Piante da appartamento

Una pianta ZZ con foglie gialle? [IMPARA PERCHÉ]


Zamioculcas zamiifolia o la pianta ZZ è una pianta straordinariamente facile da curare simile a cactus, piante grasse o orchidee quando si tratta di prendersi cura. Tranne quando la descrizione di 4 parole è "ZZ plant yellow leaves".

ZZ pianta come un terreno di coltura leggero, arioso e traspirante e non può tollerare i piedi bagnati.

A differenza di orchidee, piante grasse e cactus, la pianta ZZ prospera in condizioni di scarsa illuminazione.

Avrai pochissimi problemi con la pianta zz, ma le foglie che diventano gialle sono un sintomo comune che ti dirà quando sono presenti problemi.

Ci sono diversi motivi per cui le foglie della tua pianta ZZ potrebbero iniziare a diventare gialle.

In questo articolo, esaminiamo le cause di questo problema comune e condividiamo consigli per aiutarti a evitarlo o trattarlo. Continuate a leggere per saperne di più.

Overwatering

Quando si innaffia le piante ZZ, come con la maggior parte delle piante, potrebbe verificarsi marciume radicale.

Quando viene prodotta troppa acqua, le radici non possono più assorbire correttamente il nutrimento e questo causa foglie gialle.

Per determinare se l'irrigazione eccessiva è la causa del problema della tua pianta zz, controlla semplicemente il tuo terreno.

Se infili il dito nel primo centimetro del terreno ed è bagnato, è probabile che il problema sia eccessivo.

Per innaffiare correttamente le tue piante ZZ, dovresti lasciare asciugare completamente il mezzo di crescita da 1 pollice superiore.

Versa l'acqua attraverso il terreno proprio come faresti con un cactus o una succulenta.

Non permettere alla pianta di stare in acqua per un periodo significativo.

Assicurati di rovesciare l'acqua in eccesso dal sottovaso di drenaggio della pianta.

Zamioculcas Zamiifolia sotto irrigazione

Anche se le piante ZZ resistenti alla siccità non hanno bisogno di molta acqua, ne hanno bisogno!

Se hai trascurato la tua pianta ZZ per un tempo estremamente lungo e il terreno è diventato completamente asciutto, la tua pianta soffrirà e te lo farà sapere con foglie gialle.

La sensazione di terreno asciutto al tatto e una sensazione di una pentola insolitamente leggera quando si solleva indica la necessità di acqua.

Lascia le tue piante in ammollo, ma non concimare il terreno eccessivamente asciutto.

Se vuoi fornire del fertilizzante, attendi fino al successivo tempo di irrigazione appropriato e usa una soluzione diluita (metà forza).

Qual è la giusta quantità di acqua per un impianto ZZ?

Non è possibile consigliare un programma di irrigazione preciso perché ogni situazione e l'impostazione è diversa.

La quantità di cui avrai bisogno per innaffiare la tua pianta zz dipende molto da alcuni fattori, tra cui:

  • Circolazione d'aria
  • Temperatura
  • Contenitore
  • Umidità
  • Luce
  • Suolo

Più luce, calore e circolazione d'aria riceve la tua pianta zz, più acqua avrà bisogno.

Scarsamente illuminato, umido; le impostazioni ancora richiedono meno acqua.

Se il terreno che stai utilizzando è più pesante di quanto sia ideale, la tua pianta avrà bisogno di meno umidità.

Se hai un substrato ideale, leggero e arioso per la tua pianta, dovrai annaffiare un po 'più spesso.

In generale, l'irrigazione settimanale durante la stagione di crescita delle piante zz (primavera, estate e autunno) e l'irrigazione bimestrale durante l'inverno dovrebbero andare bene.

Una nutrizione impropria può causare foglie ingiallite

Zamioculcas è resistente e poco impegnativo, ma di tanto in tanto ha bisogno di un po 'di fertilizzante.

Scegli un fertilizzante per piante d'appartamento idrosolubile ed equilibrato e mescolalo a metà forza.

Applicalo non più di una volta al mese.

Fertilizzare un paio di volte all'anno (una volta all'inizio della primavera e una volta intorno a metà estate) è un programma ideale.

Le foglie ingiallite a volte sono causate da una nutrizione eccessiva o insufficiente (carenza di nutrienti).

Se hai fertilizzato la tua pianta in modo eccessivo, riposati.

Dai alla tua pianta un'irrigazione accurata permettendo all'acqua fresca e pulita di fluire attraverso il terreno per diversi minuti per sciacquare il fertilizzante in eccesso.

Se è passato un po 'di tempo dall'ultima volta che hai rinvasato la tua pianta ZZ, ricominciare da capo con il terriccio fresco e nuovo si prenderà cura anche dei problemi causati da una fertilizzazione insufficiente o eccessiva.

Altro su -> La pianta ZZ è velenosa?

La pianta ZZ è una pianta ombreggiata

Un'altra causa dell'ingiallimento delle foglie è la luce eccessiva.

