Piante da appartamento

Le migliori piante da interno per l'ufficio


L'aggiunta di piante sane che purificano l'aria all'ambiente dell'ufficio migliora l'appeal visivo e può aggiungere un elemento di privacy negli spazi ufficio condivisi o tra i cubicoli.

La Yucca elephantipes pianta al chiuso come una buona pianta da interno.

Inoltre, gli studi condotti dalla National Aeronautics and Space Administration (NASA) degli Stati Uniti dimostrano che le piante in un ambiente piccolo e interno aiutano a eliminare le tossine dall'aria, ridurre lo stress e promuovere un ambiente di lavoro più felice e produttivo.

Anche se in passato non hai avuto molta fortuna con le piante, puoi avere successo con un piccolo "giardino" da ufficio. Il primo passo verso il successo con qualsiasi vegetazione da ufficio inizia con una corretta selezione.

Dovrai tenere in considerazione l'illuminazione, lo spazio, i tuoi programmi e la temperatura del tuo ufficio. In questo articolo, discuteremo alcune delle migliori piante da ufficio e forniremo suggerimenti per aiutarti. Continuate a leggere per saperne di più.

Quali sono i migliori impianti da ufficio per i principianti?

Ci sono molte scelte eccellenti negli impianti per ufficio. Una volta che hai una buona comprensione del tipo di ambiente, puoi provvedere, selezionare le piante appropriate per illuminare il tuo spazio sarà più facile.

Se sei un principiante, con spazio limitato, ecco quattro delle migliori piante da ufficio comuni:

La pianta ragno

Le piante ragno (Chlorophytum comosum) sono piante d'appartamento classiche che si comportano molto bene nei cesti appesi.

Queste belle piante variegate verdi o gialle e verdi hanno lame graziose, morbide piuttosto che foglie verdi.

Si riproducono rapidamente inviando lunghi germogli con una nuova crescita alle estremità.

Condividilo con i tuoi compagni di ufficio semplicemente tagliando la nuova crescita e inserendola in un piccolo vaso di terreno ben drenato.

Ulteriori informazioni su -> Cura delle piante ragno

La pianta del serpente - Sansevieria - Lingua della suocera

La pianta del serpente (Sansevieria trifasciata) è anche conosciuta come la lingua della suocera. Questa pianta attraente ha lame lunghe, rigide, simili a spade che possono crescere fino a un paio di piedi di altezza.

Sansevieria trifasciata che cresce sui davanzali.

La pianta è tipicamente verde scuro con bordi gialli; tuttavia, alcuni tipi sono di colore verde fisso. Questi sono facili da curare e difficili da uccidere. Si riproducono rapidamente e hanno bisogno di essere divisi e rinvasati ogni anno circa.

Per una scrivania da ufficio, il serpente nido d'uccello è uno dei migliori, fornendo una facile cura con un ingombro ridotto. Aggiungi un attraente vaso decorativo e avrai una bella aggiunta verde alla tua scrivania!

Ulteriori informazioni su Sansevieria Care

Il Pothos - Epipremnum aureum

I pothos sono piante molto adattabili che si comportano bene in un'ampia varietà di impostazioni. Sono ottime opzioni in condizioni di scarsa illuminazione, ma prosperano anche in condizioni di luce intensa. Funziona altrettanto bene con l'illuminazione artificiale a incandescenza o fluorescente o con la luce solare naturale.

I Pothos dorati variegati gialli sono una bella pianta con foglie variegate a forma di cuore e sono molto attraenti.

Il Philodendron cordatum

Il filodendro si arrampica e fa un'ottima aggiunta a un piccolo spazio. L'unico modo per andare è su! Queste piante come il Philodendron cordatum si arrampicano bene su un traliccio o su un palo, drappeggiandosi sul lato di uno schedario o in un cesto appeso vicino a una finestra o sotto un lucernario. Queste piante di facile manutenzione fanno bene nella maggior parte degli ambienti interni e possono tollerare un po 'di abbandono.

Le migliori piante d'appartamento per la riduzione delle tossine consigliate dalla NASA

Sebbene tutte le piante svolgano la funzione vitale della fotosintesi, che sostituisce l'anidride carbonica nell'aria con l'ossigeno, alcune rimuovono anche le tossine.

Lo fanno metabolizzando alcune sostanze chimiche tossiche e sostituendole con sottoprodotti innocui di questo processo. Una buona vegetazione che pulisce l'aria incorpora anche alcune tossine (ad esempio metalli pesanti) nei loro tessuti, impedendo loro di circolare nell'aria che respiri.

