Echeveria

Echeveria Runyonii Info: Come coltivare Topsy Turvy Echeverias


L'Echeveria Runyonii [Ech-eh-VER-ee-a, Run-YON-ee-eye] è una specie sempreverde di piante da fiore, appartenente alla famiglia delle Crassulaceae.

Questa pianta è originaria del Messico e uno dei numerosi tipi di piante di Echeveria coltivate. È considerata una delle piante grasse più apprezzate e belle che necessitano di poca manutenzione.

Raramente ci sono problemi con questa pianta, tranne quando si innaffia troppo o la luce è insufficiente.

Tuttavia, questi problemi possono essere affrontati facilmente.

I nomi comuni per questa pianta includono:

  • Galline messicane
  • Galline e pulcini
  • Gallina e pulcini messicani
  • Topsy Turvy

Cura delle piante di Echeveria Runyonii

Dimensioni e crescita

Questa succulenta germogli rosette 3,1 "- 3,9" pollici di larghezza.

Le foglie di questa pianta sono da oblungo-spatolate a spatolate-cuneate, acuminate a troncare e mucronate.

Sono di colore bianco-rosato e si trovano in cima a singoli steli di circa 3,9 pollici o più di lunghezza.

Fioritura e Fragranza

L'Echeveria "sottosopra" coltiva principalmente fiori gialli, e talvolta arancioni brillanti.

Il tempo di fioritura di questa pianta è durante la stagione primaverile e la tarda estate.

I fiori sbocciano in cima a una lunga infiorescenza arcuata.

Luce e temperatura

La pianta Topsy Turvy ama il pieno sole e ha bisogno di luce intensa per mantenere la sua forma e il suo colore a rosetta.

Tuttavia, tollera anche l'ombra parziale. Nelle regioni meridionali, è meglio posizionare la pianta in ombra leggera.

Le temperature ideali per questa pianta sono 65 ° - 70 ° gradi Fahrenheit (18 ° - 21 ° C).

Questa pianta non è resistente al freddo e non è in grado di sopravvivere al gelo, ma è comunque in grado di sopportare temperature più fresche.

Le zone di resistenza USDA di E. Runyonii sono da 9 a 11.

Irrigazione e alimentazione

Runyonii ha un fabbisogno idrico basso ma deve essere adeguatamente irrigato durante la stagione estiva e primaverile.

È sensibile all'acqua, motivo per cui si consiglia di utilizzare la tecnica "ammollo e asciuga".

Assicurati che il terreno si asciughi completamente tra un'annaffiatura e l'altra.

Se la pianta è posta all'esterno, evitare di annaffiare durante la stagione invernale.

L'irrigazione eccessiva può provocare marciume o malattie fungine.

Nutri questa pianta durante la stagione primaverile usando un fertilizzante per piante succulente diluito.

Per le piante più giovani, utilizzare un fertilizzante con una quantità ridotta di azoto.

Suolo e trapianto

Questa pianta richiede un terreno granuloso e drenante poiché è abituata a crescere in minuscole fessure negli affioramenti rocciosi.

È meglio selezionare un terreno sabbioso, come una miscela per vasi di piante grasse o cactus con un livello di pH superiore a 7.0.

Può essere rinvasato quando necessario, ma assicurati che sia fatto durante le stagioni più calde.

Per rinvasare questa succulenta, usa del terreno completamente asciutto prima di rimuovere la pianta.

Il terreno deve essere rimosso delicatamente dalle radici e anche le radici morte o marce devono essere rimosse.

I tagli devono ricevere un trattamento fungicida prima del processo di trapianto.

Toelettatura e manutenzione

Le piante "sottosopra" di Echeveria sono abbastanza facili da coltivare se vengono seguite le regole di base.

La cosa più importante da curare è assicurarsi che le rosette di questa pianta non rimangano mai in acqua per un periodo prolungato in quanto ciò provoca malattie fungine o marciume.

È anche essenziale rimuovere tutte le foglie marce e morte dal fondo per migliorarne la crescita.

Altrimenti, le foglie morte forniranno a vari parassiti un rifugio in cui crescere.

Come propagare galline e pulcini

Il processo di propagazione di Echeveria Runyonii "sottosopra" viene eseguito utilizzando talee di foglie, talee di fusto o tramite offset.

Se la pianta è troppo cresciuta e matura, le rosette più strette dovrebbero essere tagliate usando un coltello affilato.

Le talee devono essere asciugate ponendole in un luogo ombreggiato per molti giorni.

Successivamente, posiziona le talee in un terreno umido e ben drenante.

Assicurati che le talee e la propagazione avvengano durante la stagione primaverile.

Queste piante producono profusamente offset che circondano il rosone centrale.

Piantare gli offset in un luogo in cui sia in grado di ricevere la luce solare diretta per almeno 6 ore al giorno.

Per le piante da interno, posiziona la nuova pianta in una stanza che riceve molta luce solare, idealmente vicino o sul davanzale della finestra.

Echeveria parassiti o malattie

La pianta Topsy Turvy è resistente ai conigli e ai cervi.

È per lo più senza problemi, ma fai attenzione agli attacchi alle piante grasse da afidi, cocciniglie e tonchio della vite.

Assicurati di evitare l'eccessiva idratazione in quanto ciò porta a malattie fungine e marciume.

Usi di Topsy Turvy

Queste piante succulente funzionano meglio in giardini rocciosi, coperture del terreno, tetti verdi, giardini mediterranei, bordi e aiuole.

Questa pianta è anche conosciuta come la succulenta preferita da aggiungere in un terrario.

Questa pianta Topsy Turvy sembra eccellente anche in piccoli contenitori e orti e sembra sbalorditiva se combinata con altre piante succulente.

Questa pianta è destinata ad attirare i colibrì, rendendo il giardino ancora più vivace.


Guarda il video: ECHEVERIA RUNYONII Topsy Turvy - EU AMO SUCULENTAS (Luglio 2021).