Perenne

Erba gatta in crescita: impara a prendersi cura delle piante di erba gatta


Quindi sei interessato a coltivare l'erba gatta, un'erba perenne resistente e facile da coltivare?

È comunemente noto come "pianta Catnip" Nepeta cataria ed è una delle migliori piante repellenti per zanzare e membro della famiglia della menta.

I gatti trovano il suo profumo che crea dipendenza, quindi se coltivi l'erba gatta nel tuo orto, aspettati che molti gatti nel tuo vicinato continuino a giocare intorno a questa pianta. La sua fragranza pungente eccita e attira i gatti. Un altro Nepata comunemente noto come nepitella,Nepata mussinnii, generalmente non piace ai gatti.

Le foglie delle piante di erba gatta funzionano come marijuana per i gatti che appaiono con denti grossolani e di forma ellittica o triangolare. Oltre ad attirare i gatti nel tuo giardino, chiunque può usare le foglie e altre parti dell'erba gatta per una varietà di scopi.

Naturalizzate in alcune parti del Nord America, le piante di erba gatta crescono fino a 3-4 piedi con fogliame lanuginoso e verde chiaro. Produce piccoli fiori di lavanda su spighe lunghe fino a 5 pollici. [1]

Suggerimenti per la coltivazione dell'erba gatta - Prendersi cura della pianta Nepeta

Con una corretta coltivazione e cura delle piante di erba gatta, crescerai facilmente e aiuterai a produrre più fiori.

Mentre si pianta l'erba gatta, lavorare il terreno a una profondità di 3 "a 4" pollici e aggiungere 1 "pollice di compost. Lavora il compost nel terreno superiore. L'erba gatta fa bene in molti terreni, ma preferisce un terriccio moderatamente ricco e un buon drenaggio.

Piantare piantine di erba gatta 15 ″ a 18 ″ pollici di distanza con i semi leggermente coperti. Innaffia leggermente i semi dopo la semina, cerca di mantenere il terreno umido durante la stagione di crescita.

L'erba gatta è una pianta perenne?

L'erba gatta perenne cresce in un intervallo di pH del terreno compreso tra 6 (leggermente acido) e 7,5 (leggermente alcalino). I semi germinano in 7-10 giorni, ma possono germogliare in soli 5 o 6 in mezzi di propagazione come i cubetti di radice di oasi.

Se coltivata all'aperto nelle zone USDA da 3a a 9b, l'erba gatta preferisce il pieno sole all'ombra parziale. Possono crescere all'interno con luci fluorescenti standard e faranno eccezionalmente bene con luci di coltivazione fluorescenti T5 ad alto rendimento.

Perché i gatti amano l'erba gatta?

Ti sei mai chiesto perché i gatti rotolano intorno alle foglie della pianta dell'erba gatta?

Ciò è dovuto al principio attivo chiamato nepetalattone. Quando i gatti annusano questa sostanza dalle foglie o dai gambi, stimola i loro recettori che rilevano i feromoni. A causa di ciò, i gatti sperimentano una quantità enorme di felicità. Alcuni si rotoleranno mentre leccano le foglie di erba gatta, mentre altri lo annuseranno.

L'erba gatta nepeta funziona come un lieve allucinogeno felino. Tuttavia, non rappresenta alcun pericolo per i gatti. Catnip contiene le stesse proprietà dell'urina del gatto maschio. Ciò potrebbe far apparire gli amici felini come se fossero in calore.

Alcuni proprietari di animali domestici usano l'erba gatta per tenere i loro gatti in casa. Prima asciugano le foglie dell'erba gatta appendendole o asciugandole eccessivamente. Quindi, spruzzano foglie secche di erba gatta su un cuscino, un cuscino o un vecchio calzino rendendolo un giocattolo di erba gatta fatto in casa. Puoi anche usare una foglia fresca di erba gatta in quanto fornisce più eccitazione.