Se il tuo ufficio ha problemi di ventilazione o è tipicamente pieno di composti organici volatili (VOC) che rilasciano oggetti a base di plastica come moquette e mobili per ufficio, puoi trovare un po 'di sollievo scegliendo dall'elenco identificato dalla NASA come dotato di un ottimo depuratore abilità.

La NASA ha condotto studi approfonditi su questo fenomeno e ha compilato una grande quantità di dati affidabili sull'argomento.

Poiché gli astronauti devono trascorrere lunghi periodi di tempo in ambienti piccoli, chiusi e innaturali, sono soggetti a problemi causati dall'aria viziata e dall'assunzione di COV, nonché da una serie di altri elementi tossici.

I ricercatori hanno cercato rimedi a questo problema e hanno scoperto che le piante sane erano proprio ciò che il medico aveva ordinato. [fonte]

I ricercatori hanno iniziato testando l'effetto delle piante nella "BioHome", che era un edificio a tenuta stagna realizzato interamente con materiali sintetici. È stato progettato per ospitare un singolo occupante ed è stato definito un "sistema di supporto vitale ecologico chiuso". [fonte]

Inizialmente, non c'erano piante nella struttura e le persone che entravano nella BioHome hanno scoperto che i loro occhi bruciavano e avevano difficoltà a respirare.

Questi sono i sintomi tipici della "Sindrome da edificio malato". I ricercatori hanno attribuito questi sintomi all'esposizione ai COV.

Dopo aver introdotto un gran numero di vegetazione nella BioHome, i sintomi sono stati risolti e il test della qualità degli interni ha mostrato che i livelli di VOC sono diminuiti in modo significativo.

Ecco cinque dei migliori impianti di depurazione dell'aria della NASA:

# 1 - L'impianto di gomma è attraente e funziona bene nella maggior parte degli uffici. Secondo la NASA, mostra qualità di pulizia dell'aria superiori.

# 2 - La pianta di mais (nota anche come Dracaena) è di facile manutenzione e cresce in fitti alti e alti che ricordano gli steli di mais. Fanno un ottimo schermo tra gli spazi degli uffici e fanno un ottimo lavoro nel rimuovere le sostanze inquinanti dall'aria.

Un'altra Dracaena da includere che funziona bene nelle stesse condizioni è la Dracaena dai bordi rossi (Dracanea marginata).

# 3 - Il Peace Lily (Spathiphyllum) è molto versatile e funziona bene in ambienti di ufficio con scarsa illuminazione. Cresce bene, ha un bell'aspetto ed è un vero campione nella pulizia dell'aria.

# 4 - Oltre ad essere di facile manutenzione, Spider Plant fa un buon lavoro nel filtrare xilene, formaldeide e monossido di carbonio dall'atmosfera.

# 5 - La pianta di Ficus Benjamina è un campione della NASA in termini di capacità di rimuovere ammoniaca, benzene e formaldeide dall'aria.

Piante comuni per uffici

Tutte le piante aiutano a migliorare la qualità dell'aria in una certa misura, quindi se i campioni specifici di pulizia dell'aria non ti piacciono (o se vuoi solo aggiungere un po 'più di interesse) ecco quattro opzioni facili da curare.

#1 – Edera inglese - (Hedera Helix) può crescere in quasi tutte le condizioni di luce. È una bella vite rampicante che si adatta bene con un palo o un traliccio. È anche a casa a cascata sui lati di una pentola o di un cesto appeso.

Sebbene non sia noto come eccezionale quando si tratta di qualità dell'aria, riesce abbastanza bene a rimuovere la muffa e ridurre la formaldeide e il benzene nell'aria.

#2 – La pianta dell'ombrello o Umbrella Tree fa una bella siepe per la privacy in un ufficio con le piante. Funziona bene sia in condizioni di scarsa illuminazione che in condizioni di luce intensa, ma è necessario regolare la cura in base all'impostazione della luce.

Se hai poca luce, innaffia di meno e mantieni il terreno leggermente asciutto. Con una luce più intensa, innaffia un po 'più spesso e mantieni il terreno leggermente umido al tatto.

#3 – Una felce di Boston è una classica pianta da casa e da ufficio. Queste piante di classe amano una luce moderata e costante (come vicino a una finestra luminosa) e un terreno costantemente umido.

