Tipi di afidi

Afidi sulle piante grasse: cosa cercare e come controllarle


Per la maggior parte, le piante grasse comuni sono prive di parassiti; tuttavia, le loro foglie carnose e succose a volte possono servire come tentazione per gli afidi.

Le piante grasse, come l'echéveria durante la fioritura, sono un'enorme calamita per gli afidi.

Questi minuscoli parassiti si trovano spesso ammassati insieme in grappoli sul lato inferiore di tutti i tipi di foglie di piante.

Gli afidi si nascondono lì per evitare di essere mangiati dai predatori o spazzati via dalla pioggia.

In questo articolo, descriviamo gli afidi e condividiamo informazioni per aiutarti a evitare, trattare e come sbarazzarti degli afidi sulle piante grasse o su una nuova crescita.

Continuate a leggere per saperne di più.

Cosa sono gli afidi?

Gli afidi sulle piante sono piccoli parassiti dal corpo molle. Di solito sono di un verde molto chiaro, ma alcuni tipi sono disponibili in giallo, nero o persino rosa.

La maggior parte delle specie di afidi sono prive di ali e strisciano lentamente sulle piante.

Occasionalmente, potresti vedere afidi alati o mosche bianche se un'infestazione sfugge al controllo.

Quando la popolazione diventa troppo densa, ad alcuni afidi crescono le ali per volare via e trovare nuove fonti di cibo.

Oltre ai danni causati dagli afidi alle singole piante, durante la migrazione trasportano virus da una pianta all'altra.

Gli afidi usano il loro apparato boccale penetrante per fare buchi nelle piante e succhiare la linfa.

Amano la nuova crescita delle piante.

Una leggera infestazione può lasciare piante d'appartamento succulente avvizzite e stentate.

Un'infestazione pesante non trattata è difficile da rimuovere poiché depongono le uova e uccideranno la tua pianta.

Oltre al danno alle piante, gli afidi lasciano un residuo appiccicoso noto come melata.

Questa sostanza è una sostanza escretoria che fa sentire le piante appiccicose.

La melata può anche inacidirsi e svilupparsi in un'infezione fungina nota come muffa fuligginosa, che blocca la luce e ostacola la fotosintesi.

Altri parassiti che amano le piante grasse sono:

  • Acari di ragno
  • Blackfly
  • Scala di insetti
  • Moscerini dei funghi

Leggi il nostro articolo per saperne di più e uccidere i parassiti sulle piante succulente.

Come rilevare gli afidi sulle piante grasse

Ispezionare! Esamina le tue piante ogni giorno o due e cerca questi piccoli invasori nelle pieghe e nelle fessure.

Se li prendi presto, non causeranno troppo dolore.

Stai attento alle formiche! Alle formiche piace mangiare la melata escreta dagli afidi.

Se vedi una scia di formiche che vanno e vengono da una delle tue piante, gli afidi vivono lì.

Attenzione alla muffa fuligginosa!

Se le tue piante grasse sviluppano un rivestimento di materia scura e sporca, gli afidi sono la causa.

Cosa sai fare? Sbarazzarsi di afidi sulle piante grasse

Fortunatamente, gli afidi sono abbastanza facili da affrontare poiché hanno un ciclo di vita breve.

I metodi di controllo dei parassiti domestici sono spesso sufficienti, ma la vigilanza è fondamentale.

Se vedi degli afidi, sbarazzati di loro dando alla tua pianta un lavaggio adeguato con un forte getto d'acqua.

Naturalmente, questo può causare un dilemma perché non vuoi innaffiare troppo le piante succulente.

Un'altra soluzione è fare uno spray per afidi completamente naturale utilizzando i seguenti ingredienti:

  • Due tazze d'acqua
  • Un cucchiaino di olio vegetale
  • Un cucchiaino di detersivo per piatti liquido

Unisci questi ingredienti in un flacone spray, agita vigorosamente e nebulizza l'intera pianta.

Questo getto d'acqua saponosa non eliminerà gli afidi a meno che non venga a contatto diretto con i parassiti.