Le zamioculche amano essere in ombra parziale o in aree con luce solare indiretta moderata.

Se la tua pianta riceve più di quattro ore al giorno di luce solare diretta, è troppo.

Ciò causerà scottature e foglie ingiallite.

Se ritieni che una luce eccessiva stia causando il problema della tua pianta, naturalmente dovresti trasferirla in un ambiente che fornisca un'illuminazione più delicata - suggerimento prova (luce scarsa).

In alternativa, se non è possibile spostare la pianta, potresti mettere una tenda trasparente o di pizzo sulla finestra incriminata per fornire un po 'di ombra.

Le temperature estreme possono far ingiallire le foglie sulle piante ZZ

Le piante ZZ sono resistenti all'inverno nelle zone di rusticità USDA da 9 a 10.

Queste piante possono tollerare temperature che vanno da 50 ° -90 ° gradi Fahrenheit (10 ° - 32 ° C), ma temperature estremamente fluttuanti faranno soffrire la pianta e le foglie ingialliscono.

Idealmente, dovresti mantenere la tua pianta a una temperatura ambiente confortevole durante il giorno e non permettere che la temperatura scenda sotto i 50 ° gradi Fahrenheit (10 ° C) di notte.

12 passaggi per trattare una pianta ZZ con foglie gialle

  • Inizia rimuovendo la pianta danneggiata dal vaso. Ciò è particolarmente vero se il problema è stato causato da un'eccessiva quantità di acqua, ma un rinvaso in terreno fresco può giovare a qualsiasi pianta ZZ in difficoltà.
  • Scuotere e spazzolare con cura il vecchio terriccio lontano dalla zolla della pianta e gettare via il vecchio terreno. Se il tuo problema è causato dal marciume radicale, non vuoi riutilizzare il terreno infetto da funghi.
  • Esamina le radici della pianta sotto una buona illuminazione. Se trovi aree morbide e mollicce, tagliale via con cesoie affilate e sterilizzate. Smaltire correttamente questo tessuto infetto da funghi. Non gettarlo nel compost, ma gettalo nella spazzatura.
  • Sterilizza le cesoie ed esamina le foglie e gli steli della pianta. Taglia le foglie ingiallite. Se trovi steli ingialliti, tagliali nel punto in cui il gambo fuoriesce dal tubero.
  • Se hai riscontrato che il marciume radicale è il tuo problema, inzuppa completamente il tubero e le radici con una soluzione di tiofanato-metile o un altro trattamento fungicida. Indipendentemente dal tipo di prodotto scelto, assicurati di seguire molto attentamente le indicazioni sulla confezione.
  • Tieni pronto un contenitore nuovo di zecca. I migliori contenitori per piante ZZ forniscono una buona circolazione dell'aria alle radici e ai tuberi. I migliori materiali sono vasi di terracotta o hypertufa. Anche con questi materiali porosi, il contenitore che scegli deve avere anche ampi fori di drenaggio.
  • Usa una miscela per invasatura fresca, leggera e ariosa. Una buona miscela è metà perlite e metà succulenta miscela per vasi. Metti uno strato di ciottoli o arachidi da imballaggio sul fondo della pentola per un drenaggio extra. Aggiungi uno strato del tuo terriccio. Posizionare la pianta nel contenitore e riempire intorno alle radici e al tubero con terreno di coltura fresco.
  • Posizionare la pianta in recupero in un ambiente dove rimarrà costantemente caldo con illuminazione bassa e indiretta per circa una settimana. Durante questo periodo, non innaffiare. Lascia che la pianta rimanga asciutta in modo che il fungicida che hai applicato abbia la possibilità di funzionare.
  • Quando la tua pianta ha avuto una settimana per riprendersi dal suo calvario, posizionala nel miglior ambiente possibile. Idealmente, la tua pianta ZeeZee sarà più felice con temperature costanti tra 80 ° -87 ° gradi Fahrenheit (27 ° - 30 ° C), illuminazione indiretta brillante e buona circolazione dell'aria.
  • Inizia un programma di irrigazione responsabile ed efficace dando alla tua pianta in fase di recupero un'irrigazione completa. Ricorda di non innaffiare di nuovo fino a quando la parte superiore di 1 pollice di terra è asciutta.
  • La tua pianta non avrà bisogno di fertilizzante in questo momento perché si trova in terreno fresco. A seconda del periodo dell'anno, potrebbe non essere necessario concimare fino all'inizio della primavera imminente. Ricorda di non concimare più frequentemente di una volta al mese e non meno di due volte all'anno.
  • Se sei in grado di regalare alla tua pianta ZZ una vacanza all'aperto in primavera e in estate, fallo. Le tue piante prospereranno in un ambiente esterno protetto, fornendo un'illuminazione naturale indiretta e luminosa e aria fresca.


Guarda il video: SOLFATO DI FERRO per la cura delle piante con foglie gialle (Luglio 2021).