#4 – Una viola africana è una scelta eccellente come piccolo impianto per uffici. Fanno molto bene con una luce fluorescente brillante o con la luce solare brillante e naturale. Le graziose violette africane sono disponibili in un'ampia varietà di sfumature e tipi di fiori e aggiungono una nota allegra a qualsiasi ambiente dell'ufficio.

#5 – Bellissime orchidee e Bromeliad colorato offrono un ottimo modo per portare il colore in ufficio con la minima cura. Entrambi sono disponibili in un'ampia gamma di colori e la maggior parte fornirà 3-4 mesi di colore prima che sia necessario sostituirli o ruotarli.

Cactus e piante grasse

Le piante grasse includono tutti i cactus e un'ampia varietà di vegetazione attraente con foglie spesse e carnose. Queste foglie trattengono l'acqua per fornire una fornitura costante anche in condizioni di asciutto.

Le superbe capacità di sopravvivenza dei cactus li rendono una scelta eccellente per qualsiasi ambiente d'ufficio. Ci sono molte piccole varietà che richiedono poco spazio e cure minime.

Combinando le varietà, puoi creare un giardino desktop compatto e di facile manutenzione che illuminerà il tuo spazio di lavoro.

Piccole specie di cactus

Mentre ci sono molte grandi varietà imponenti di cactus che si trovano nei deserti di tutto il mondo, ci sono anche molte piccole varietà di cui beneficia la tua scrivania. Ecco quattro esempi di cactus adatti per l'ufficio:

  • Living Rock Cactus raggiunge un'altezza e una larghezza massime di cinque pollici.
  • Il cactus del riccio di mare cresce fino a essere alto un paio di pollici e largo quattro pollici.
  • Bishop's Cap raggiunge un'altezza massima di dieci pollici e una larghezza di sei pollici.
  • La Mammillaria zeilmanniana cresce fino a cinque pollici di altezza e tre pollici di larghezza.

Questi cactus sono tutti molto resistenti e possono fare bene all'aperto tutto l'anno nelle zone USDA da 9a a 11.

Ci sono anche un certo numero di cactus tropicali molto attraenti che vanno abbastanza bene in un ambiente da ufficio standard. Esempi molto popolari includono cactus di Natale, cactus del ringraziamento e cactus pasquali. Sono tutti regali comuni durante le vacanze e un compagno di ufficio potrebbe averti dato uno molto bene.

Questi cactus della giungla senza spine sono molto felici con la luce media in primavera, estate e autunno e la luce più brillante nei mesi invernali.

Richiedono un'irrigazione profonda una volta asciutti e devono essere posizionati su un vassoio di ciottoli e acqua per fornire ulteriore umidità alle foglie. Fai attenzione a non permettere all'acqua di toccare il fondo del contenitore della pianta in quanto ciò potrebbe causare marciume radicale.

Piante grasse indoor

Le piante grasse sono simili al cactus, ma non hanno spine. Alcune delle scelte più popolari nelle piante grasse per la vegetazione indoor sono:

  • Galline e pulcini (Sempervivum tectorum)
  • Giada (Crassula argentea)
  • Aloe Vera (Aloe spp.)

Questa è una piccola manciata. Ci sono centinaia di diversi tipi di piante grasse resistenti, attraenti e interessanti tra cui scegliere.

Tutti questi funzionano meglio con la luce solare indiretta e una temperatura interna costante e confortevole; tuttavia, possono adattarsi bene a un'illuminazione più bassa e possono tollerare temperature fredde (intorno ai 50 gradi Fahrenheit).

Buoni contenitori per cactus e piante grasse

Piante grandi o alte, come la giada, il cactus tropicale e l'aloe vera si adattano bene con vasi di terracotta standard o altre fioriere più pesanti che forniscono un po 'di aerazione per le radici e una quantità significativa di peso per evitare che la pianta si ribalti.

Se hai uno spazio molto limitato, potresti provare a creare una piccola fioriera succulenta da tavolo utilizzando una varietà di cactus compatti. Le buone scelte di container includono:

  • * Un bicchierino di brandy grande
  • Un'urna decorativa
  • Un acquario

Indipendentemente dal tipo di contenitore che scegli, assicurati di fornire un ampio drenaggio sul fondo della pentola con uno strato di ciottoli o arachidi di polistirolo. Metti in vaso il tuo cactus o la tua succulenta in un terriccio commerciale di buona qualità.

