Annuali

Cura della bocca di leone: suggerimenti per coltivare il fiore di bocca di leone


Il piante di bocca di leone – Antirrhinum majus [an-TEE-ry-num MAY-jus] sono piante antiquate originarie del Mediterraneo.

Le bocche di leone aggiungono molto colore, fascino e profumo a un soleggiato giardino fiorito per tutta l'estate e in autunno.

Le bocche di leone sono piante perenni di breve durata, ma la maggior parte delle persone le coltiva come fiori annuali.

Piante E Cura In Crescita Di Bocca Di Leone

Dimensioni e crescita

La pianta bocca di leone è disponibile in molte varietà di dimensioni variabili da 6 pollici a 36 pollici di altezza. Naturalmente, la distanza tra le piante varierà a seconda della specie selezionata.

Non posizionare alcuna varietà a una distanza inferiore a 6 pollici. Uno spread di 10 pollici è ottimale per una buona circolazione dell'aria.

Fiori e profumo

Le piante producono fiori adorabili, lobati oa forma di campana in un'ampia varietà di colori escluso il blu. I colori popolari includono viola, giallo, bianco, rosso e una vasta gamma di pastelli chiari.

I fiori di bocca di leone sono vistosi e fragranti e fanno molto bene come fiori recisi in composizioni. I fiori profumati sono estremamente attraenti per le farfalle.

Per la maggior parte, i fiori sbocciano per tutta la primavera e l'estate. Tuttavia, in climi molto miti possono fiorire anche in inverno.

Luce e temperatura

La bocca di leone dovrebbe essere piantata in pieno sole molto presto nella stagione di crescita. Semina i semi di bocca di leone direttamente in un terreno ricco e ben drenante.

Queste piante possono tollerare un'ombra parziale, ma non faranno del loro meglio. Sforzati di piantare in un'area che riceva almeno sei ore di pieno sole luminoso al giorno.

Coltiva fiori di bocca di leone come annuali in qualsiasi parte degli Stati Uniti. Hanno maggiori probabilità di sopravvivere come piante perenni nelle zone di rusticità USDA da 7 a 11. Ciò è particolarmente vero se fornisci protezione invernale.

Irrigazione e alimentazione

Subito dopo la semina, innaffia le bocche di leone ogni giorno. Assicurati che il terreno sia ben saturo fino a una profondità di sei o 8 pollici. L'umidità aiuta le piante a stabilire un forte apparato radicale.

Una volta stabiliti, i fiori di bocca di leone hanno bisogno di circa un pollice d'acqua alla settimana se non piove. Evita l'irrigazione dall'alto in quanto ciò può causare problemi legati all'acqua come marciume e muffa.

Utilizzare invece un tubo da immersione per fornire un'irrigazione profonda settimanale o acqua ogni volta che i primi 2 "a 3" pollici di terreno si sentono asciutti.

Assicurati di non innaffiare troppo perché ciò causa problemi con funghi e marciumi.

Usa il pacciame per trattenere l'umidità nel terreno. La pacciamatura è anche un ottimo modo per evitare che le erbacce crescano nella tua macchia di bocca di leone.

Applicare tra uno e tre pollici di pacciame organico di alta qualità intorno alle piante. Usa pacciame di aghi di pino, corteccia tritata o erba secca.

Una volta al mese o una volta ogni sei settimane, dai da mangiare alle bocche di leone un pasto di fertilizzante liquido per uso generale. Questo è particolarmente importante mentre le piante sono in fiore.

Per evitare di concimare ripetutamente, fino a quando un po 'di fertilizzante a lenta cessione nel terreno prima della semina. Innaffia bene subito dopo l'alimentazione per ridurre il rischio di ustioni da azoto.

Suolo e trapianto

Coltiva i fiori di bocca di leone in un terreno ben drenato e costantemente umido. Se il terreno è sabbioso o povero di sostanze nutritive, modificalo mescolando un composto ben invecchiato a una profondità di circa 8 pollici.

Questo aggiunge nutrienti al terreno e migliora il drenaggio aggiungendo contemporaneamente un elemento di terriccio per trattenere l'umidità.

Toelettatura e manutenzione

Potare, pizzicare e deadhead la pianta regolarmente per incoraggiare una pianta più cespugliosa e produrre più fiori. Quando si eliminano le bocche di leone, non limitarsi a strappare il fiore, ma tagliare circa un terzo dello stelo.

Alla fine della stagione di crescita, i fiori di bocca di leone possono iniziare a sbiadire e le piante possono diventare sottili nella calura estiva. Quando ciò accade, taglia la pianta bruscamente lasciando solo circa la metà o un terzo della pianta.

