Fertilizzante

Tè di letame per giardini: come preparare un fertilizzante per tè di letame


Abbiamo parlato di tè di compost, ma che ne dici di tè di letame?

Il letame è una sostanza meravigliosa. A seconda della direzione presa dal background accademico di una persona, la parola richiama immagini diverse.

Alcuni vedono una fonte di combustibile naturale, alcuni ricordano la defenestrazione di Praga (in cui due rappresentanti cattolici e il loro segretario furono defenestrati - gettati da una finestra - in un mucchio di letame, scatenando la Guerra dei Trent'anni), alcuni come fonte di batteri pericolosi e alcuni come l'ultimo alimento vegetale.

Quando si tratta di usare il letame come alimento vegetale, la maggior parte delle persone ha sentito parlare di fertilizzante a base di letame (e lo ha annusato a un certo punto della propria vita), ma lo sapevi che potrebbe anche essere trasformato in una sostanza simile al compost?

Il tè di letame è un fertilizzante liquido fai-da-te facile che integra le tue normali pratiche di alimentazione per aiutare le piante affamate di nutrienti quando ne hanno più bisogno.

A differenza dei fertilizzanti liquidi commerciali, il tè di letame è un fertilizzante completamente organico. Cos'è questo cibo meraviglioso e quando dovresti usarlo?

Il tè di letame è il miglior fertilizzante per la maggior parte delle colture alimentari

Aggiungendo il tè di letame al tuo orto, fornisci una serie di nutrienti facilmente assorbibili perfetti per i cereali e l'orto.

Le colture di radici, come barbabietole, carote e patate, richiedono molto potassio, ma meno azoto. Di conseguenza, traggono meno beneficio dall'uso del letame e non ottengono alcuna crescita aggiuntiva delle radici.

D'altra parte, i cereali e le piante di vite sono pesanti alimentatori e la concimazione regolare del letame non fornisce i nutrienti così rapidamente come un tè fertilizzante.

Chi coltiva pomodori avrà già familiarità con il concetto di versare la birra sulle radici per ottenere frutti più pieni e gustosi.

Il fertilizzante per il tè del letame funziona allo stesso modo, fornendo cibo anche alle piante da giardino più affamate.

Come fare il fertilizzante per tè al letame

Fare questo fertilizzante liquido è incredibilmente facile, anche se ci sono alcuni trucchi per il lotto migliore.

Ancora meglio, la ricetta del tè al letame non richiede lo stesso complicato rituale per preparare il tè bevibile come stabilito da Douglas Adams.

Seguendo questa semplice ricetta passo passo, puoi creare un lotto di concentrato di tè di letame che può durare un intero ciclo di coltura o più a lungo.

Di cosa avrai bisogno:

  • Letame invecchiato - Punta al letame di pollo, mucca, capra, coniglio o cavallo. Evita la cacca di cane o gatto, poiché contengono agenti patogeni nocivi che potrebbero infettare il cibo.
  • Grande secchio o contenitore
  • acqua
  • Federa o sacco di juta (per fare una grande bustina di tè)
  • Un annaffiatoio o una bottiglia spray

Inizia con tre manciate di letame (o tre cazzuole, se non vuoi toccare il letame). Evita di usare letame fresco perché è troppo forte per il tè.

Metti il ​​letame nella federa o nel sacco della bustina di tè, quindi legalo saldamente al lato del contenitore.

Aggiungi acqua, preferibilmente in un rapporto di 5 parti di acqua per una parte di cacca.

Lasciare in infusione per 1 o 2 settimane, quindi rimuovere il sacco, strizzarlo nel contenitore o sospenderlo sopra finché non ha finito di gocciolare.

Per coloro che preferiscono non occuparsi di bustine di tè giganti, è anche possibile aggiungere il letame direttamente all'acqua per un tempo di ripida più veloce.

Il tè di letame deve essere mescolato frequentemente per garantire che il letame non si depositi.

Dopo 4-5 giorni, filtrare la miscela con una garza per rimuovere eventuali solidi.

I solidi possono essere scartati o aggiunti al tuo giardino o al cumulo di compost.

Uso del fertilizzante per tè di letame il quando e come

Puoi usare il tè di letame per fertilizzare qualsiasi pianta che richiede un terreno con elevata materia organica.

Le piante affamate di nutrienti come i cereali dovrebbero essere nutrite durante la stagione di crescita.

Prima dell'uso, diluisci il tuo tè aggiungendo una tazza a un secchio d'acqua da un litro, poiché la piena forza sarà troppo potente.

Versare o spruzzare il tè di letame diluito sulle radici settimanalmente o quando si innaffiano piante a bassa umidità ogni stagione di crescita.

Tieni presente che se usato insieme al compostaggio, il tè fertilizzante è un ottimo modo per aumentare il tuo terreno, ma non migliorerà le cattive condizioni del suolo.

Se i test del suolo mostrano che la qualità è troppo scarsa per sostenere la pianta o il raccolto che vuoi piantare, il tè di letame non risolverà il problema.


Guarda il video: CONCIME LIQUIDO PER ORTO E PIANTE FAI DA TE DA STALLATICO (Agosto 2021).