Come prendersi cura di Office Cactus

Prendersi cura di questi è la semplicità stessa. Sebbene la maggior parte dei cactus faccia bene alla luce solare intensa, sono in grado di adattarsi facilmente all'illuminazione standard degli uffici.

Se il tuo ufficio ha luce naturale, seleziona un'area che fornisca un luminoso sole mattutino e ombra nel pomeriggio. In caso contrario, scoprirai che il cactus funziona abbastanza bene con luci fluorescenti costanti.

Se il tuo ufficio non dispone di illuminazione fluorescente o se le luci sono spente per un periodo di tempo significativo, aggiungi una lampada fluorescente o piccole luci di coltivazione a LED alla tua scrivania. Aggiungi un timer per assicurarti che ottengano molta luce, anche nei giorni festivi e nei fine settimana.

Quando aggiungi inizialmente la tua pianta da tavolo, cactus in vaso o succulenta, innaffia bene per inumidire il terreno in modo uniforme. Successivamente, innaffia moderatamente quando il terreno è asciutto.

Non permettere ai tuoi compagni di ufficio di annaffiarli, poiché l'irrigazione eccessiva è una causa comune di morte tra cactus e piante grasse.

Migliora l'energia sul posto di lavoro con un layout Feng Shui per ufficio

Secondo i principi del Feng Shui, le persone cambiano il flusso della buona energia (qi) costruendo luoghi in cui vivere e creando spazi per lavorare. L'effetto può essere positivo o negativo. Le disposizioni più grandi consentono al qi di fluire liberamente e costantemente. Nel Feng Shui, la posizione delle colline e dei torrenti (terra e acqua) è cruciale.

La configurazione ideale per un giardino o una casa è quella di avere lo spazio circondato da colline sui lati e sul retro e aperto sul lato anteriore (idealmente il nord). L'acqua dovrebbe idealmente scorrere in modo tortuoso intorno al centro e la piscina nella parte anteriore.

Anche se tutto ciò potrebbe non essere possibile nel cubicolo del tuo ufficio, puoi fare riferimento ai principi del Feng Shui nella disposizione delle piante e dei piccoli giochi d'acqua (se consentito) nel tuo spazio di lavoro. [fonte]

Feng Shui per scrivanie da ufficio

Oltre all'atmosfera e alle proprietà che migliorano la qualità dell'aria, secondo i principi del Feng Shui, la vegetazione indoor può anche far ripartire l'energia positiva sul posto di lavoro.

Lucky Bamboo è un classico del Feng Shui. Tuttavia, ce ne sono molti altri che illuminano lo spirito nel tuo ufficio e puliscono l'aria.

Molte delle piante ad energia positiva sono anche quelle raccomandate dalla NASA per una migliore qualità dell'aria.

Aggiungi un elemento Feng Shui a qualsiasi pianta che scegli per il tuo ufficio semplicemente introducendolo al momento giusto.

Quando aggiungi la tua nuova pianta al tuo ufficio a Capodanno o all'inizio del mese, stai simbolicamente presentando gli auguri per un nuovo sano inizio per te e per coloro che ti circondano.

Ecco altri quattro modi in cui puoi utilizzare la vegetazione indoor per supportare i principi del Feng Shui sul posto di lavoro:

# 1 - Contrasta l'energia negativa generata dalla tecnologia. Posiziona una pianta entro una circonferenza di tre piedi dalla tua postazione di lavoro del computer per filtrare l'energia elettromagnetica.

# 2 - Porta la vita all'aperto all'interno. Segui i principi di posizionamento del Feng Shui per ammorbidire gli angoli duri e le linee rette del tuo ufficio. Sforzati di creare un ambiente dall'aspetto naturale che incorpori curve fluide e fluide.

MANCIA: La scelta di piante con foglie arrotondate crea un aspetto più morbido e levigato e aiuta a generare denaro perché le foglie arrotondate simboleggiano le monete.

# 3 - Fai sembrare i soffitti bassi e sentiti più alti. Se il tuo ufficio ha soffitti inclinati o soffitti bassi con travi a vista pesanti, prova a posizionare piante più alte negli angoli. Ciò fornirà l'effetto visivo di far sembrare i soffitti più alti.

# 4 - Bilancia l'elemento acqua. Posiziona piante a bassa luminosità nei bagni degli uffici per asciugare simbolicamente l'elemento acqua e ripristinare l'equilibrio nella stanza.

