Perenne

Prendersi cura del fiore della stella cadente


Il fiore della stella cadente - Dodecatheon Meadia [doh-dek-ATH-ee-on, MEE-dee-ah] è una pianta affascinante ed è ampiamente disponibile per la coltivazione negli Stati Uniti.

Originaria del Nord America, la dodecatheon meadia appartiene alla famiglia delle primule (Primulaceae) dove troviamo la primula Primula vulgaris.

Un gruppo di piante erbacee perenni, la pianta ha derivato il suo nome dalle parole grechedodekache significa dodici etheosche significa dio.

Spesso trovato allo stato selvatico in aree a bassa quota, in particolare nella tarda primavera, questo fiore di campo primaverile cresce bene in luoghi in cui è disponibile umidità costante, come il suo habitat naturale di boschi aperti.

Il suo utilizzo come ornamento da giardino non è raro e ha anche ricevuto il Royal Horticulture Award of Garden Merit nel 1993.

I suoi fiori rosa attirano l'attenzione e rendono visivamente accattivanti quasi tutti i tipi di giardini.

Pronto ad adornare qualsiasi giardino grazie alla crescente popolarità del giardinaggio di piante autoctone, l'ametistino della famiglia delle primule è ampiamente conosciuto con i suoi seguenti nomi comuni:

  • Stella cadente orientale
  • Primula americana
  • Orgoglio dell'Ohio
  • Roosterheads
  • Stella cadente
  • Prairie Pointers

Shooting Star Flower Care

Dimensioni e crescita

Soprannominata una primavera effimera, la pianta della stella cadente fiorisce in primavera quando le temperature miti e il terreno umido creano una stagione di crescita sana per la pianta.

In estate, diventa dormiente.

Il suo fogliame emerge all'inizio della primavera - un apparato radicale fibroso produce rosette basali.

A forma di lancia, foglie lisce crescono fino a 6 pollici di lunghezza e 2,5 pollici di larghezza.

Il loro colore prominente dal verde grigiastro allo smeraldo insieme a una base rossastra consente loro di risaltare in giardino.

Il fogliame, tuttavia, persiste solo fino alla tarda primavera, dopodiché la pianta diventa dormiente.

Anche le rosette si compenseranno, lasciando che le nuove piante si sviluppino lentamente.

Crescono nelle zone di rusticità USDA 4,5,6,7,8.

Fioritura e Fragranza

Il tempo di fioritura della pianta è a metà primavera quando i fiori sottili, senza foglie ma robusti crescono fino a 18 pollici dalla rosetta delle foglie.

I fiori penzoloni lunghi 1 pollice hanno un grappolo di stami gialli che circondano la parte inferiore del fiore che converge verso il basso appeso a ombrelle.

Hanno anche cinque petali riflessi verso l'alto dalla forma elegante, che conferiscono un aspetto unico alla pianta.

I colori dei fiori sono variabili, dal bianco al rosa al viola chiaro.

Luce e temperatura

Dormiente in estate, la pianta non ama il caldo o la luce estrema e preferisce l'ombra parziale.

Amano le temperature miti e prosperano nelle piogge dolci da aprile a giugno.

Irrigazione e alimentazione

Le piante delle stelle cadenti hanno bisogno di acqua media.

Allo stesso modo, non hanno bisogno di fertilizzanti supplementari.

Crescono meglio nel terreno nativo che non viene trattato con azoto aggiuntivo.

Se il tuo terreno è povero, usa una palata di compost per vestire la pianta durante la stagione di crescita.

Suolo e trapianto

Le piante delle stelle cadenti prosperano nel tipo di terreno che è terriccio roccioso o sabbioso con l'umidità del suolo.

Per risultati migliori, è preferibile un terreno leggermente acido con un pH del terreno di 6,8.

Alcune piante possono preferire anche il terreno argilloso.

Fanno anche molto bene nelle muffe fogliari, generalmente accumulate sotto alberi maturi.

Toelettatura e manutenzione

La pianta richiede poche cure e ha la capacità di resistere all'incuria benigna.

Ha un fabbisogno idrico basso e poiché è dormiente durante l'estate, è in qualche modo resistente alla siccità.

Tuttavia, quando pianti la pianta della stella cadente, considera di farlo sotto un'alta chioma di alberi.

Ciò consentirà alla pianta di ricevere una luce screziata in primavera.

Allo stesso modo, durante la fase di riposo, la pianta sarà ben protetta all'ombra dell'albero.

Come propagare il Dodecatheon Meadia

La pianta della stella cadente - o dodecatheon pulchellum - è facilmente propagabile per divisione.

Dato che in estate subisce un periodo di dormienza, si assicura di individuare la pianta prima che vada in letargo.

Inizia il processo di propagazione in autunno.

Dividi le piante scavando le piante lasciando circa 30 cm di spazio tra di loro.

Dodecatheon Meadia parassita o malattie

La pianta perenne non è realmente influenzata da alcun insetto e non presenta problemi di malattia.

La pianta, tuttavia, ha un valore speciale per uno dei più comuni impollinatori, i bombi.

Per i bombi, è la fonte più importante di nettare.

Ma qui ci sono alcune cose che dovresti sapere sul processo di impollinazione: il polline della stella cadente è in una stretta struttura tubolare.

Le api devono vibrare i loro corpi per sciogliere il polline.

Solo questo comportamento consente generalmente l'impollinazione.

Per proteggere le api, non dimenticare di proteggere completamente la pianta dai pesticidi.

Shooting Star Flower Use

La pianta della stella cadente è coltivata principalmente come ornamento da giardino e ha un bell'aspetto in un giardino di fiori selvatici o in un giardino boschivo.

Questa pianta facile da curare aggiunge bellezza al giardino nella stagione primaverile.

E sebbene non ci siano prove scientifiche disponibili per sostenere l'affermazione, secondo alcuni libri di storia, i nativi americani usavano questa pianta per aiutare le donne durante la gravidanza.

Inoltre, era anche adorato dai greci poiché credono che la pianta fosse curata dagli dei.

Lettura consigliata:

  • Suggerimenti per la coltivazione della perenne Starflower Trientalis Borealis


Guarda il video: CIFO - Ascolta le tue piante - La Sansevieria (Luglio 2021).