Sansevieria

Una semplice guida per la propagazione delle piante di serpente


  • Come propagare la pianta del serpente?
  • Quali sono tutti i metodi di propagazione possibili?
  • Quale scegliere?

Queste sono le domande più frequenti sulla propagazione delle piante di serpente che mi imbatto spesso.

La pianta del serpente o Sansevieria trifasciata, nota anche con il nome comune lingua della suocera, è la pianta più tollerante e la meno esigente di manutenzione che ci sia.

La pianta del serpente perenne sempreverde è una delle mie preferite in assoluto grazie alle sue foglie striate a forma di spada che si innalzano fino a 2 piedi di altezza o più e formano uno spettacolo bello, verticale e appariscente.

Queste bellissime piante d'appartamento sono tutto ciò che potresti chiedere:

Le piante dei serpenti sono versatili, tolleranti alla siccità, tolleranti alla scarsa illuminazione, fanno benissimo con una luce indiretta intensa, purificano l'aria per te e prosperano senza fertilizzanti.

Dal momento che tutti, compresi i proprietari smemorati, i giardinieri dilettanti, gli appassionati, i botanici e gli esperti di giardinaggio, amano le piante di serpenti a bassa manutenzione per il loro potenziale come piante da interno ed esterno, una guida efficace sulla propagazione delle piante di serpente sarebbe piuttosto preziosa e ne varrebbe la pena scriverne una esso!

Lettura consigliata: Suggerimenti sul terreno Sansevieria

Panoramica

Una pianta di facile crescita come le piante di serpente richiede una guida di propagazione semplice ma efficace.

Di seguito sono riportate le istruzioni dettagliate per propagare la pianta del serpente in 2 modi diversi: da Leaf Cuttings e da Rhizomes.

Prima di approfondire i metodi di propagazione, ci sono alcune cose che devi tenere a mente.

Le piante di Sansevieria potrebbero non disturbarti molto con le loro esigenze di illuminazione e umidità, ma sono un po 'particolari quando si tratta di annaffiare.

Come quasi tutte le altre piante grasse di cactus, quando si tratta di acqua, le piante di serpente credono che "una cosa troppo buona sia dannosa".

Innaffiare eccessivamente la pianta può portare alla putrefazione delle radici e alla fine uccidere la pianta.

Tuttavia, la propagazione delle piante di serpenti nell'acqua è un'opzione promettente.

Le talee di piante di serpente sono efficaci, ma se vuoi far crescere una pianta di serpente più velocemente, il modo migliore è usare i rizomi.

Più vecchia è la pianta del serpente, più sono i rizomi che produce.

Scegli uno dei metodi di propagazione descritti di seguito e dai il benvenuto a una nuova crescita.

Modi per propagare le piante di serpente fai da te

# 1 - Propagazione per talea

Come suggerisce il nome, il primo metodo utilizza talee da una delle tue piante di serpente.

Assicurati di scegliere le talee (foglie) da una pianta di serpente sana con un colore delle foglie solido.

Ricorda che questo metodo è consigliato per le persone con pazienza!

Cose di cui hai bisogno

  • Una pentola con terriccio leggermente umido e ben drenante o un contenitore alto con acqua (in base alla variante che scegli di utilizzare)
  • Una pianta di Sansevieria completamente sviluppata
  • Un coltello affilato
  • Un paio di guanti

Cosa fare

  • Scegli una foglia sana dalla pianta madre e usa un coltello pulito e affilato o delle guaine per tagliare una sezione.
  • Ci sono due cose che devi assicurarti mentre lo fai.
  • Il coltello dovrebbe essere molto pulito e affilato e dovresti tagliare nella direzione in cui la foglia è cresciuta.
  • È importante radicare l'estremità corretta del taglio della foglia poiché questo è ciò che determina se la tua pianta crescerà o meno.
  • Se tagli un pezzo più grande e poi lo dividi ulteriormente, devi ricordare l'estremità che era rivolta verso le radici.
  • Lascia riposare il taglio per un paio di giorni prima di piantarli in modo che i tagli guariscano correttamente.
  • Una volta che le talee sono pronte per il radicamento, scegli una delle seguenti varianti.

Variante 1: radicare una pianta di serpente nell'acqua

  • Prendi il contenitore o il vaso alto e mettici dentro la foglia.
  • L'estremità tagliata della foglia dovrebbe essere rivolta verso il basso.
  • Una buona regola pratica è riempire il contenitore con acqua fino a quando un quarto della foglia è immerso in esso.
  • Posiziona questo contenitore in ombra parziale, preferibilmente in un luogo con luce indiretta.
  • Cambia l'acqua ogni due giorni.
  • Potrebbe volerci un po 'di tempo, ma non appena la pianta sviluppa radici, pianta la pianta del serpente tagliandola nella pentola con terreno leggermente umido.

Variante 2: talee radicali nel suolo

In questa variante, devi piantare la foglia tagliando direttamente al vaso di piantagione con terra.

Inserire l'estremità tagliata del piombo in un terreno leggermente umido e ben drenante.

La pianta può impiegare da 2 a 4 settimane per germogliare le radici e poi un altro mese circa per produrre nuove foglie giovani.

# 2 - Propagazione di piante di serpente con talee di rizomi

  • I rizomi, noti anche come steli delle radici, sono le parti spesse e sotterranee della pianta del serpente con i nodi che producono radici e germogli.
  • È di colore bianco.
  • Per propagare una pianta di serpente, hai bisogno di una pianta madre con rizomi.
  • Questo metodo di propagazione delle piante di serpente è più veloce e più facile del primo.
  • Potrebbe essere molto gratificante se sei pronto per sporcarti un po 'le mani!

Cose di cui hai bisogno

  • Almeno 2 vasi con terriccio fresco (il numero di vasi dipende dal numero di sezioni che realizzi)
  • Una pianta di Sansevieria completamente sviluppata
  • Un coltello affilato
  • Un paio di guanti

Cosa fare

  • Estrarre i rizomi scavando la pianta madre dal terreno o rimuovendo la pianta dal vaso e poi tagliandoli delicatamente e dividendoli insieme alle radici.
  • Assicurati che il coltello o le cesoie siano puliti e affilati o finirai per danneggiare la pianta sana.
  • Di solito la pianta è divisa solo in due parti, ma se la tua pianta madre è vecchia e ha numerosi rizomi, crea più sezioni.
  • Una volta che le sezioni sono pronte, lascia la foglia tagliata insensibile per diversi giorni e poi ripiantale in vasi separati per ottenere la pianta della lingua di tua suocera.
  • Come pratica ideale, posiziona tre o più rizomi attaccati ad almeno una foglia sana per far crescere la nuova pianta.
  • Durante il rinvaso, rinvasare ogni nuova sezione in una nuova pentola con terriccio fresco.

Usi della pianta del serpente

Ora sai cosa fare, continua a coltivare delle piccole Sansevierie.

Usali come piante d'appartamento ornamentali o coltivali nel tuo giardino.

Oppure inviali come regalo ai tuoi amici e ai tuoi cari.

Per la cura delle piante di serpente, ricorda di astenersi dall'irrigare eccessivamente poiché troppa acqua può uccidere le tue piantine.


Guarda il video: talea di foglia di piante succulente (Agosto 2021).