Giardino dietro la casa

Come avere successo con la progettazione del paesaggio di un piccolo cortile impegnativo


Sommario: La progettazione del paesaggio di un piccolo cortile richiede la pianificazione per dare vita al piano e alle idee. Abbellire un piccolo spazio ha le sue sfide, ma può essere gestito più facilmente comprendendo i potenziali problemi prima che la prima pianta vada nel terreno.

Domanda: Di recente abbiamo ridimensionato e il design del nostro piccolo giardino sembra essere una sfida. Puoi dare suggerimenti o idee per la progettazione del paesaggio per aiutarci ad avviare il processo e ridurre eventuali problemi. Kathi, Norfolk, Virginia

Risposta: I progetti di piccoli giardini non significano che non ci siano opzioni, potresti non averne tante con lo spazio limitato, ma ci sono molte idee e opzioni. Dal momento che non so quanto sia piccola un'area paesaggistica, tutto ciò che posso fare è fornire alcune idee e linee guida di progettazione.

Idee paesaggistiche in piccoli cantieri hanno successo quando pianifichi

La pianificazione è sempre importante nella vita e nella progettazione di uno spazio esterno.

In una piccola area, racchiusa da altre abitazioni come una residenza di città, è necessario prima guardare e considerare la disposizione delle aree essenziali, come un posto dove sedersi all'aperto per rilassarsi, rilassarsi o semplicemente distendersi, il tutto con una ragionevole privacy.

Se lo spazio lo consente, un posto per far giocare i bambini e uno spazio per giardini contenitori, aiuole, aiuole, una fontana o un gioco d'acqua e semplicemente piantare cose.

Anche il modo per spostarsi da una parte all'altra del giardino deve essere elaborato e, se c'è un garage, il passaggio dal vialetto alla porta d'ingresso è di grandissima importanza.

I progetti paesaggistici Smallyard non riguardano solo il cortile ma anche il paesaggio del cortile anteriore.

La pianificazione del paesaggio di un piccolo cortile implica pensare al tipo e al tipo di area o giardino che desideri e ai problemi pratici che dovrai affrontare.

Ad alcune persone piace rivedere la situazione in dettaglio prima di permettersi di pensare a un progetto. Altri danno una rapida occhiata e vengono licenziati con un piano di progettazione.

Quando l'idea è eccitante, può fornire una scintilla che manca quando l'approccio è più metodico e in realtà rendere più facile lottare contro fattori che non possono essere ignorati.

È sorprendente come assumerà una carnagione diversa un ostacolo se viene visto non solo come un ostacolo ma come un elemento stimolante in un design.

Le considerazioni che interessano un piccolo giardino piano includono:

  • L'architettura della casa
  • La natura delle strutture adiacenti
  • La quantità di luce solare e il punto in cui cade più a lungo a beneficio delle piante che amano il sole
  • La posizione di uno o più alberi esistenti
  • Se il terreno è profondo e facilmente lavorabile, o poco profondo e sassoso. Un terreno ben drenato è sempre la soluzione migliore per ogni pianta.
  • Probabile causa di problemi di drenaggio del giardino
  • Qualità dell'aria (importante in città)
  • Venti prevalenti
  • L'animale domestico della famiglia e / o animali vicini

A volte tutti i fattori che influenzeranno il giardino non sono evidenti a prima vista in una nuova casa. È quindi saggio dedicare un po 'di tempo per imparare cosa sono.

Le piante non sono mobili, da spostare a piacimento; scavarli non solo richiede tempo, ma di solito li riporta indietro.

In luoghi in cui le condizioni di crescita sono difficili, spostarli da un luogo in cui sono felici o stanno effettuando un lento ma sicuro adattamento può essere fatale.

Il giardiniere incostante si trova quindi costantemente di fronte alle alternative di irritazione da una pianta che è sbilanciata, o lo sforzo e i rischi di spostarla.

Dal punto di vista del design è meglio perderlo, ma sicuramente ci sono abbastanza inevitabili richieste di tempo ed energia senza creare occasioni per doppi e tripli sforzi.

Un giardino grande o piccolo con buone fondamenta richiede un minimo di manutenzione e può sopportare periodi di vero e proprio abbandono. In caso di sostituzione, si tratta di un semplice progetto di sostituzione di impianti di dimensioni e tipologia comparabili.

Progettare un giardinaggio non significa che tutto debba essere fatto in una volta; significa che ciò che viene fatto rientra in uno schema generale che è stato precedentemente determinato nel progetto.

Dopo che il piano è stato fatto, e muri (prova gabbione), sentieri e gradini finiti o picchettati, le prime cose da piantare sono quelle grandi, come alberi e arbusti maggiori, poi il prato, se deve esserci uno.

Non solo un'area del prato senza semi crea polvere, ma il prato è una caratteristica così permanente e evidente che prima viene avviato, meglio è.

Gli alberi e i grandi arbusti costituiscono lo scheletro della piantagione, e da lì ci si muove verso gli effetti dettagliati. Molte persone vogliono lavorare al contrario.

La prima chiave del successo in qualsiasi progetto paesaggistico grande o piccolo inizia con un piano!

Vediamo ora ...

