Parassiti-malattie

Assassino di acari fatti in casa sulle piante [rimedi biologici]


Ecco l'affare su un assassino di acari fatto in casa sulle piante!

Ogni giardiniere deve capire che gli acari possono essere piccoli, ma possono essere molto dannosi per le tue piante poiché succhiano la vita da loro.

Le piante infette che ospitano grandi popolazioni di acari di ragno hanno un aspetto alquanto opaco con un aspetto quasi "simile alla polvere" dalle loro ragnatele.

Gli acari possono causare lesioni estese alle piante, soprattutto se non li controlli prima che abbiano l'opportunità di deporre le prime uova.

In poche parole, gli acari del ragno sono il peggior nemico delle piante. Sono un fastidio comune che colpisce sia le piante da interno che quelle da esterno.

Imparare il controllo dei parassiti degli acari è essenziale nella cura delle piante. Un'infestazione di queste minuscole creature può essere molto distruttiva, persino mortale per le piante, specialmente nelle serre.

Gli acari di ragno non sono veri "insetti"

Come suggerisce il nome, gli acari sono piccoli ragni, solitamente rossi o verdi / gialli che si nutrono delle tue piante.

Gli acari di ragno non sono veri insetti; sono classificati come aracnidi, parenti di zecche, ragni e scorpioni.

Gli acari del ragno rosso completamente maturi sono bruno-rossastro o pallidi, di forma ovale e molto piccoli, delle dimensioni di una punta di matita appuntita.

Gli acari immaturi sembrano gli adulti, solo un po 'più piccoli.

Gli acari di ragno vivono in colonie e li troverai principalmente sul lato inferiore delle foglie.

Una singola colonia può contenere da centinaia a migliaia di singoli acari.

Punti chiari appaiono sulla foglia come segni di alimentazione. L'alimentazione continua porta le foglie ad ingiallire, con piante dall'aspetto “spento”.

Si nutrono perforando i tessuti fogliari, aspirando lentamente la clorofilla e altri fluidi vegetali.

Le specie di acari prosperano in condizioni calde e secche (psst… dove vivono le piante d'appartamento), specialmente dove i loro predatori naturali sono stati uccisi a causa dell'uso di insetticidi.

Questi windsurfisti si disperdono su vaste aree usando le loro ragnatele.

Se non controllati, durante il loro ciclo di vita possono rimanere sulla pianta o passare ad altre piante del giardino. Senza la loro clorofilla, le piante non prospereranno e inizieranno lentamente a morire.

Quando le popolazioni diventano grandi, puoi vedere la loro sottile tessitura ad occhio nudo. Alcune delle loro piante ospiti comuni includono:

  • Meloni
  • fagioli
  • Fragole
  • Pomodori
  • Melanzana
  • Fiori ornamentali
  • Vari alberi da frutto e alberi ornamentali
  • Cannabis - Sì, piante di marijuana!
  • Gli acari di ragno sulle piante d'appartamento sono comuni negli ambienti asciutti

Segni di acari di ragno - Il danno include:

Sulle colture orticole annuali - come meloni e zucche - può portare alla perdita di foglie, con un impatto significativo sulla resa e portare a scottature solari.

Su colture come piselli zuccherini e fagioli, gli acari attaccano i baccelli e provocano danni diretti alla pianta.

Sui Fiori Ornamentali - gli acari del ragno sono una preoccupazione estetica. Ma se sono in una grande popolazione, possono uccidere le piante.

Le piante d'appartamento indoor durante l'inverno, dove l'ambiente interno è caldo e secco, sono particolarmente inclini all'infestazione da acari.

Come puoi sapere se le tue piante hanno acari di ragno?

Cerca punti chiari che appaiono sulla foglia come segni di alimentazione. L'alimentazione continua porta le foglie ad ingiallire, con piante dall'aspetto “spento”.

Un modo semplice per controllare le tue piante per gli acari è scuotendo delicatamente le foglie della pianta su un pezzo di carta bianca.

Gli acari di ragno sono così piccoli vedere questi parassiti delle piante d'appartamento senza l'uso di una lente d'ingrandimento è difficile.

Tuttavia, se osservi attentamente il foglio bianco, osserverai dei "puntini" che si muovono lentamente anche con otto gambe.

Come sbarazzarsi di acari di ragno organicamente

La prevenzione è la soluzione migliore per prevenire gli acari.

