Ibisco

Pianta di ibisco blu: crescita e cura di Alyogyne Huegelii


Il "Blue Hibiscus" botanicamente Alyogyne Huegelii [Al-ly-oh-GY-nee, Hew-GEL-ee-eye] è uno splendido arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Malvaceae (che chiamiamo Hibiscus) ed è originario dell'Australia occidentale.

Queste piante australiane preferiscono le sabbie degli arbusti costieri. Produce grandi fiori che sbocciano quasi tutto l'anno.

Richiede a malapena acqua o manutenzione, rendendolo ideale per i principianti.

I nomi comuni per Alyogyne Huegelii includono:

  • Ibisco blu
  • Ibisco lilla
  • Australischer Blauer Hibiscus
  • Hibiscus Huegelii

Cura delle piante di ibisco blu

Dimensioni e crescita

Questo ibisco blu ha un'abitudine di crescita costante e in genere cresce 6 '- 10' piedi di altezza e ugualmente largo.

Ha foglie strette di colore verde scuro di medie dimensioni.

In alcune zone come Phoenix, il tasso di crescita di questa pianta viene accelerato fornendole acqua supplementare.

Le sue foglie producono fogliame aperto con tre o quattro lobi profondi con margini fortemente venati e irregolari.

Fioritura e Fragranza

L'ibisco lilla produce un bel colore del fiore che ricorda molto i fiori dell'ibisco originale.

È meglio potare la pianta regolarmente per una crescita ottimale dei fiori.

I fiori blu di questa pianta non sono blu come indicato dal suo nome comune, ma sono spesso fiori viola, malva, rosa, crema, bianco o lilla.

I petali di questa pianta si sovrappongono leggermente e hanno pistilli a cinque stelle con antere gialle.

Il suo tempo di fioritura è solitamente durante l'inizio o la fine della stagione primaverile.

Luce e temperatura

Questo nativo australiano ama il pieno sole, quindi posizionalo in un luogo con una buona esposizione al sole.

Cresce meravigliosamente in un giardino soleggiato. Tuttavia, cresce bene anche in ombra parziale.

Le zone di resistenza USDA di questa pianta sono 5-8.

Irrigazione e alimentazione di ibisco blu

L'Hibiscus Huegelii cresce rapidamente senza bisogno di molta acqua. Richiede annaffiature da basse a moderate una volta stabilite.

A causa del suo fabbisogno medio di acqua, è adatto per aree resistenti alla siccità.

Innaffiala regolarmente nei mesi estivi, ma evita l'irrigazione eccessiva.

Suolo e trapianto

Questa pianta è tollerante a quasi tutti i tipi di terreno, ma cresce meglio in terreni sabbiosi, leggeri e ben drenati con un adeguato sistema di drenaggio.

Il terreno alcalino o i terreni argillosi sono ideali, ma crescono bene in terreni acidi senza fertilizzanti supplementari.

Assicurati di aggiungere pacciame intorno alla zona delle radici per mantenere una temperatura fresca del suolo durante la stagione estiva e per proteggere le radici dal congelamento durante la stagione invernale.

Toelettatura e manutenzione

È meglio potare regolarmente l'Alyogyne Hakeifolia, in particolare gli arbusti maturi.

Una potatura severa dell'ibisco nella tarda stagione estiva non impedirà la crescita primaverile ma conferirà invece alla pianta una forma attraente.

Sebbene queste piante siano resistenti alla siccità, è ideale innaffiarle regolarmente per incoraggiare più fioriture.

È piuttosto facile prendersi cura di se piantato in un luogo soleggiato, ma protetto dai forti venti.

È meglio iniziare con una pianta piccola e entro un anno diversi arbusti cresceranno in piante molto più grandi.

Gli arbusti si trapiantano facilmente da giovani.

Come propagare Alyogyne Huegelii

La propagazione di questa pianta avviene con successo attraverso semi e talee.

I semi devono essere piantati in casa prima di trasferirsi nella loro posizione permanente prima dell'ultima gelata.

  • Raccogli i baccelli della pianta, ma assicurati di lasciarli asciugare prima di aprirli per raccogliere i semi.
  • Pianta i semi e le talee in un terreno ben drenante e segui le consuete precauzioni richieste alle giovani piante per aiutare le radici a stabilizzarsi.
  • Una volta pronto per piantare all'aperto, assicurati che il buco sia la metà dell'altezza e il doppio della larghezza del contenitore.
  • Piantare la zolla a livello del terreno e utilizzare una miscela di terreno composta da parti uguali di ammendante e terreno.
  • Assicurati di riempire il buco usando il terreno modificato.
  • Innaffia regolarmente fino a quando non si osserva una nuova crescita, quindi riduci la quantità di acqua.

Hibiscus Huegeliii parassiti o malattie

L'arbusto compatto di ibisco lilla non deve affrontare problemi significativi di malattie o parassiti.

Tuttavia, è meglio stare alla ricerca di afidi dell'ibisco e cocciniglie in quanto creano problemi alla pianta, soprattutto nella costa centrale e meridionale della California.

Assicurarsi che vengano prese le giuste precauzioni per eliminare il parassita senza danneggiare la pianta.

Usi dell'ibisco blu

Questo arbusto da fiore ha un aspetto meraviglioso nei giardini paesaggistici xerici e oasi.

I suoi grandi fiori colorati sembrano sorprendenti contro una chioma aperta e poco ramificata.

Questo arbusto tenero, sempreverde e di breve durata sembra fantastico come un piccolo albero da patio in fioriere rialzate e grandi contenitori in terreno ben drenato.


Guarda il video: Lezioni di Giardinaggio: come coltivare libisco di Carlo Pagani (Luglio 2021).