Pomodoro

5 migliori opzioni di fertilizzante al pomodoro fatto in casa


Hai mai provato a usare un fertilizzante naturale di pomodoro per coltivare le tue piante di pomodoro?

Ammettiamolo ... I pomodori sono senza dubbio la pianta più apprezzata coltivata in molti orti domestici.

Sono piante resistenti e possono crescere in quasi tutte le zone "resistenti".

Tuttavia, i pomodori sono alimentatori pesanti e hanno bisogno di molte sostanze nutritive.

Una delle domande più frequenti che dominano le discussioni sul pomodoro è:

  • "Qual è il concime naturale ideale per pomodoro"?
  • "Qual è il miglior fertilizzante per pomodori"?
  • "Posso usare un fertilizzante completo sui miei pomodori"?

I pomodori possono aver bisogno di fertilizzanti organici in determinate fasi della loro crescita, a seconda dei nutrienti vegetali disponibili nel terreno.

In questo articolo, ci concentreremo su un buon fertilizzante per pomodoro utilizzando metodi e prodotti naturali.

Quali sono i nutrienti nel mio terreno di pomodoro?

Per conoscere il miglior fertilizzante, o il giusto fertilizzante naturale da utilizzare per le piante di pomodoro, devi prima conoscere i nutrienti presenti nel tuo terreno. Ad alcuni piace usare un fertilizzante organico per pomodoro come questo su Amazon.

Se il tuo terreno ha un alto contenuto di azoto, potrebbe non essere necessario aggiungere più azoto ad esso.

Tuttavia, è improbabile che tu abbia un contenuto di azoto eccessivo nel tuo terriccio per essere alto poiché liscivia facilmente dalla miscela di terreno.

Esegui un test del suolo per determinare i livelli di nutrienti nel terreno.

Esistono kit di test casalinghi per il suolo che puoi utilizzare per determinare il pH del suolo ei livelli di macronutrienti.

Se fai clic su questo link ed effettui un acquisto, guadagniamo una commissione senza costi aggiuntivi per te.

Al contrario, puoi portare il tuo terreno per il test al servizio di estensione cooperativa statale.

Nutrienti necessari per diverse fasi di crescita delle piante di pomodoro

Dopo aver conosciuto i livelli di nutrienti nel terreno del tuo giardino e / o in vaso, ora dovrai conoscere i diversi nutrienti necessari nelle diverse fasi del ciclo di crescita del pomodoro.

Questo ti aiuterà a conoscere il tipo di fertilizzante naturale al pomodoro da applicare in ogni fase.

Ricorda che le piante di pomodoro sono alimentatori pesanti e la concimazione dei pomodori richiede un pacchetto completo di fertilizzanti per le loro esigenze in periodi diversi durante la stagione di crescita.

Durante il trapianto, aggiungere più fosforo utilizzando un fertilizzante a base di farina d'ossa per garantire uno sviluppo rapido e forte delle radici. Questo aiuterà la tua pianta di pomodoro a crescere in modo ottimale e più veloce.

Se fai clic su questo link ed effettui un acquisto, guadagniamo una commissione senza costi aggiuntivi per te.

Una volta che il tuo i pomodori sono stabiliti con un buon apparato radicale, è possibile aumentare il livello di potassio per garantire una crescita vigorosa delle piante e l'insediamento dei frutti.

La cenere di legno del camino può essere una fonte ideale di potassio. Lavoralo bene nel terreno.

In questa fase, evita alti livelli di azoto sulle tue piante di pomodoro (prova invece la farina di sangue) poiché potrebbe causare un'eccessiva crescita delle foglie a scapito della frutta.

Ora, con questo in mente, possiamo analizzare ...

Fertilizzante di pomodoro naturale biologico e quando usarli

1. Compost

Un cumulo di compost produrrà materia organica ricca e pura, carica di nutrienti essenziali e microbi benefici.

È per questo che ti consigliamo di avere un semplice contenitore per il compost per aiutare a costruire un terreno fertile.

Il compost contiene tutti i nutrienti di base, sia macronutrienti che micronutrienti, che di solito sono assenti nei fertilizzanti sintetici.

Il compost rilascia gradualmente i nutrienti, fornendo così una nutrizione di lunga durata.

Non solo aiuta a concimare i pomodori, ma aiuta anche il terreno a trattenere i nutrienti e l'acqua, neutralizza il terreno e aggiunge microrganismi benefici al terreno.

Aggiungi una quantità significativa sul fondo di ogni buca durante il trapianto e condisci ogni pomodoro più volte durante la stagione di crescita.

Durante la stagione di crescita prepara un tè composto con un po 'di acido umico e applicalo regolarmente.

2. Sale Epsom

I pomodori usano molto magnesio durante la crescita, il sale Epsom aiuta a fornire ai pomodori il magnesio necessario.

Vedrai più fioriture, piante più forti, più produzione di frutta, colore verde più intenso, insieme a pomodori più dolci e gustosi.

Piantare Piantine Di Pomodoro - Quando si pianta una nuova pianta di pomodoro, posizionare circa 1 cucchiaio di sale Epsom sul fondo del buco.

Assicurati di coprire il sale Epsom con un sottile strato di sporco, prima di mettere la piantina di pomodoro nel buco.

Leggi il nostro articolo sul marciume dei fiori e sui sali di Epsom.

