Aloe

Piante in crescita di aloe striata: prendersi cura dell'aloe corallina


Aloe striataHaw. [AL-oh, stree-AH-tuh] è un tipo succulento unico sempreverde resistente alla siccità proveniente dalAsphodelaceae famiglia.

Questa specie di aloe sudafricana resistente al gelo si trova ampiamente nella regione floristica del Capo meridionale insieme alla provincia del Capo orientale e alla provincia del Capo occidentale.

Il nome della speciestriatasi riferisce alle strisce deboli sulle foglie succulente blu-verdi.

Tuttavia, il nome comune "aloe corallo" fa riferimento ai fiori arancioni o rossi luminosi.

Questi fiori sono il motivo per cui queste piante e varie sottospecie vengono coltivate a scopo ornamentale.

La pianta viene spesso confusa con altre, incluso un parente strettoAloe reynoldsii.

Anche se entrambe le specie di aloe sono abbastanza simili nell'aspetto, quest'ultima ha foglie dentate e foglie gialle mentre l'aloe corallina ha foglie lisce e fiori rosso corallo.

In letteratura, la pianta è confusa conAlioampelos striatula oAloe striatula.

Ma queste sono due piante di aloe molto diverse con questa che si trova negli altopiani del Capo orientale.

Aloe Striata Coral Plant Care

Dimensioni e crescita

Con cura adeguata e cresciuto nelle giuste condizioni ...

  • Le piante di Coral Aloe crescono di 18 pollici di altezza con una diffusione di circa 2 piedi.
  • È una pianta a rosetta con foglie piatte verde-bluastre.
  • Il colore di queste foglie può variare con la quantità di luce solare che ricevono.
  • Ad esempio, alcune piante si scaldano fino a diventare rosa sotto il pieno sole mentre altre rimangono grigio-verdi.
  • Ogni foglia è sdentata ma ha margini rosso-rosati alle estremità.
  • Inoltre, la pianta ha margini fogliari sottili e stretti che corrono lungo la lunghezza della foglia.
  • Da qui deriva il nome del genere.
  • Tuttavia, queste linee sono quasi trasparenti inA. striataimpianti.
  • Troverai margini fogliari più pronunciatiAloe striata subsp karasbergensis.
  • Dal centro della rosetta, crescono steli di fiori con una corona di fiori di corallo.

Aloe Striata Fioritura

I fiori dal rosso corallo all'arancio sono ciò per cui sono note le aloe coralline (da cui il nome comune).

Le infiorescenze appaiono su steli alti, che si innalzano di circa 2 piedi sopra la rosetta basale.

Questi steli simili a candelabri sono decorati con grappoli di fiori rosso corallo.

Il colore del fiore è perfetto per aggiungere un tocco di luminosità e vivacità ai giardini d'inverno.

Il tempo di fioritura di solito inizia alla fine dell'inverno, fino all'inizio della primavera.

I fiori insieme al fogliame succulento aggiungono un punto focale drammatico alle aiuole e in contenitori decorativi in ​​una posizione soleggiata.

I fiori sono pieni di nettare, attirano uccelli, api e farfalle.

Luce e temperatura

Queste piante sono resistenti alle zone di resistenza USDA da 9 a 11, prosperando in climi semi-desertici.

Fanno del loro meglio sotto il pieno sole ma tollera anche l'ombra parziale ma con enormi quantità di luce solare dal sole pomeridiano.

Irrigazione e alimentazione

Come nel caso delle piante grasse, il fabbisogno idrico è medio-basso.

Quando il clima è caldo e secco, innaffia moderatamente senza innaffiare eccessivamente e annegare le radici.

Innaffia moderatamente durante tutto l'anno, assicurandoti che il terreno non sia bagnato.

Quando le temperature si abbassano e arriva l'inverno, innaffia con parsimonia.

Durante la stagione di crescita, nutrire la pianta con un fertilizzante liquido equilibrato a metà resistenza una volta al mese.

Non sovralimentare le piante in quanto potrebbe causare la crescita delle gambe.

Suolo e trapianto

Originarie del Karoo o dei climi semi-desertici in Sud Africa, queste piante prosperano nelle sabbie rocciose.

Che tu li stia piantando in vaso o nel terreno per l'abbellimento del terreno, usa un terreno succulento sabbioso o ghiaioso ben drenante.

Questo è fondamentale per garantire un buon drenaggio poiché, senza di esso, la pianta subirà marciumi e morirà.

Il trapianto è tollerato dalle piante di Aloe striata ma deve essere fatto con molta attenzione.

Toelettatura e manutenzione

Come altre aloe, questa bella succulenta richiede pochissima manutenzione.

Non è necessario eliminare i fiori o potare le foglie grigio-verdi pallide.

Non devi preoccuparti di fornire loro protezione poiché sono anche resistenti ai cervi.

Altre interessanti aloe da coltivare:

  • Aloe Aristata care (Lace Aloe)
  • Variegata di Aloe (Aloe Petto di Pernice)
  • Aloe polyphylla care (Spiral Aloe)
  • Aloe deltoideodonta cura

Come propagare la pianta di aloe corallina Striata

Il corallo Aloe Striata si propaga facilmente con i semi. Seminali in casa prima dell'ultima gelata a fine inverno.

Per prima cosa, raccogli i semi una volta che i baccelli si sono asciugati sulla pianta e poi aprili.

Una volta che hai i semi, seminali in un terreno sabbioso.

I semi impiegheranno alcune settimane per germogliare con successo a temperature comprese tra 68 ° - 75 ° gradi Fahrenheit (20 ° - 24 ° C).

Una volta che le piantine sono abbastanza forti da essere trapiantate, spostale in un luogo in terreni sabbiosi sotto il sole pomeridiano.

Parassiti o malattie della pianta dell'aloe corallo

Oltre a guardare per una minore suscettibilità a cocciniglie e cocciniglie, queste piante sono in genere prive di problemi di parassiti e malattie.

Potresti anche vedere foglie cadenti e marciume radicale se la pianta viene lasciata in piedi in troppa acqua.

Usi della pianta del corallo dell'aloe striata

Nel loro habitat naturale, questo tipo di pianta si trova in crescita su pendii rocciosi.

Ma in altre regioni, fanno grandi aggiunte a varie impostazioni del giardino.

Piantali in terreni sabbiosi o ghiaiosi lungo i bordi delle aiuole e le siepi o nei giardini costieri, nei giardini rocciosi, nei giardini succulenti e nei giardini mediterranei.

Nei bordi soleggiati, usali come piante d'accento o contenitori decorativi per un tocco di colore durante la fioritura.

Poiché i fiori sono pieni di nettare, la pianta è ottima per i giardini degli impollinatori dove potrebbe attirare api e colibrì.


Guarda il video: L ALOE CONOSCI LA DIFFERENZA FRA LE SPECIE? SAI COME MOLTIPLICARLA? (Settembre 2021).