Segui questo con un'applicazione di fertilizzante per incoraggiarlo a rinascere e più produzione di fiori prima dell'autunno.

Potrebbe essere necessario picchettare varietà molto alte di bocca di leone per evitare che si ribaltino.

Come propagare le piante di bocca di leone

I fiori di bocca di leone sono facili da propagare. Crescono da semi di bocca di leone seminati direttamente nel terreno o iniziano il seme in casa diverse settimane prima dell'ultimo gelo previsto. Trapiantare le piantine all'aperto dopo che tutto il pericolo di gelo è passato.

Dopo aver seminato i semi di bocca di leone, mantieni il terreno uniformemente umido fino a quando le piante non sono germogliate e ben consolidate.

Quando le piante hanno raggiunto un'altezza di 2 "a 4" pollici, pizzica indietro il mezzo pollice superiore a 1 "pollice delle punte in crescita. Questo incoraggia la pianta a creare rami e svilupparsi in modo più cespuglioso.

Le bocche di leone crescono anche dalla divisione delle radici o dalle talee. Per mantenere le tue piante durante l'inverno, dividi le piante ogni anno verso la fine della stagione di crescita.

Scava le singole piante, dividi le zolle e pianta ogni divisione in un vaso da 1 gallone per mantenerla come pianta d'appartamento durante i mesi invernali.

Per propagare i fiori di bocca di leone usando talee, tagliare gli steli lunghi 6 pollici e sani, in tarda estate. Quindi togliere i 3 pollici inferiori di foglie.

Rivestire la sezione spogliata della talea con un ormone radicante e posizionare la talea in una pentola di terriccio ricco e umido.

Tieni le piante appena in vaso in un luogo caldo con un'illuminazione indiretta brillante finché il taglio non mette radici e inizia a produrre nuove foglie.

Una volta stabilito, tieni il taglio come pianta d'appartamento in una luminosa finestra soleggiata durante i mesi invernali.

Fiori di bocca di leone parassiti o problemi di malattia

Se piantato in un ambiente luminoso e pieno di sole con terreno ben drenante e innaffiato adeguatamente, i problemi di parassiti o malattie dovrebbero essere minimi.

Le piante in uno stato compromesso sono soggette a infestazione da diverse varietà di afidi.

Altri potenziali parassiti includono acari ciclamino e bruchi come la falena pennacchio di bocca di leone, il verme variegato, il Buckeye e il cavolo cappuccio.

Altri predatori di bocca di leone comuni includono minatori di foglie, cocciniglie e acari. Anche i parassiti che vivono a terra come le lumache e le lumache ei nematodi del nodo radicale possono essere un problema.

Le bocche di leone troppo innaffiate e altrimenti compromesse possono contrarre malattie fungine come oidio, peronospora, ruggine della botrite, colletto e marciume radicale e simili.

Anche virus come l'appassimento macchiato di pomodoro, il virus della macchia necrotica di impatiens e il virus del mosaico del cetriolo possono essere problematici per le piante compromesse.

Per evitare problemi con parassiti e malattie, pianta le bocche di leone in un ambiente in cui ricevono molta luce, calore e ventilazione.

Ricorda una bassa umidità, quindi fornisci un terreno ben drenante e assicurati di annaffiare correttamente per mantenere asciutti i fiori e le foglie.

Fornisci molto spazio intorno alle tue piante per garantire una buona circolazione dell'aria.

Rimuovere prontamente tutti i detriti vegetali come i fiori e le talee spesi per prevenire la crescita dei funghi. Se hai problemi con le infezioni fungine, potrebbe essere necessario applicare un fungicida.

Le bocche di leone sono completamente atossiche; tuttavia, sono resistenti ai cervi e sono una buona scelta in un giardino periferico dove è più probabile che siano presenti i cervi.

Migliori utilizzi per bocche di leone in giardino

La bocca di leone cresce rapidamente e fiorisce rapidamente, quindi è una scelta eccellente per fornire il colore primaverile in giardino.

Gli usi appropriati per le bocche di leone sono molti e vari a causa dei molti tipi diversi disponibili. Le varietà più corte sono eccellenti per bordare aiuole e creare bordi.

Le varietà medie stanno bene in aiuole rialzate, aiuole e contenitori.

Molte varietà sono scelte eccellenti per i giardini rocciosi. Le varietà finali, come le lanterne cinesi, sono un'ottima scelta come piante sospese.

fonti: 1 | 2 | 3


Guarda il video: come fare nascere una pianta di banano dal frutto a costo zero, coltivare il banano, banane, planta (Agosto 2021).