L'ispezione regolare delle tue piante aiuta a prevenire un'infestazione prima che sfugga di mano. Avere una lente d'ingrandimento per ottenere un'ispezione ravvicinata è utile.

Controllo dei parassiti degli acari di ragno con spruzzi d'acqua

Un modo semplice e veloce per il controllo del ragno all'aperto è utilizzare la forte pressione dell'acqua dagli ugelli di spruzzatura.

Utilizzare un tubo da giardino con un ugello a spruzzo collegato o un flacone spray. Spruzzare direttamente sulla pianta con un forte getto d'acqua che dovrebbe raggiungere anche la parte inferiore delle foglie.

Come controllare gli acari del ragno al chiuso?

Per le piante da interno, pulire ogni foglia con una spugna bagnata.

Rimuovere le foglie fortemente infestate

Sbarazzati degli acari semplicemente rimuovendo le foglie fortemente infestate, mettendole in un sacchetto di plastica, sigillando adeguatamente il sacchetto e smaltendolo.

Se l'intera pianta (specialmente le piante d'appartamento) è infestata, eliminare l'intera pianta può essere la cosa migliore per evitare che altre piante vengano infettate.

Spruzzare Una Soluzione Di Sapone Sulle Foglie

In un litro d'acqua mescolare tre cucchiai di detersivo per piatti. Aggiungi la soluzione a un flacone spray e applicala sulla pianta, specialmente sul lato inferiore delle foglie.

Se l'infestazione non si riduce, riapplicare entro sei giorni.

ATTENZIONE: Alcune piante sono sensibili alle soluzioni di sapone. Se le foglie della pianta sono pelose, manterranno la soluzione più a lungo.

Ciò aumenta le possibilità di bruciature fogliari. Prova sempre la soluzione su una piccola parte della pianta prima di irrorare l'intera pianta.

Rimedio domestico agli acari di ragno

Ecco alcuni assassini di acari di ragno fatti in casa.

Mix di pepe di Caienna: Prendi un cucchiaino di pepe di Caienna o mescola un peperoncino piccante in una tazza d'acqua. Usa la soluzione spray per controllare gli acari e altri piccoli parassiti del giardino.

Spray per acari all'aglio: In un litro d'acqua aggiungere due spicchi d'aglio schiacciati. Lasciar riposare la miscela per una notte. Filtrare la miscela e spruzzare le piante senza diluire. Alcuni coltivatori trovano gli spray all'aglio molto efficaci contro gli acari.

Cera al peperoncino: Un prodotto commerciale realizzato combinando cera alimentare ed estratto di pepe di Caienna. La cera soffoca gli acari e il pepe impedisce loro di mangiare. Le uova non sono colpite richiedendo applicazioni ripetute.

Usa insetti utili per il controllo biologico

Alcuni insetti si nutrono dell'acaro del ragno. Questi insetti predatori o nemici naturali degli acari includono:

  • Tripidi a sei macchie
  • Lady coleotteri
  • Minuta specie di insetti pirata

Ci sono anche acari predatori che fanno merenda sugli acari rendendoli un modo efficace per uccidere gli acari.

Applicare farina fossile un pesticida organico

Applicare Terra di diatomee (DE), un minerale completamente naturale e un antiparassitario organico multiuso. DE rimuove lo strato esterno delle cuticole degli acari uccidendole per disidratazione.

Migliora la salute generale delle piante

Piante stressate o infestate o non curate spesso hanno una maggiore probabilità di infestazione da acari.

Durante le condizioni asciutte e calde, gli acari hanno sete e causano più danni alle piante.

Assicurati che le piante siano ben annaffiate e abbiano tutti i nutrienti di cui hanno bisogno. Le piante dovrebbero ricevere una luce ottimale e il terreno dovrebbe drenare bene.

L'acaro rosso e gli acari del ragno

Sia gli acari del ragno rosso che gli acari del ragno vivono sulla parte inferiore delle foglie dove si nutrono.

Specie più comuni

L'acaro rosso, noto anche come acaro a due macchie o tetranychus urticae, è la specie più conosciuta e la più fastidiosa della Famiglia Acari.

L'acaro rosso si trova comunemente nelle serre e nelle zone temperate.

