Tipi di felci

Cura della felce del piede di coniglio: coltivazione della felce Davallia Fejeensis


La Davallia fejeensis [dav-VAL-ee-uh, fee-jee-EN-sis] è una specie di felce appartenente alla famiglia Davalliaceae e originaria delle isole Fiji.

Le foreste tropicali forniscono l'habitat ideale per la crescita delle felci.

Proprio come tutte le altre specie membri del suo genere, la pianta è epifita.

Ciò significa che cresce sulla superficie del terreno di altre piante e talvolta all'interno delle fessure delle rocce e trae la sua umidità e le sostanze nutritive dall'aria, dall'acqua e da altri detriti che si accumulano intorno ad essa.

Tuttavia, è ampiamente coltivato come pianta d'appartamento.

La pianta prende il nome comune dai rizomi pelosi bruno-giallastri (radici carnose) che ricordano il piede di un coniglio, ma a volte viene chiamata felce del piede di scoiattolo.

Cura delle felci del piede di coniglio

Dimensioni e crescita

Il piede del coniglio cresce fino a 1 '- 3' piedi e presenta steli ispidi e fronde sottili e verticali che comprendono foglioline di pizzo.

Tuttavia, i rizomi sfocati che crescono sopra la superficie del suolo sono la sua caratteristica più distintiva di questa specie.

Quando vengono piantati in una pentola, i rizomi del piede del coniglio strisciano sulla pentola e strisciano sul terreno umido per assorbire umidità e sostanze nutritive.

Poiché i rizomi pendono lungo il vaso e possono crescere fino a 2 piedi di altezza, gli esperti suggeriscono di piantarli in un cesto appeso.

Fioritura e Fragranza

Poiché la davallia fejeensis è una felce, non produce fiori.

Luce e temperatura

La felce del piede di coniglio cresce meglio in condizioni di luce indiretta intensa; un'esposizione eccessiva alla luce intensa può bruciarne le foglie.

Appendi il cesto della pianta vicino a una finestra esposta a est che riceve luce indiretta, durante la primavera e l'estate, mentre una finestra esposta a nord è un luogo ideale durante la stagione invernale, nell'emisfero settentrionale.

Evita la luce solare diretta.

Da 60 ° a 75 ° gradi Fahrenheit (16 ° C - 24 ° C) è l'intervallo di temperatura ideale per davallia fejeensis.

La felce del piede di coniglio può aver bisogno di annaffiature più frequenti quando la temperatura supera i 75 ° gradi Fahrenheit (24 ° C) e meno irrigazione quando scende sotto i 60 ° gradi Fahrenheit (16 ° C).

Quando la temperatura scende al di sotto del range ideale, controllare il terreno prima di annaffiare; dovrebbe essere asciutto al tatto.

Può crescere all'aperto in climi caldi zone di resistenza USDA da 10 a 11.

Irrigazione e alimentazione

Sebbene la felce del piede del coniglio sembri essere più resistente di altre felci, richiede lo stesso livello di umidità nel terreno della maggior parte delle felci.

Poiché l'apparato radicale di questa pianta è piccolo, non possono penetrare in profondità nel terreno per assorbire acqua e sostanze nutritive.

Pertanto, mantieni il terreno umido tutto il tempo, in modo che la pianta possa soddisfare il suo fabbisogno idrico dal terriccio.

Le piante di felce del coniglio devono essere annaffiate regolarmente per evitare che il terreno si asciughi completamente, in particolare durante la primavera e l'estate.

Tuttavia, assicurati di mantenere il terreno umido e non inzuppato d'acqua.

L'appannamento quotidiano aiuta a impedire che i rizomi superficiali che crescono sul terreno si secchino o utilizza un umidificatore quando l'aria è secca.

Nutri la pianta con un fertilizzante liquido diluito ogni 2 o 3 settimane dall'inizio della stagione primaverile fino alla fine dell'autunno.

Riduci l'applicazione di un fertilizzante per piante d'appartamento a una volta al mese nelle altre stagioni.

Le nuove piante non dovrebbero essere fertilizzate per circa 4-6 mesi o fino a quando non iniziano a crescere attivamente.

Durante la concimazione si consiglia di utilizzare la metà della quantità consigliata sulla bottiglia in quanto una quantità eccessiva di fertilizzante può provocare la bruciatura delle foglie.

Suolo e trapianto

Come pianta da giardino, la felce del piede del coniglio cresce meglio in una miscela di terriccio a base di torba ben drenata con un pH neutro.

La miscela di terreno ideale per la zampa di coniglio comprende:

  • 2 parti di muschio di torba
  • 1 parte di sabbia (o perlite)
  • 1 parte di terriccio

Potrebbe essere necessario rinvasare la pianta quando i rizomi e le radici striscianti diventano sovraffollati e hanno bisogno di più spazio per crescere.

A causa del suo piccolo apparato radicale, piantali sempre in un vaso poco profondo con un terriccio umido.

La primavera è il momento ideale per il rinvaso.

Toelettatura e manutenzione

Davallia fejeensis non necessita di molta manutenzione.

Devi stare attento all'annaffiatura per mantenere il giusto livello di umidità nel terreno.

Per garantire una nuova crescita adeguata, potrebbe essere necessario rinvasare la pianta una volta che le radici ei rizomi crescono e sovraffollano il vaso.

Come propagare Davallia Fejeensis

La felce del piede di coniglio è meglio propagata tramite la divisione del rizoma.

Dividere con attenzione i rizomi in sezioni da 2 pollici usando un coltello affilato.

Assicurati di mantenere le radici e almeno un gambo con una fronda attaccata alle divisioni del rizoma.

Appunta i rizomi nel terriccio umido con l'aiuto di stuzzicadenti o filo; non piantare i rizomi nel terreno.

Peste o malattie della felce del piede di Davallia

Davallia fejeensis può incontrare i seguenti problemi:

Meno crescita e fronde pallide - È molto probabile che questi problemi si manifestino a causa del terreno scarsamente fertilizzato.

Le fronde pallide sono il risultato di un'eccessiva o insufficiente esposizione al sole.

Imbrunimento delle punte e ingiallimento delle fronde –La felce del piede presenta questi problemi a causa delle temperature molto elevate o dell'aria estremamente secca.

Fronde Limp –Mentre è molto probabile che questo sia causato da un'irrigazione eccessiva, a volte temperature molto fredde portano a fronde molli, quindi controlla entrambi.

Oltre a questi problemi, il fogliame delle specie di felci può attirare moscerini, acari e tripidi, quindi ispezionalo regolarmente per questi parassiti.

Dettagli su: Come sbarazzarsi dei moscerini nelle piante.

Non utilizzare pesticidi, anche quelli destinati alle piante d'appartamento, su questa specie di felce in quanto non sono considerati sicuri per questo.

Usa un batuffolo di cotone imbevuto di alcool o un asciugamano bagnato per spazzolare via i parassiti.

Usi della felce del piede del coniglio

Mentre la felce del piede di coniglio è una felce ornamentale molto apprezzata coltivata in giardini, cortili, pergolati e terrazze, i suoi rizomi sono usati per scopi medicinali nella sua origine nativa.

Sono considerati utili nel trattamento di una varietà di condizioni di salute, come ipertensione, dolore ai reni, disturbi del sangue, mal di stomaco, diarrea, artrite e persino alcuni tipi di cancro.

I boccioli di rizoma sono usati dai Watoto in Amazzonia per curare la tosse.


Guarda il video: Houseplant Fern Care Guide! . Garden Answer (Luglio 2021).