavera quando le foglie sono tenere.

Se noti formiche sulle tue piante, gira le foglie e sei sicuro di vedere gli afidi sul lato inferiore e sul gambo delle piante.

Le formiche mangiano le escrezioni degli afidi (melata) e sono state osservate mentre gestiscono "branchi" di afidi come se fossero bestiame.

Dai alle tue piante una buona dose di sapone insetticida per buttare via afidi e formiche e prevenirne il ritorno.

Man mano che la stagione avanza e le foglie si induriscono, non saranno così attraenti per gli afidi.

Durante i periodi di siccità, gli acari possono essere un problema. Queste creature microscopiche sono attratte dalla nuova crescita perché a loro piace aspirare l'umidità durante i periodi in cui l'acqua scarseggia.

Se noti che la nuova crescita appassisce o se vedi delle cinghie tra le nuove foglie, puoi essere certo di avere un'infestazione da acari. Per risolvere questo problema, elimina il fogliame interessato e dai alle tue piante una buona annaffiatura. Tenerli annaffiati per prevenire l'infestazione da acari.

Le lumache godono di tutti i tipi di verdure a foglia verde, comprese le ortensie. Per prevenire e controllare la loro predazione puoi utilizzare una varietà di metodi, tra cui:

  • Innaffia la mattina presto in modo che le tue piante siano asciutte di notte quando le lumache sono attive.
  • Prepara trappole per la birra per attirarli e annegarli.
  • Usa una torcia elettrica e una pinzetta per toglierli di notte.
  • Usa un'esca per lumache al fosfato di ferro per grandi aree.
  • Circonda le tue piante con strisce di rame per respingere lumache e lumache. In giardino, la farina fossile aiuta a controllare lumache, lumache e una varietà di altri parassiti.

Altro su: come controllare lumache e lumache nel tuo giardino

Problemi relativi al suolo

Se il livello di pH del terreno è troppo alto, l'ortensia a foglia larga può soffrire di clorosi ferrica.

Quando ciò accade, le nuove foglie diventeranno gialle e moriranno. Per correggere questo problema, aggiungi ferro chelato al terreno. Questo prodotto è facile da trovare presso il tuo garden center locale o online.

Assicurati di leggere e seguire attentamente le istruzioni sulla confezione per correggere il problema a breve termine. A lungo termine, dovresti correggere le condizioni del terreno aggiungendo solfato di alluminio e / o pacciamatura con corteccia di pino o altri materiali acidi per abbassare i livelli di pH del terreno.

Inoltre, Courtenay a "The Creek Line House" condivide la sua esperienza con il far rivivere un'ortensia dall'aspetto triste usando il bicarbonato di sodio.

Ortensie Come Fiori Recisi

I fiori di ortensia freschi e tagliati in genere non vanno bene. Per evitare problemi con le talee fresche di ortensie che appassiscono, assicurati di tagliare i fiori all'inizio della giornata mentre è fresco.

Evita di tagliare i fiori molto giovani. I fiori maturi si conservano meglio. Mettili immediatamente in acqua e spera per il meglio. Anche se stai molto attento, potresti scoprire che la tua disposizione di ortensie fresche non sopravvive più di un'ora o giù di lì.

Tradizionalmente, i fiori di ortensia sono usati nelle composizioni floreali secche. Per fare questo, attendere che i capolini siano maturi e abbiano assunto una consistenza cartacea. Dovrebbero essere quasi asciutti sul cespuglio. Raccogli i fiori di ortensia in una giornata tranquilla e asciutta.

Rimuovi tutte le foglie dallo stelo e appendi i fiori a testa in giù, singolarmente in un luogo buio, asciutto, caldo e arioso. Non appenderli in mazzi o si attaccheranno e si asciugheranno con macchie piatte e schiacciate.

Lasciali asciugare per almeno due settimane prima di realizzare ghirlande, composizioni floreali e simili. Se vuoi migliorare o cambiare il colore dei fiori, spruzzali leggermente con una miscela diluita di colorante Rit.

Se hai intenzione di creare molte interessanti decorazioni di ortensie essiccate, potresti voler cercare varietà che presentino naturalmente colori interessanti. Le varietà a foglia grande offrono la maggior variazione con fioriture nei toni del verde, blu, viola, viola e rosa.

Dove acquistare le ortensie

Il tuo vivaio locale manterrà sicuramente alcune ortensie in magazzino, ma la loro selezione potrebbe essere limitata. Ricordati di controllare la resistenza al freddo di qualsiasi pianta che stai considerando per essere sicuro che andrà davvero bene nella tua zona.

Per essere certo di procurarti piante adatte al tuo clima, controlla con i club di giardinaggio locali e / o partecipa alle vendite di piante locali. Se noti un'attraente ortensia che prospera nel tuo quartiere, fai amicizia con il suo proprietario e chiedi talee!

Per individuare cultivar insolite, controlla i vivai specializzati locali e online per trovare le piante giuste per abbellire il tuo paesaggio.

Altre piante della famiglia delle Hydrangeaceae:

  • L'arbusto sempreverde Carpenteria Californica


Guarda il video: Come potare lOrtensia (Settembre 2021).