Come sfruttare al meglio il design paesaggistico di un piccolo cortile: idee per piccoli cantieri

Sommario: L'abbellimento del cortile di piccoli cantieri può essere una sfida quando le dimensioni del cortile sono lunghe e strette o larghe con poca profondità. Ma ci sono ancora molte idee da fare per rendere vincente il tuo piccolo giardino. Ecco alcuni suggerimenti per mantenere le cose in equilibrio.

Domanda: Vogliamo abbellire la nostra piccola area giardino sul retro - in realtà è larga un piccolo cortile ma ha una striscia lunga e stretta (è una casa più vecchia). Potremmo usare alcune idee su come possiamo far sembrare più grande lo spazio del giardino ma rimanere caratteristico. Eventuali suggerimenti o idee su come mantenere questa piccola area paesaggistica producono il maggior impatto per non perdere l'equilibrio? Trent, East Orange, NJ

Risposta: Le regole per l'abbellimento del cortile di piccoli cantieri e la progettazione del giardino sono le stesse delle regole per qualsiasi forma d'arte:

  • Un punto di interesse principale attorno al quale si costruisce il progetto
  • Punti focali secondari o accenti,
  • Integrazione (unità)
  • Ritmo
  • Equilibrio
  • Armonia

Coloro che studiano la disposizione dei fiori sono sensibili a questi principi; l'obbedienza a loro è implicita in un buon giardino.

In realtà un giardino (cortile, cortile, cortile grande o piccolo) non è mai finito e di solito ci vogliono diversi anni perché le piante:

  • Crescere e maturare
  • Rocce per sembrare "stagionate"
  • Viti per coprire un traliccio

… E portare il paesaggio a un punto in cui ogni piccola parte è un elemento equilibrato e gradevole di tutto il giardino.

Il quadro generale, lo schema generale del paesaggio e lo stile del paesaggio, tuttavia, dovrebbero essere evidenti sin dall'inizio, ed è per questo che un piano su carta, fatto su un computer o espresso in un modello tridimensionale, è così importante.

Ci sono persone che possono guardare un pezzo di terra e visualizzare le proporzioni in modo così accurato da poter vedere il quadro completo senza tradurre le loro idee in nessun altro mezzo; ma sono rari.

Ne ho conosciuti alcuni e il modo in cui vedono il giardino paesaggistico è incredibile!

Per quasi tutti le distanze sul terreno sono ingannevoli. Per loro l'unico modo per testare un'idea è esprimerla su un tavolo da disegno.

Principi e suggerimenti generali per la progettazione del giardino

I seguenti principi e suggerimenti generali dovrebbero essere tenuti presenti quando si fa una pianificazione dal proprio giardino:

  • Una striscia di terra lunga e stretta può essere resa più corta suddividendola in aree più piccole o introducendo diversi livelli.
  • Una piccola proprietà può essere ingrandita eseguendo un asse diagonale da un angolo all'altro.
  • Il giardino deve essere pianificato pensando a come apparirà quando ti avvicini alla casa dalla strada e come apparirà dall'interno della casa.
  • La larghezza dei percorsi dovrebbe essere in scala con la proprietà, ma nessun percorso principale dovrebbe essere largo meno di tre piedi. Il percorso anteriore, se possibile, non dovrebbe essere largo meno di quattro piedi.
  • I proprietari di piccoli cantieri a volte sentono di dover introdurre le curve nel modo di quelle che hanno visto in una grande tenuta. È probabile che ciò si traduca in un percorso tortuoso che non è bello da vedere o comodo da percorrere. Se c'è una curva, dovrebbe essere molto semplice.
  • Le piante in vaso, i muri, le strutture e gli elementi del suolo (in particolare i giochi d'acqua per le piante amanti dell'acqua) dovrebbero essere in scala; cioè, dovrebbero avere un rapporto piacevole tra loro, con la casa e con le dimensioni dell'area.
  • Ci sono momenti in cui si pratica la distorsione deliberata per ottenere l'effetto desiderato; ma la distorsione dovrebbe essere pianificata e non uno sfortunato errore. C'è una differenza importante.
  • La piantagione alta e sottile enfatizzerà la ristrettezza di una proprietà lunga e stretta. Allo stesso modo, un pezzo di terra quadrato apparirà più quadrato se la piantagione è tutta bassa e arrotondata.
  • L'uniformità dell'altezza produce monotonia in qualsiasi giardino. Gli alberi portano il cielo in giardino.

In una piccola area rettangolare, una disposizione formale dei percorsi del giardino e delle piantagioni è spesso la più semplice e soddisfacente.

Un piano formale non deve essere rigido; se si vuole sdrammatizzare l'aspetto formale, si può piantare in modo asimmetrico e si possono scegliere piante con una crescita sciolta e informale.

E se non hai una resistenza intrinseca alla simmetria, un minuscolo giardino formale di piante a crescita bassa racchiuso da muri di arbusti può essere affascinante.

I giardini geometrici formali sono spesso identificati nella mente popolare con le aiuole di begonia e coleus comune che si trovano nei parchi pubblici, al centro di una vasta distesa di prato.

Lo stesso tipo di design in un ambiente intimo in un giardino cittadino può avere un effetto completamente diverso.

In uno spazio molto piccolo, un giardino informale spesso sembra semplicemente disordinato. È anche un invito alla piantumazione eccessiva, la rovina delle piccole proprietà.


Guarda il video: Lezione 9 del 10-02-2015 (Luglio 2021).