Assicurati di non perdere alcuna superficie, crepe o fessure poiché è qui che si nascondono gli afidi.

Questo semplice trattamento funziona perché il sapone per i piatti distrugge i rivestimenti protettivi degli afidi facendoli disidratare.

Inoltre, l'olio ostruisce il loro apparato respiratorio (spiracoli), provocandone il soffocamento.

Per una versione ancora più potente dello spray, sostituire l'olio vegetale o l'olio di Neem per l'orticoltura.

Aggiungi un pizzico di pepe di Caienna per un po 'più di punch.

Dopo diverse ore, pulire le foglie delle piante con un panno leggermente umido per rimuovere i residui di sapone in eccesso.

Ripeti questo trattamento ogni due o tre giorni finché non vedi più alcun segno di afidi.

A questo punto, risciacqua bene la pianta per rimuovere il sapone e l'olio in eccesso.

Queste sostanze non sono solo dannose per gli afidi. Sono dannosi per la tua pianta se lasciati sul posto troppo a lungo.

Sbarazzarsi di afidi con una soluzione alcolica

Uccidi gli afidi con l'alcol denaturato (soluzione di alcol isopropilico al 70%).

Applica l'alcol denaturato come uno spray, come faresti con i succulenti parassiti della cocciniglia, oppure usa un batuffolo di cotone per eliminare gli afidi da fessure, fessure e foglie.

Per uno spray insetticida fai da te e uno spray alcolico combinare quanto segue:

  • Cinque tazze d'acqua
  • Due tazze di alcol denaturato
  • Un cucchiaio di sapone liquido

Agitare gli ingredienti in un flacone spray e seguire le istruzioni fornite per il sapone che uccide gli insetti acquatici e l'olio spray.

Quando è priva di afidi, lavare accuratamente la pianta e attendere alcuni giorni affinché la pianta si asciughi prima di rinvasare in un terriccio fresco.

Se tutto il resto fallisce, usa un insetticida sistemico come ultima risorsa.

Attenzione!

Prima di spruzzare qualcosa sulla succulenta o sui cactus, assicurati di testare prima una piccola area.

Alcune piante grasse sono sensibili al sapone, all'olio e all'alcol denaturato.

Ciò è particolarmente vero per le piante grasse con un rivestimento polveroso.

Questo rivestimento può essere danneggiato e interrotto dall'uso di uno qualsiasi di questi ingredienti.

Che dire di sbarazzarsi di afidi all'aperto?

È insolito da vedere afidi su piante grasse all'aperto a meno che le piante non si trovino in una posizione inferiore dove non ricevono abbastanza luce solare e circolazione d'aria.

Gli afidi amano ambienti freschi, umidi e riparati.

Se vedi degli afidi sulle tue piante grasse all'aperto, sposta le piante.

Inoltre, puoi avvalerti dell'aiuto di buoni bug come:

  • Syrphid Fly Larvae
  • Scarabeo del soldato
  • Vespe parassitarie
  • Lacewing verde
  • Coccinelle

Questi insetti utili distruggeranno una popolazione di afidi e terranno sotto controllo numerosi altri parassiti comuni.

Trattamenti topici naturali contro gli afidi per piante grasse all'aperto

Le piante grasse all'aperto che soffrono di infestazione da afidi possono essere trattate efficacemente spolverando con farina semplice.

Quando gli afidi ingeriscono farina, blocca le loro funzioni interne, provocandone la morte.

È utile anche una spolverata di insetticida di farina fossile (DE), ma non applicarlo alle piante in fiore perché ucciderà gli impollinatori.

Allo stesso modo, con una buona popolazione di insetti da giardino in loco, non usare DE perché li ucciderà.

E i prodotti chimici?

Il controllo chimico è molto raramente necessario nel trattamento di un'infestazione da afidi succulenti.

Questi minuscoli insetti dal corpo molle sono relativamente delicati e abbastanza facili da uccidere senza veleno.

Poiché non amano il clima caldo e secco, potresti scoprire che appaiono e scompaiono stagionalmente.


Guarda il video: Addio Afidi, Rimedio Fatto in Casa (Luglio 2021).