Lampadine

Chionodoxa Bulb Care: imparare a far crescere la gloria della neve


Chionodoxa [Kye-oh-no-DOKS-uh] è un genere di piante bulbose perenni appartenenti alla famiglia delle Asparagaceae insieme ad Agave e Sansevieria.

Conosciuta con il suo nome comune, Gloria della Neve, questa pianta è originaria del Mediterraneo orientale, in particolare della Turchia, di Cipro e di Creta.

Le specie Chionodoxa sono molto simili alle piante del genere Scilla. La differenza significativa è la loro disposizione tepale.

Numerosi esperti hanno unito questi due generi credendo che questa differenza non sia molto significativa per meritare uno status di genere diverso.

Specie Chionodoxa popolare

  • Chionodoxa forbesii - fogliame stretto e rada a grappolo con varie sfumature di fiori blu che fioriscono all'inizio della primavera. "Blue Giant" è una selezione migliorata.
  • La Chionodoxa luciliae è molto simile alla forbesii, produce fiori azzurri con centri bianchi.
  • Chionodoxa sardensis

Cura delle piante dei bulbi di Chionodoxa

Dimensioni e crescita

Il genere Chionodoxa si naturalizza facilmente attraverso l'auto-semina e gli offset dei bulbi per creare una diffusione delle prime fioriture primaverili.

Questa pianta cresce 3 "- 9" pollici di altezza e si diffonde 3 "- 6" pollici di larghezza con una dimensione del bulbo di 2 "pollici.

Tuttavia, il fogliame inizia a sbiadire dopo che il tempo di fioritura è finito, in genere intorno alla tarda primavera, quando le piante entrano in uno stato di dormienza fino all'inizio della prossima stagione primaverile.

Fioritura e Fragranza

I bulbi di Chionodoxa spuntano da due a tre foglie strette e un gambo di fiore che sta in piedi alto circa 6 pollici.

Il bulbo produce un racemo di fiori con 3-5 fiori a forma di stella a sei petali all'inizio della primavera.

I colori dei fiori vanno dal viola-blu al blu-lilla o rosa, ciascuno con piccoli centri bianchi.

Luce e temperatura

La Chionodoxa ama il pieno sole ma cresce bene anche in mezz'ombra.

Queste piante sono coltivate sotto un albero deciduo poiché fioriscono piuttosto presto.

Posiziona questa pianta in ombra parziale o in posizione soleggiata e i bulbi di Chionodoxa raggiungeranno il loro pieno potenziale.

Consigliato per zone di resistenza USDA 3-9.

Irrigazione e alimentazione

La gloria della neve dovrebbe essere annaffiata se la stagione primaverile è troppo secca.

Questa pianta ha bisogno anche di umidità durante il suo periodo di crescita.

Poiché è inattivo durante l'estate, resiste alla siccità in questa stagione.

È l'ideale per nutrire questa pianta con il cibo giusto durante l'inizio della stagione primaverile.

Suolo e trapianto

Questa pianta cresce bene e predilige un terreno granuloso, fertile e ben drenato. Il terreno deve essere umido con un livello di pH di 6.

È meglio piantare i bulbi a una profondità di semina di 3 pollici a circa 3 pollici - 6 pollici di distanza durante la stagione autunnale per godersi i primi fiori.

Pianta i bulbi in un luogo con un buon drenaggio.

Se il terreno è pesante (compattato o argilloso), scavare una quantità ragionevole di ammendanti del terreno come una miscela di compost e sabbia grossolana, letame ben decomposto o muffa fogliare.

Toelettatura e manutenzione

La Chionodoxa non è una pianta esigente da coltivare.

È ideale piantarli all'inizio dell'autunno e prendersi cura di loro per aiutare la loro crescita.

Una volta che questa pianta è stata stabilita, non richiede molta attenzione.

Assicurati che i bulbi siano protetti da malattie o insetti durante la loro stagione di crescita.

Assicurati che il fogliame sia lasciato così com'è fino alla stagione autunnale, in quanto ciò consente alla pianta di raccogliere e immagazzinare energia solare per alimentare la crescita della stagione successiva.

I bulbi devono essere divisi ogni pochi anni.

Come propagare la gloria della neve

Questa pianta si auto-semina liberamente e spesso crea colonie.

La propagazione di questa pianta avviene attraverso offset di bulbi e semi in una cornice fredda.

  • I fori devono essere profondi 4 pollici e riempiti con una manciata di compost.
  • Includere una piccola quantità di terreno modificato nella buca e posizionare i bulbi di Chionodoxa, assicurandosi che siano 3 pollici sotto la linea del terreno.
  • L'estremità appuntita del bulbo deve essere rivolta verso l'alto.
  • Riempi il buco rimanente con il terreno e tampona delicatamente alcune volte per rimuovere eventuali sacche d'aria.
  • Innaffia bene per stabilizzare il terreno.

Non ci sarà una crescita visibile durante la stagione autunnale, ma questo è il momento in cui le radici del bulbo iniziano a formarsi e stabilire una rete per assorbire l'umidità e le sostanze nutritive.

Assicurati di piantare da 10 a 12 bulbi ogni piede quadrato.

Gloria del parassita della neve o malattie

The Glory of the Snow è resistente ai cervi ed è difficilmente disturbato dalle creature, quindi è piantato in modo sicuro dove scoiattoli e scoiattoli sono un problema.

Ulteriori informazioni su -> Piante annuali resistenti ai cervi

Questa pianta non presenta alcun problema significativo di malattie o parassiti.

Tuttavia, i bulbi da fiore di Chionodoxa potrebbero iniziare a marcire quando viene utilizzato fertilizzante contenente quantità eccessive di azoto, o terreno costantemente umido, bulbi tagliati, di scarsa qualità o ammaccati.

È meglio fornire a questa pianta un buon drenaggio per prevenire la decomposizione.

Usi della pianta di Chionodoxa

La Chionodoxa sembra eccellente nei giardini rocciosi, nei bordi dei boschi soleggiati e nei bordi dei giardini.

Idealmente piantalo al sole, in massa nei prati, sui pendii e sotto gli alberi decidui.

Questa pianta si mescola bene naturalizzandosi con altri bulbi primaverili come bucaneve (Galanthus), tulipani, crochi e narcisi.


Guarda il video: How to create layered bulb pots with plants on topGarden Style nw (Luglio 2021).