9 migliori opzioni Feng Shui

Molte delle migliori piante per il Feng Shui sono anche facili da pulire, le scelte per la pulizia dell'aria della NASA!

#1 – Lucky Bamboo è la classica pianta Feng Shui. Questa scelta facile da coltivare non necessita di molta luce solare e può crescere in acqua. Questi due attributi lo rendono una scelta eccellente per aree con scarsa illuminazione come servizi igienici, sale relax e / o cucine di uffici.

# 2 - Heartleaf Philodendron cresce bene con qualsiasi luce. La forma a cuore delle foglie porta l'elemento del fuoco nel tuo ambiente. Questo aggiunge emozione e calore alle aree più scure e fredde del tuo ufficio.

# 3 - I Peace Lily's sono fiori adorabili che portano energia positiva all'ambiente del tuo ufficio.

# 4 - Un albero di Ficus è un ottimo divisore per lo spazio dell'ufficio. Sorprendentemente, questa è una buona scelta Feng Shui per un ufficio con un soffitto basso perché la sua altezza solleva simbolicamente il soffitto.

#5 – Palma di bambù - Chamaedorea seifrizii fa bene come divisori per ufficio. Inoltre sollevano l'impressione di un soffitto basso e aiutano a rimuovere la formaldeide e lo xilene dall'aria. Queste sostanze chimiche vengono spesso scaricate dalla moquette.

Potresti anche includere la palma Rhapis - (Broadleaf Lady Palm) e la Kentia Palm (aka Howea forsteriana).

# 6 - Le foglie arrotondate della pianta della gomma simboleggiano ricchezza, abbondanza e buona fortuna.

# 7 - I rampicanti finali di English Ivy ammorbidiscono naturalmente le linee dure nel tuo spazio di lavoro. Nel gergo Feng Shui, si dice che scongiuri le "frecce avvelenate" (energia forte e aggressiva) che possono essere puntate su di te e sul tuo spazio.

# 8 - Il Boston Fern offre un allegro benvenuto quando è posizionato su un piedistallo all'ingresso della tua attività o alla porta del tuo ufficio.

# 9 - Le foglie arrotondate di African Violet lo rendono una buona scelta per chiunque sia interessato a utilizzare il Feng Shui per attirare ricchezza.

Le buone scelte generano una buona energia

Indipendentemente dal tipo di piante su cui ti stabilisci, assicurati di dedicare molta attenzione alle tue selezioni. Accetta solo piante sane, rigogliose e vigorose per migliorare l'aspetto del tuo spazio di lavoro e aumentare l'energia e una prospettiva positiva.

Come scegliere le piante da ufficio più sane

Gran parte della vegetazione indoor (almeno quella sulla scrivania) viene acquistata come regalo di festa o di compleanno raccolto da colleghi benevoli presso il vivaio locale o il negozio di alimentari.

In questo caso, tutto ciò che puoi fare è sperare per il meglio in termini di salute e benessere; tuttavia, dovresti (discretamente) esaminare le piante regalo prima di introdurle nel "giardino" del tuo ufficio per assicurarti di non introdurre parassiti.

Quando esamini le piante (sia dotate che quelle che pensi di acquistare), cerca esemplari che mostrino foglie dall'aspetto sano.

Nella maggior parte delle piante è preferibile una tonalità di verde medio-scuro. Naturalmente, alcuni mostrano naturalmente macchie e macchie di colore o variegatura. Se non sei sicuro di cosa sia normale per una pianta che stai esaminando, fai una piccola ricerca.

Se una pianta ha foglie marroni o presenta macchie gialle innaturali o altre imperfezioni, passala.

A volte si è tentati di salvare una pianta di bidoni a buon mercato che sembra solo un po 'malata. Se è malsano al negozio o all'asilo, è improbabile che si riprenda sulla scrivania.

Esamina i parassiti. Guarda la parte inferiore delle foglie. Se vedi ragnatele, macchie, scaglie arrugginite o minuscoli piccoli raccapriccianti, striscianti, non comprare quella pianta (o introdurla alle altre tue piante).

Se è possibile osservare le radici, fallo. Alcuni possono essere facilmente tirati fuori dalla pentola e poi rimessi dentro.

Se questo è il caso della pianta da interno che stai considerando, assicurati che le radici siano bianche, pulite e non abbiano un odore di muffa.

Tieni presente che alcune piante (ad esempio Dracaena deremensis) possono avere radici brunastre o abbronzate naturalmente. Se questa colorazione non è accompagnata da un cattivo odore, non preoccuparti.