3. Emulsione di pesce

Questo è un altro fertilizzante naturale per pomodori che dà loro una spinta in più, sia al trapianto che durante la stagione di crescita.

È ricco di fosforo, azoto e potassio, nonché di altri importanti minerali come magnesio, calcio (aiuta a prevenire la putrefazione della fioritura) e lo zolfo.

È disponibile l'emulsione di pesce come fertilizzante liquido concentrato idrosolubile ottenuto miscelando varie parti del pesce comprese le ossa.

Se fai clic su questo link ed effettui un acquisto, guadagniamo una commissione senza costi aggiuntivi per te.

A differenza del compost, le sostanze nutritive nell'emulsione di pesce sono immediatamente disponibili per le piante.

Quando si applica, leggere le istruzioni sulla confezione e spruzzare fogliare sulle piante ogni poche settimane.

Puoi anche aumentare la tua piantina inzuppando la zona delle radici con il fertilizzante per pesci per piante diluito in acqua.

NOTA: Un altro il fertilizzante organico per pomodori dell'oceano è farina di alghe. Applicare fertilizzanti Kelp dopo che le piante iniziano a fiorire.

Le alghe possono stimolare la fioritura perché contengono composti di tipo gibberellina.

All'inizio del ciclo di crescita, i pomodori hanno bisogno di mettere energia nella crescita di nuove radici e foglie.

4. Pasto di semi di cotone biologico

Questo è un fertilizzante naturale ideale che può essere aggiunto come ammendante organico del terreno al momento del trapianto di piantine. La farina di semi di cotone [amazon] è ricca di potassio, azoto e fosforo in un rapporto di 6-2-1.

L'alto livello di azoto supporta la crescita del fogliame durante la fase iniziale della crescita delle piante.

I nutrienti contenuti nella farina di semi di cotone non sono immediatamente disponibili per le piante; vengono rilasciati lentamente e durano quasi quattro mesi.

Contiene elementi essenziali come magnesio, calcio, rame e zolfo e altri oligoelementi come zinco e manganese.

Quando acquisti questa opzione di fertilizzante biologico per pomodori, scegli i prodotti che etichettano solo biologico certificato.

Alcuni farina di semi di cotone potrebbero contenere residui di pesticidi che sono limitati.

4. Concimi animali

Il letame animale o vaccino è un classico fertilizzante per pomodori, ma prima dell'applicazione, è necessario tenere a mente diverse cose.

Non usare mai letame per animali domestici; Il letame di cane e gatto è altamente tossico, pericoloso per l'uomo e pieno di agenti patogeni.

Utilizzare solo letame da gli animali vegetariani come cavalli e bovini. (Non usare letame di pollo).

Il letame deve essere invecchiato o compostato prima dell'uso in quanto può essere troppo forte per le piante di pomodoro.

Applica il letame al momento di piantare la piantina di pomodoro.

5. Fertilizzanti organici a base vegetale

Alcuni dei migliori fertilizzanti vegetali includono:

Pasto di erba medica - Può essere trovato come cibo per conigli o balle di fieno. La farina di erba medica è un fertilizzante NPK completo ed è ricco di micronutrienti e ormoni utili.

I pomodori piantati nel compost e conditi con una copertura di pacciame di erba medica prosperano molto bene. Pacciamare i pomodori per ridurre la perdita di umidità dall'evaporazione.

Alga marina - Se vivi vicino alla spiaggia, prova a nutrire le alghe delle tue piante di pomodoro; potrebbero essere a basso contenuto di NPK, ma hanno oltre 60 oligoelementi che sono cruciali per la formazione dei frutti.

Sul mercato troverai anche fertilizzanti liquidi per alghe come la farina di alghe sopra menzionata.

6. Fertilizzare con melassa nera

Ecco un'interessante formula organica.

TomatoCasual.com condivide: La melassa ha un rapporto 1-0-5 NPK mentre contiene anche cloruro di potassio, zolfo e oligoelementi. La melassa per anni è stata utilizzata come ammendante nutritivo del suolo, fonte di carboidrati per nutrire e stimolare gli organismi e agente chelante.

La melassa può presentarsi in 2 forme. Uno è in forma liquida che può essere semplicemente acquistato presso il negozio. Il secondo è la melassa secca che è melassa spruzzata su un residuo di grano ed essiccata. Ma indipendentemente dalla forma in cui si utilizza la melassa nera è il tipo di melassa con il più alto livello di zolfo, ferro e micronutrienti, che è eccellente per l'uomo e il suolo. tramite TomatoCasual.com

Dettagli sull'utilizzo Melassa per fertilizzante vegetale.

Nel Florida Online Journal si suggerisce di utilizzare miscele di urea e melassa nera per il controllo dei nematodi del nodo radicale.

Il video qui sotto mostra come.

La linea di fondo

Naturalmente la concimazione dei pomodori non è una novità nel mondo della coltivazione dei pomodori. Per molti anni, i giardinieri si sono affidati al fertilizzante sintetico, credendo che fosse migliore del fertilizzante organico.

Tuttavia, la maggior parte si è resa conto che i metodi di giardinaggio biologico utilizzati dai nostri nonni costituivano una soluzione ideale e naturale per concimare i pomodori. Prova uno dei fertilizzanti naturali sopra indicati per massimizzare la resa del pomodoro ... ma fai sempre un test.


Guarda il video: SOLFATO DI FERRO per la cura delle piante con foglie gialle (Giugno 2021).