Irrigazione erba gatta

Innaffia le giovani piante due volte a settimana per le prime due settimane, riduci l'irrigazione a settimane alterne dopo che le piante si sono ben stabilizzate. La pianta è resistente alla siccità e può resistere al calore man mano che invecchia. Durante la stagione secca dell'erba gatta e le alte temperature, aumentare l'irrigazione a una volta alla settimana o anche di più se necessario.

Fertilizzazione Della Pianta Catnip

Nutri l'erba gatta con un fertilizzante idrosolubile ogni due settimane. Inizia a concimare il terreno due settimane dopo la semina e continua fino alla prima settimana della stagione estiva. Sospendi la concimazione durante l'autunno e l'inverno poiché le piante non useranno i nutrienti. Seguire le istruzioni sull'etichetta per una corretta applicazione.

Applicazione su pacciame

Applicare uno strato di pacciame da 1 a 2 pollici attorno alla base della pianta durante il tardo autunno prima del primo gelo. La pacciamatura aiuta le piante a sopravvivere alle basse temperature. Rimuovere lo strato di pacciame all'inizio della primavera non appena emerge la nuova crescita. La muffa di fieno, corteccia o foglia funziona bene per la pacciamatura di erba gatta. [3]

Potatura Delle Erbe

Rimuovi i fiori di erba gatta esauriti pizzicandoli per evitare l'auto-semina. Dopo la fioritura, le catnips diventano ispide e devono essere tagliate.

Potare dopo la prima fioritura per favorire una seconda fioritura prima della stagione invernale. Taglia le piante di Nepeta fino a 3 "o 4" pollici dopo il primo gelo. Questo aiuta a incoraggiare una nuova crescita sana durante la primavera.

Propagando l'erba gatta

Oltre ai semi, puoi propagare l'erba gatta tramite talee di punta degli steli durante la primavera e l'estate. [4]

  • Usa talee lunghe 3-4 pollici di steli.
  • Rimuovi tutte le foglie tranne le prime due o quattro.
  • Per favorire la ramificazione, pizzica il taglio sulla punta.
  • Immergere l'estremità nell'ormone in polvere radicante e metterla in un mezzo di radicazione.
  • Mantieni umidi il terreno e le talee. Monitorali per una o due settimane.
  • Le talee impiegano circa 5 giorni per iniziare a mostrare radici nel terreno.

Parassiti e malattie delle piante

Le piante da morso di gatto sono sensibili agli acari e alla mosca bianca. Poiché l'erba proviene dalla famiglia della menta, l'erba è soggetta a malattie come la ruggine della menta, l'antracnosi e l'appassimento del verticillium. [5]

Usi per l'erba gatta

L'erba viene spesso presa come tè per calmare i disturbi di stomaco e anche aiutare con il sonno. Utilizzato anche per scopi medicinali per il trattamento di:

  • Mal di testa
  • Tosse
  • Insonnia
  • Vaiolo
  • scarlattina

Gli studi hanno anche dimostrato che è usato come una qualità curativa naturale quando applicato sui tagli. Altri usi medicinali sono come:

  • Astringente
  • Antibiotico
  • Per il mal di denti

… e altro ancora.

Tutto sommato, gli usi principali dell'erba gatta sono per scopi culinari o medicinali. Il tè all'erba gatta funge da blando sedativo soprattutto se abbinato a menta, camomilla e melissa. [6] [7]

L'erba gatta viene anche utilizzata per l'abbellimento del terreno come copertura del terreno e considerata una pianta repellente per zanzare e insetti. Gli estratti della pianta possono essere utilizzati per creare oli essenziali. L'olio di erba gatta respinge anche scarafaggi, acari della polvere, acari dei cervi e zecche.

Oltre a gatti e molti gatti, l'effetto dell'erba gatta può attirare anche api, farfalle e uccelli.

Precauzioni all'erba gatta

In alcune zone, l'erba gatta è considerata una pianta invasiva o un'erba nociva.

La pianta semina da sola, rimuove i fiori per ridurre le piantine volontarie nella stagione successiva.

Le donne incinte dovrebbero evitare l'erba gatta poiché induce contrazioni uterine pericolose.


Guarda il video: Prendersi cura di un gatto 7 SBAGLI che commette chi ha un gatto (Settembre 2021).