Se stai acquistando una felce di Boston, non lasciarti scoraggiare dalle file di strutture marroni sulla parte inferiore delle foglie. Queste sono spore naturali e riproduttive.

Abbina la pianta giusta con la giusta illuminazione

La maggior parte delle piante a cui abbiamo fatto riferimento si comportano bene in condizioni di scarsa illuminazione; tuttavia, in genere preferiscono la luce solare intensa e indiretta, e alcuni apprezzerebbero la luce diretta intensa. Canna di yucca e felci per esempio!

Se la tua scrivania si trova vicino a una finestra, assicurati che possa godere della luce naturale del sole, fai solo attenzione a non esagerare perché alcuni possono scottarsi, soprattutto se non sono abituati alla luce solare diretta e intensa.

Ci sono piante che crescono al buio?

Molte persone si chiedono se ci sono piante che possono crescere con poca o nessuna luce. Mentre ci sono molte piante d'appartamento a luce molto scarsa e molte altre che prosperano con la luce artificiale, non ce ne sono che possono sopravvivere senza luce.

Le piante hanno bisogno di luce per eseguire la fotosintesi e produrre energia per sopravvivere e prosperare. Fortunatamente, ci sono molti buoni modi per dare loro un'illuminazione artificiale all'interno e rendere ogni ambiente accogliente e favorevole a una crescita sana.

Piante che crescono alla luce fluorescente

Se hai poco o nessuno spazio per le finestre nel tuo ufficio, l'illuminazione fluorescente esistente potrebbe fornire abbastanza luce per le tue piante.

Se ritieni che abbiano bisogno di più luce, investire in una lampada da tavolo indipendente con una lampadina fluorescente o una lampadina da coltivazione aiuterà.

Molti uffici sono dotati di plafoniere fluorescenti che rimangono accese 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Questo tipo di illuminazione può essere ideale per requisiti di illuminazione medio-bassi.

Le piante degli ombrelli crescono abbastanza felicemente sotto l'illuminazione fluorescente in alto, così come i gigli della pace, il bambù fortunato, l'edera inglese, le felci, gli alberi di ficus, i filodendri e l'aloe vera.

Se vuoi coltivare piante che necessitano di molta luce (ad esempio cactus tropicali, alcuni cactus, orchidee phalaenopsis, bromeliacee) installa una lampada autonoma con una lampadina fluorescente a spettro completo. Questo emetterà molta luce senza molto calore.

Le piante possono fare bene con l'illuminazione fluorescente 24 ore su 24, 7 giorni su 7; tuttavia, preferiscono avere circa 12 ore di buio o scarsa illuminazione al giorno. Per una crescita più felice, aggiungi un timer per spegnere e accendere la lampada da scrivania a intervalli preimpostati.

Piante da interno che non hanno bisogno della luce solare?

Alcuni possono fare bene con l'illuminazione a incandescenza vecchio stile. Le lampadine standard possono fornire luce sufficiente per scelte con poca luce come alcune dracene, aglaonema, piante di serpente, ghisa (Aspidistra elatior) e la pianta ZZ (Zamioculcas zamiifolia). Ricorda che l'illuminazione a incandescenza emette molto calore, quindi non è una buona scelta per chi ha bisogno di molta luce.

Solo il dieci percento dell'energia utilizzata da una lampadina a incandescenza viene emessa come luce. Il novanta per cento viene emesso come calore, quindi le piante che necessitano di molta luce (ad esempio le piante tropicali) verrebbero cotte vive da una quantità di illuminazione a incandescenza sufficiente a soddisfare il loro bisogno di luce.

Illumina il tuo ambiente d'ufficio con le piante!

Se non hai mai tenuto piante d'appartamento prima d'ora potresti essere un po 'nervoso all'idea di portarle in ufficio, ma non è necessario.

Inizia in piccolo con solo una o due delle scelte di facile manutenzione presentate qui. Fornire un'illuminazione costante e una temperatura costante e moderata. Certo, potresti fare di tutto e creare un impatto visivo con un muro di piante!

Soprattutto, fai attenzione a non innaffiare troppo perché questo porta sempre al marciume radicale. Per la maggior parte delle piante, un'irrigazione moderata quando il terreno si sente asciutto fornisce molta acqua per la salute e la crescita.


Guarda il video: Plant tour: le mie piante da interno. The Bluebird Kitchen (Settembre 2021).