Due tipi di acari rossi

Gli acari del ragno rosso sono classificati in due gruppi, l'acaro rosso meridionale e l'acaro rosso europeo. L'acaro rosso meridionale è il più comune.

L'acaro rosso europeo è comune sui meli mentre l'acaro rosso del sud si trova su una varietà molto più ampia di piante.

L'acaro rosso attacca la maggior parte delle colture alimentari e delle verdure. Si nutrono delle foglie, aspirando tutto il contenuto cellula per cellula lasciando piccole cicatrici o macchie pallide sulle piante che le ospitano:

  • Peperoni
  • Patate
  • Pomodori
  • Granoturco
  • Mele
  • Fragole
  • fagioli
  • Piante ornamentali come la colocasia (pianta delle orecchie di elefante) e le rose

Infestazione da acaro rosso molto più difficile da controllare

Il rapido ciclo di vita del ragnetto rosso li rende più difficili da controllare rispetto all'acaro più comune.

Una femmina di ragno rosso può deporre più di venti uova in un giorno. Queste uova si schiudono in meno di tre giorni ei piccoli diventano sessualmente attivi in ​​meno di cinque giorni.

Le femmine adulte possono vivere da due a quattro settimane deponendo migliaia di uova nel corso della loro vita.

Questo tasso riproduttivo accelerato aiuta gli acari del ragno rosso ad adattarsi rapidamente e resistere ai pesticidi chimici.

I metodi di controllo chimico spesso diventano inefficaci se utilizzati per lunghi periodi.

L'acaro rosso europeo ama i frutti

L'acaro rosso europeo ama nutrirsi di alberi da frutto.

Attaccano meli, fragole, pomodori e meloni. Sono più attivi quando fa freddo, quindi li troverai di più in autunno o in primavera.

Puoi controllare gli acari del ragno rosso usando predatori naturali come:

  • Coccinelle
  • Larve di Lacewing
  • Acari predatori

Puoi anche usare sapone o oli orticoli insetticidi.

Riduci le possibilità di reinfestazione assicurandoti che le piante abbiano abbastanza acqua e mantengano le piante libere da polvere e detriti

NOTA: Non applicare oli naturali o saponi insetticidi alle piante durante le temperature calde o quando la pianta è disidratata. Le soluzioni possono provocare bruciature delle foglie in queste condizioni.

In conclusione, si raccomandano i metodi naturali per controllare gli acari dei ragni invece delle applicazioni chimiche che possono uccidere gli organismi utili che si trovano nel suolo e nel giardino.

Assassino di acari fatti in casa con 7 oli essenziali

Fortunatamente, ci sono molti modi diversi e ricette spray fatte in casa in cui puoi sbarazzarti di questo fastidio a otto zampe. Puoi optare per repellenti commerciali o scegliere un'alternativa più sana e naturale per il controllo degli acari dei ragni che è molto più sicura per le tue piante: gli oli essenziali.

In poche parole, gli oli essenziali hanno un buon profumo, con un profumo avaro e robusto che funziona alla grande come repellenti naturali. Gli oli influenzano il loro sistema nervoso e li tengono lontani.

Di seguito sono riportati diversi oli essenziali efficaci (e piacevoli!), Chiamati anche olio per l'orticoltura, per aiutarti in caso di infestazione da acari.

# 1 - Olio di neem per acari di ragno

L'olio di neem uccide gli acari?

Questo olio essenziale è indicato come un miticida estratto dai semi dell'albero di neem.

Gli spray all'olio di neem sono usati per controllare un'ampia varietà di parassiti o insetti che attaccano piante come afidi, cocciniglie, cocciniglie, tripidi e altri. Il neem è un pesticida organico considerato un repellente naturale universale. Ordina Neem concentrato da Amazon.

Sebbene l'odore non sia gradevole o intenso come quello dell'olio di limone o di eucalipto, l'olio di neem è eccellente per contrastare le infestazioni nel controllo dei parassiti ei risultati si vedono dopo i primi giorni di trattamento.

Anche la combinazione di un sapone insetticida è un'opzione.

# 2 - Olio di eucalipto

Se gli acari odiano una cosa più dell'odore del limone, è il forte odore del mentolo. Molti giardinieri biologici affermano che l'olio di eucalipto funziona come per magia, grazie alle sue proprietà antibatteriche e battericide.

Oltre ad essere altamente efficiente, l'olio di eucalipto ha anche una composizione simile all'acqua se leggermente diluito prima dell'uso. Ciò consente una distribuzione regolare, uniforme e senza sforzo attraverso le foglie della pianta.

# 3 - Olio di limone

L'olio di limone è di gran lunga una delle scelte più popolari per impedire agli acari di distruggere le tue piante.

I limoni sono noti per essere antibiotici naturali, in quanto possiedono forti proprietà antimicrobiche e sono anche non tossici. Non rappresentano una minaccia per le tue piante o per te e la tua famiglia. Inoltre, l'olio di limone ha anche un odore fresco e acuto che ti delizierà!

# 4 - Olio di cannella

Molto utilizzata nella cucina internazionale, la cannella è un ingrediente delizioso e dal sapore intenso che ci delizia con il suo profumo e gusto.

Tuttavia, l'olio di cannella è un olio essenziale dall'odore delizioso usato come pesticida non tossico e non pericoloso. La sua efficacia per uccidere l'acaro del ragno è stata dimostrata numerose volte.

L'olio di cannella prenderà di mira sia gli acari adulti che le uova di acaro, fornendo un'efficace protezione a lungo termine contro i parassiti. Applicato due volte a settimana, l'olio di cannella ucciderà lentamente gli acari, consentendo alle piante di riprendersi.

# 5 - Olio di menta piperita

Un altro olio essenziale molto profumato è l'olio di menta piperita. Contiene anche un intenso odore di mentolo come l'eucalipto.

Oltre a questo, l'olio di menta piperita ha anche proprietà antisettiche.

# 6 - Olio di rosmarino

L'olio di rosmarino (estratto dalle foglie delle piante di rosmarino) può essere spruzzato facilmente sulle foglie delle piante infestate e ucciderà gli acari.

Prepara una soluzione di 1 cucchiaino di olio di rosmarino con 8 once di acqua.

Mettere la soluzione spray d'olio in una bottiglia spray e applicare in modo uniforme.

Colpirà sia gli acari che gli acari rossi, gli acari rossi europei, gli acari eriofidi, gli acari della persea, gli acari della polvere e altri che colpiscono le piante.

L'olio essenziale di rosmarino elimina efficacemente i parassiti e non danneggia il Phytoseiulus persimilis, il benefico acaro predatore.

# 7 - Olio di canola

L'olio di canola è anche molto efficace nel controllare i danni da acari di ragno se spruzzato diligentemente due volte a settimana.

Assicurati di mescolare l'olio di canola con acqua e diluiscilo in base alla gravità dell'infezione. Per le piante con grave infestazione da acari, puoi usare una soluzione al 2%.

Miscelazione, combinazione e spruzzatura di oli essenziali

Le concentrazioni variano leggermente da un olio essenziale all'altro.

Si consiglia vivamente di utilizzare concentrazioni più forti per gli oli con un odore delicato e concentrazioni inferiori per quelli con un odore molto acuto (come eucalipto, olio di limone, olio di cannella o olio di rosmarino).

Puoi anche provare a combinare due o tre oli essenziali in uno spray per acari fatto in casa. Ad esempio, il rosmarino e la menta piperita funzionano perfettamente insieme.

Un'altra opzione casalinga per uccidere gli acari del ragno

Un altro modo per preparare la soluzione è mescolare due gocce di olio essenziale di tua scelta con 6-8 once di acqua calda e un cucchiaino di sapone di Castiglia.

Agitare molto bene tutti gli ingredienti, mettere la soluzione in un flacone spray come indicato sopra e iniziare a spruzzarla su tutta la pianta.

Entrambe queste “ricette” sono ugualmente efficaci, ma si consiglia vivamente di non applicare mai olio essenziale puro direttamente sulle piante, nemmeno sulle zone colpite, poiché possono uccidere le foglie e fare più male che bene. Assicurati di diluire sempre l'olio prima di spruzzarlo.

In conclusione, si raccomandano i metodi naturali per controllare gli acari dei ragni invece delle applicazioni chimiche che possono uccidere gli organismi utili che si trovano nel suolo e nel giardino. Testare sempre qualsiasi soluzione di olio spray in una piccola area prima di spruzzare intere piante con qualsiasi insetticida chimico o organico per uccidere gli acari.

Immagine: fonte


Guarda il video: acari (Giugno 2021).